Messina: Delrio firma un'intesa per riqualificare il porto di Tremestieri

CONDIVIDI

venerdì 10 luglio 2015

Un protocollo d’intesa con la Regione Siciliana e un decreto di ampliamento delle aree di pertinenza dell’Autorità portuale di Messina relative al porto di Tremestieri. Li ha siglati ieri il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Alla stipula hanno partecipato il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e il Sindaco di Messina Renato Accorinti.

“Una firma storica questa mattina per Messina – dichiara il ministro Delrio –. Un’intesa tra Governo, Regione e Comune di Messina che permetterà più servizi e più riqualificazione per le aree portuali. Una sinergia che potrà dare risposte migliori sia alla Sicilia, sia allo spostamento di persone e di merci via mare, in particolare nello Stretto, anche in sinergia con gli obiettivi il Piano strategico della portualità e della logistica”.

Il decreto di ampliamento riguarda l’intero porto di Tremestieri, con le aree demaniali marittime, le opere portuali e gli antistanti spazi acquei tra il torrente Guidara, limite Nord e il torrente Canneto, limite Sud, ricadenti nel Comune di Messina. La scelta, anche in base alla previsione nel piano regolatore portuale della costruzione di una nuova e più grande darsena a sud dell’attuale, è concepita allo scopo di assorbire l’intero traffico gommato dello Stretto e di permettere un’accelerazione dei lavori e degli investimenti.

Il protocollo è finalizzato alla definizione delle competenze spettanti alla regione Siciliana e all’Autorità Portuale di Messina, tenuto conto della rilevanza dell’approdo di Tremestieri nel sistema portuale regionale. 

Tag: porto di messina

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Migliorare l’attraversamento dello Stretto di Messina: avviato tavolo per individuare strategie e azioni

Un tavolo tecnico per analizzare possibili miglioramenti per l’attraversamento dinamico dello Stretto di Messina. Lo ha istituito il Mims con l’obiettivo di coordinare le strategie e...

Trasporto marittimo Reggio-Calabria Messina: bando di gara da oltre 35 milioni

C’è tempo fino all’8 settembre 2022 per partecipare al bando di gara da oltre 35 milioni di euro – gestito da Invitalia per conto del ministero delle Infrastrutture e della...

Una nave a batterie per attraversare lo Stretto: il ministro Giovannini a Messina per l’inaugurazione di Iginia

Primo intervento tangibile di attuazione del progetto per potenziare e migliorare, anche dal punto di vista della sostenibilità ambientale, l’attraversamento dello Stretto di Messin...

MIMS: al Sud investimenti del PNRR per circa 34 miliardi per accelerare il recupero del divario infrastrutturale

“I forti investimenti in infrastrutture e mobilità previsti per il Mezzogiorno hanno l’obiettivo di ridurre le disuguaglianze tra le aree del Paese, sviluppare le interconnessioni...

Ferrovia Messina-Catania-Palermo: pubblicati bandi di gara per raddoppio della Giampilieri-Fiumefreddo

Un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione dell'asse ferroviario Messina-Catania-Palermo, parte del Corridoio Scandinavia-Mediterraneo: sono stati pubblicati due bandi di gara relativi ai...

Anche la Sicilia ripristina il riempimento 100% dei posti sui mezzi di trasporto pubblico locale

Anche la Regione Sicilia, come altre amministrazioni regionali nei giorni scorsi, provvede con un’Ordinanza a ripristinare l’occupazione del 100% dei posti a sedere e in piedi sia sugli...

Sicilia: incontro dei ministri De Micheli e Provenzano con Musumeci su collegamenti e infrastrutture

Dedicato a infrastrutture siciliane e ai collegamenti aerei con l’isola, l’incontro che si è tenuto al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra la ministra Paola De...

Coronavirus: via libera dal Mit a un collegamento in più per la Sicilia

La Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato, di concerto con il Ministero della Salute, il Decreto che aggiunge un collegamento giornaliero tra Messina/Villa San...