Def: Rixi, maggiori investimenti a favore delle realtà portuali dal 2019

CONDIVIDI

martedì 9 ottobre 2018

Il Governo lavora per aumentare, dal prossimo anno, gli investimenti destinati ai porti. Lo assicura il viceministro alle Infrastrutture e trasporti, Edoardo Rixi, a margine del Forum Internazionale Conftrasporto a Cernobbio, dopo che proprio l'associazione ha lamentato che nel Def in una proiezione al 2032, le risorse per i porti rappresentano solo l'1,8% di quello complessivi. "Bisogna fare di più. Quello che vedo è che l'ultimo governo ha tagliato sul fondo ripartizione dei porti circa il 50% dei fondi stanziati. Nello stanziamento di quest'anno, con i tagli dello scorso anno, il risultato è parecchio pesante".

"L'anno prossimo - spiega - vedremo di riportarli nella posizione originaria, ma è chiaro che bisogna creare un sistema virtuoso dove siano collegate le entrate dei porti rispetto agli investimenti che vengono fatti, cosicché i porti che riescono ad applicare le risorse nella maniera migliore possono avere investimenti incrementali".

A chi gli domanda se dunque la percentuale dell'1,8% aumenterà il prossimo anno, "stiamo lavorando per farlo salire" risponde, ricordando anche che "uno dei temi è anche sui coefficienti all'indebitamento sulle infrastrutture. Il fatto di andare a chiedere che alcuni investimenti vengano tolti dal rapporto Pil-debito è proprio per cercare di investire su certe infrastrutture che per noi saranno strategiche nei prossimi anni" conclude Rixi.

Tag: conftrasporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fise Uniport aderisce a Conftrasporto. Uggè: ingresso strategico per rafforzare il presidio sui trasporti marittimi

“Siamo lieti di accogliere nella casa di Confcommercio un’Associazione che costituisce uno storico punto di riferimento del settore portuale e che ci consente di rafforzare in modo...

Logistic Digital Community: appuntamento a Genova il 24 gennaio con il convegno su cyber security e logistica

"Cyber security, un'emergenza per la filiera Trasporti e Logistica". E' questo il titolo della tavola rotonda organizzata dalla Logistic Digital Community dedicata al tema della sicurezza...

Conftrasporto: probabili nuove restrizioni per i tir al Brennero, necessario un chiarimento da parte del governo

Un nuovo provvedimento restrittivo per i mezzi pesanti in transito sull’autostrada A22? L'allarme è stato lanciato da Conftrasporto-Confcommercio con una nota che annuncia la...

Lavoro e vaccino obbligatorio, Conftrasporto: rischio concorrenza sleale delle imprese straniere in Italia

Rendere obbligatorio il vaccino per tutti i lavoratori potrebbe creare disparità nel settore trasporti tra gli operatori italiani e quelli che vengono dall'estero. L'allarme arriva da...

Regione Lombardia: via libera a sostegno per formare nuovi autisti

La Regione Lombardia ha approvato un sostegno economico per il conseguimento della patente di autista. Ne ha dato notizia Conftrasporto-Confommercio. La misura approvata prevede fino a 8mila euro...

Conftrasporto: no all'emendamento Cingolani, servono sostegni per le imprese che hanno investito nel GNL

Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani ha annunciato un emendamento per ridurre le agevolazioni sui carburanti fossili. Ma da Conftrasporto arriva parere negativo e, con una...

Vimodrone (MI), Unes: nuova protesta Si Cobas, bloccati magazzino e camion

Dura condanna da parte di Fai (Federazione Autotrasportatori Italiani) nei confronti della manifestazione di protesta organizzata dal sindacato di base Si Cobas presso la piattaforma logistica Unes...

Forum Conftrasporto: Bellanova, la decarbonizzazione passa dall'autotrasporto

"La decarbonizzazione del trasporto merci passa obbligatoriamente dall'autotrasporto. La prima sfida è qui: convergere gradualmente verso una mobilità a zero emissioni ma farlo senza...