Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

CONDIVIDI

martedì 21 giugno 2022

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a causa della pandemia di Covid-19 e delle misure restrittive che l'Italia e altri paesi hanno dovuto attuare per limitare la diffusione del virus.

La Commissione Ue ha approvato gli aiuti di Stato appurando che il regime italiano compenserà i danni direttamente connessi alla pandemia di Covid-19. Ha anche accertato che la misura è proporzionata, in quanto la compensazione prevista non eccede quanto necessario per ovviare ai danni e ha concluso che è in linea con le norme dell'UE in materia di aiuti di Stato

Le restrizioni pandemiche in vigore tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020, in particolare hanno avuto in particolare un impatto negativo diretto sulla domanda di servizi di trasporto ferroviario di merci, a causa della limitazione della produzione e conseguentemente degli scambi di merci trasportate su rotaia.

Le imprese di trasporto ferroviario merci hanno registrato un calo significativo dei volumi di trasporto e delle corrispondenti entrate rispetto allo stesso periodo del 2019. Allo stesso tempo, hanno continuato a sostenere diversi costi, in particolare spese supplementari per attuare misure sanitarie e igieniche rafforzate.

Sovvenzioni dirette per i danni subiti

Nell'ambito del regime notificato, i beneficiari ammissibili avranno diritto a una compensazione sotto forma di sovvenzioni dirette per i danni subiti nel periodo in questione.

Le misure saranno destinate a imprese attive nella catena del trasporto ferroviario di merci e della logistica, tra cui: vettori ferroviari di trasporto merci; i proprietari dei vagoni, la cui attività principale consiste nel noleggio di vagoni merci per ferrovia; spedizionieri e operatori di trasporto multimodale che organizzano il trasporto e la logistica per conto dei proprietari delle merci.

Tag: trasporto ferroviario, intermodalità, coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Domenica 10 luglio sciopero Trenord: a rischio i treni regionali in Lombardia

Domenica 10 luglio per l’intera giornata a rischio in Lombardia la circolazione dei treni regionali, suburbani e il collegamento aeroportuale Malpensa Express che potranno subire limitazioni e...

Una rete ad alta velocità smart, accessibile e sostenibile: Protocollo di intesa tra gli operatori ferroviari europei

Dimostrare i vantaggi più significativi derivanti dal completamento di una rete ferroviaria ad alta velocità che collega le capitali e le principali città europee, nonché...

Sperimentare l’idrogeno nel trasporto stradale e ferroviario: 530 milioni di investimenti dal PNRR

Sperimentare l’uso dell'idrogeno nel trasporto ferroviario, in ambito locale e regionale, e nel trasporto stradale, con particolare riferimento al trasporto pesante. Firmati dal ministro delle...

RFI al lavoro sull’infrastruttura ferroviaria in estate: previste chiusure e cancellazioni

Mantenere alti i livelli di sicurezza, potenziare le infrastrutture ferroviarie e migliorarne le prestazioni. Queste le ragioni per cui nelle prossime settimane Rete Ferroviaria Italiana ha...

Treni e bus a idrogeno: Protocollo di intesa tra Provincia di Trento e Regione Lombardia

Si intensificano le iniziative, sia a livello di amministrazioni centrali che locali, per la promozione e la messa in atto di sinergie e provvedimenti finalizzati a sviluppare tecnologie alternative...

Al via l'Intermodal Academy Golia, la business school dedicata all'intermodalità

Entro il 2030, secondo quanto stabilito dall’Unione europea, il 30% della quota modale di trasporto merci su percorrenze superiori a 300 km dovrà essere trasferito su rotaie o sul mare....

IBE 2022: IBE Intermobility and Bus Expo si prepara alla X edizione con nuovi espositori, nuovi spazi, nuove alleanze e nuove idee

  IBE Intermobility and Bus Expo, l’appuntamento biennale di Italian Exhibition Group, in agenda dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini, dedicato al trasporto collettivo di person...

Trenord: grazie all’accordo con Scalapay i biglietti si pagano anche a rate

Trenord rafforza il proprio impegno per incentivare il ricorso al trasporto ferroviario, che consente di abbattere le emissioni nocive e il traffico, cercando di facilitare il più possibile...