Gruppo Volkswagen utilizzerà oli esausti per alimentare navi mercantili

CONDIVIDI

venerdì 27 novembre 2020

Il Gruppo Volkswagen conferma il proprio impegno sul versante della sostenibilità ambientale e annuncia che in futuro Volkswagen Group Logistics utilizzerà carburante certificato prodotto con residui vegetali - come l’olio esausto dei ristoranti e dell’industria alimentare - per gestire alcune spedizioni di vetture nuove via mare. Una nave mercantile è stata rifornita per la prima volta con questo combustibile a metà novembre e una seconda seguirà all’inizio del 2021.

“Siamo la prima casa automobilistica a fare largo uso di questo carburante – ha sottolineato Thomas Zernechel, direttore di Volkswagen Group Logistics –. Così facendo, riutilizziamo l’olio esausto in modo ecocompatibile. Con l’85% di emissioni di CO2 in meno rispetto ai carburanti tradizionali, il contributo alla tutela dell’ambiente è enorme”.

Per le spedizioni in Europa, Volkswagen Group Logistics impiega due mercantili che trasportano fino a 3.500 veicoli sulla rotta da e per Emden via Dublino (Irlanda), Santander (Spagna) e Setúbal (Portogallo), circa 50 volte all’anno. Con i loro viaggi, consegnano circa 250.000 nuovi veicoli delle marche Volkswagen, Audi, Seat, Škoda e Volkswagen Veicoli Commerciali ogni anno. Le due navi, entrambe lunghe 180 metri, sono dotate di un motore Diesel marino MAN da più di 19.000 CV (14.220 kW). In futuro, saranno rifornite in mare al largo della costa di Vlissingen (Paesi Bassi) con carburanti alternativi dell’azienda olandese GoodFuels. In questo modo le emissioni di CO2 dei due mercantili lungo la loro rotta saranno ridotte di più dell’85%: da oltre 60.000 a circa 9.000 tonnellate all’anno. Inoltre saranno quasi completamente eliminate le emissioni di ossidi di zolfo. Questa evoluzione è parte della strategia con cui Volkswagen Group Logistics punta a diventare ancora più green, in cui rientra anche l’utilizzo di gas naturale liquefatto (GNL) per alimentare le navi mercantili che viaggiano tra Europa, Nord America e America Latina. Inoltre, tutte le spedizioni ferroviarie in Germania effettuate con DB Cargo viaggeranno con energia pulita.

“In questo modo – conclude Zernechel – Volkswagen Group Logistics sta dando il proprio contributo al Gruppo per arrivare alla carbon neutrality entro il 2050”.

Tag: biocarburanti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: Total Italia e Blu Way insieme per il Gnl

Sviluppare la rete di Gnl e bio Gnl nel nord italia: è questo l’obiettivo della nuova collaborazione tra Total Italia e Blu Way, società del Gruppo Rete SpA. In base...

Scania consegna 10 nuovi veicoli a Oppimitti Costruzioni

Fare un ulteriore passo in avanti sul fronte della sostenibilità ambientale. Con questo obiettivo Oppimitti Costruzioni, specializzata nel recupero e nella valorizzazione dei rifiuti e nella...

DKV espande la sua rete di servizi in Est Europa

DKV, fornitore di servizi per la mobilità, ha annunciato importanti ampliamenti dei propri servizi in Repubblica Ceca, Macedonia settentrionale e Kazakistan, sia per il pagamento pedaggi che...

Volkswagen: ecco alcune anticipazioni sulla nuova Taigo

All’inizio del 2022 arriverà la nuova Volkswagen Taigo e, nell’attesa, la casa tedesca ha svelato alcuni dettagli. Con la Taigo, la gamma dei suv Vw si arricchirà con un...

Il Gruppo Volkswagen al lavoro per diventare un provider di riferimento nell'elettrico

Il Gruppo Volkswagen lavora per diventare un vero e proprio provider di soluzioni di riferimento nell’era elettrica e connessa.Il Gruppo, infatti, rafforzerà la propria strategia di...

A Roma Enel-X Store, la prima area urbana per la ricarica ultrafast

Enel X, in collaborazione con Volkswagen Group, ha inaugurato in Corso Francia a Roma la prima area cittadina per la ricarica ultraveloce dei veicoli elettrici e primo sito HPC (high power charging)...

Volkswagen: anticipazioni sul progetto Trinity, il nuovo standard del brand

Volkswagen ha anticipato un pirmo bozzetto della sua Trinity, la berlina elettrica che, a partire dalla sua costruzione nel 2026, rappresenterà nuovi standard in tema di autonomia, tempi di...

Volkswagen Veicoli Commerciali al lavoro per la guida autonoma

La sezione veicoli commerciali di Volkswagen è sempre più impegnata nello sviluppo della guida autonoma, che impiegherà su strada a partire dal 2025: lo ha confermato...