Porto di La Spezia: nuova ordinanza limita l’accettazione giornaliera di container vuoti

CONDIVIDI

giovedì 27 gennaio 2022

Il presidente dell'Autorità portuale del mar ligure orientale, Mario Sommariva, ha firmato una nuova ordinanza sperimentale per la gestione dei flussi dei container vuoti all'interno del porto di La Spezia.

L’ordinanza prevede che per tre mesi non potranno essere accettati dai terminal oltre 300 vuoti al giorno.

In particolare ogni terminal – si legge nell’ordinanza – dovrà assicurare la consegna di almeno 25 container vuoti per ogni ora di lavoro, dalle 7 alle 19 e dal lunedì al venerdì, fatte salve eventuali giornate festive infrasettimanali.

Tale livello minimo di servizio potrà essere ridotto solamente in caso di container vuoti da consegnare giornalmente inferiori alle 100 unità; in tal caso il limite minimo è stabilito in 10 container vuoti per ogni ora di lavoro.

I contenitori in eccedenza dovranno essere “spediti”, in orario notturno via gomma o attraverso navette ferroviarie, al retroporto di Santo Stefano Magra.

Si tratta di una soluzione che con cui, insieme alla gestione dei flussi già avviata negli scorsi mesi, l’Autorità portuale punta a evitare code e congestionamenti, che nei mesi scorsi avevano sollevato rimostranze da parte dell'autotrasporto.

 

Tag: porto la spezia, container

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Vado Ligure: operativa la seconda aerea di scambio del nuovo Container Terminal

A disposizione degli autotrasportatori 17 nuove postazioni e una “flotta” di gru di piazzale che operano in modo autonomo e sono supervisionate “in remoto” da operatori...

Porti di Spezia e Marina di Carrara: inizio d'anno con numeri in crescita

Nel primo trimestre 2022 nei porti della Spezia e Marina di Carrara sono state movimentate più di 4,3 milioni di tonnellate di merci. In particolare il porto toscano si conferma in forte...

Porto di La Spezia: record di merci movimentate su una singola nave

Registrato nei giorni scorsi da La Spezia Container Terminal il record di oltre 10 mila teu movimentati su una singola nave con l’arrivo in banchina di MSC Brunella, la nave della classe...

Porto di Ravenna: continua il trend positivo del traffico a gennaio

Nel mese di gennaio 2022 il Porto di Ravenna ha registrato una movimentazione complessiva di 2.187.792 ton, in crescita del 14,2% rispetto a gennaio 2021 e del 14,9% rispetto gennaio 2019, a...

Progetto Fenix: porti della Spezia e Casablanca uniti da un corridoio digitalizzato

Il progetto europeo Fenix ha reso possibile la creazione di un corridoio logistico internazionale fra i porti della Spezia e Casablanca, rendendo gli scambi commerciali fra i due scali più...

Porto di Ravenna: via all’unica rotta cargo diretta tra Italia e Bangladesh

Inaugurata al porto di Ravenna la rotta con servizio diretto da Chattoghram (Bangladesh), operata dalla compagnia di navigazione Kalypso (appartenente al gruppo Rif Line). La nuova rotta avrà...

Uniport: valutare meglio i tempi di adozione delle misure Fit for 55 per non vanificare gli effetti positivi del PNRR

“Le misure oggi previste nel Fit for 55 rischiano di vanificare i positivi effetti generati dagli investimenti del PNRR e del Fondo Complementare sugli hub portuali del Paese, causando ricadute...

Emilia Romagna: verso la nascita di una zona logistica semplificata

L'Emilia-Romagna procede a grandi passi verso l'istituzione della Zona logistica semplificata. Si tratta di un progetto speciale e unitario per la movimentazione delle merci che mette in...