Wurth Italia aderisce ad Alis-Associazione Logistica Intermodalità Sostenibile

lunedì 28 settembre 2020

“Siamo davvero orgogliosi di annunciare l’ingresso in Alis di Würth Italia, leader mondiale nella distribuzione di prodotti e sistemi per il fissaggio ed il montaggio e punto di riferimento per il mondo dell'automotive, dell'artigianato, dell'edilizia e dell'industria, settori che la nostra Associazione considera di fondamentale rilevanza per il nostro comparto e per il tessuto economico-produttivo”.

Così il presidente Guido Grimaldi ha commentato l’adesione all’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile di Würth, attiva da sessant’anni sul mercato e presente in 84 Paesi con più di 400 aziende.

“Würth rappresenta un grande esempio di professionalità e di eccellenza per tutto il popolo del trasporto e della logistica – ha aggiunto Grimaldi – lavorando con una cultura aziendale incentrata su idee, creatività, impegno, responsabilità e visione, principi che anche le nostre imprese associate ad Alis condividono pienamente nella loro operatività quotidiana”.

“Würth Italia è orgogliosa di supportare i professionisti del cargo offrendo prodotti specifici per il trasporto, un servizio all’avanguardia e soluzioni sempre più complete – ha dichiarato Roberto Cavosi, direttore Vendite Grandi Clienti e Progetti Speciali Würth Italia –. Lavoriamo costantemente per mettere la tecnologia e l’innovazione al servizio degli operatori del settore logistico, in ottica di qualità, sicurezza e affidabilità. Sono questi i valori che ci hanno permesso di entrare fin da subito in perfetta sintonia con la realtà associativa di Alis e ci ha spinti a intraprendere questo percorso condiviso”.

“L’adesione di Würth alla nostra Associazione – ha concluso il presidente di Alis – rappresenta un ulteriore segnale di sinergia e di crescita straordinaria del cluster a livello nazionale e internazionale, così come un passo importante nella continua promozione e costruzione di una logistica sempre più innovativa, sostenibile e all’avanguardia, in grado di garantire maggiore efficienza e qualità non solo al nostro settore ma anche e soprattutto per l’intero Sistema Paese”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata