Porto di Ancona: passeggeri in aumento del 38% rispetto alla scorsa estate

CONDIVIDI

venerdì 5 agosto 2022

Con l’entrata nel vivo della stagione estiva il porto di Ancona registra numeri che testimoniano una forte ripresa del traffico passeggeri, sia per quanto riguarda i traghetti che le crociere. Secondo le prime stime dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, in base ai dati di giugno e luglio, la crescita complessiva fino ad agosto 2022 sarà del 38% rispetto allo scorso anno.

Si stima che il numero totale dei passeggeri in traghetto tornerà a superare le 500 mila unità, con un aumento del 37% sul 2021, e 41 mila saranno i crocieristi, con una crescita del 56%. La Grecia è ancora la scelta principale di chi si imbarca nello scalo dorico, con una previsione di oltre 350 mila passeggeri.

Significativo anche il recupero dei traffici sulle linee per Zara e Spalato, porto verso il quale durante il mese di agosto, una delle compagnie di navigazione di riferimento ha previsto il raddoppio dei collegamenti. Buon recupero anche per la linea verso il porto di Durazzo, in Albania.

Dalle prime rilevazioni, nei cinque fine settimana di luglio, i passeggeri complessivi in transito nel porto di Ancona sono stati più di 116 mila, di cui 100 mila i passeggeri dei traghetti e oltre 16 mila i crocieristi.

“Sulle banchine vediamo in queste settimane un gran movimento di passeggeri, di imbarco e sbarco di mezzi. Un segnale incoraggiante per i traffici del porto di Ancona, per l’economia e il turismo della città e del territorio – commenta il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Vincenzo Garofalo –. La posizione baricentrica dello scalo consente di essere il punto di riferimento internazionale per i viaggi in Adriatico e di essere il primo porto italiano per numero di destinazione dei traghetti verso Grecia, Croazia e Albania. Un’opportunità che vogliamo continuare a cogliere e che ci vede impegnati, come Autorità di sistema portuale, nel miglioramento delle infrastrutture necessarie a questo traffico”.

Previste oltre 40 crociere

Le crociere che toccano lo scalo dorico sono quest’anno oltre 40. La stagione, cominciata il 10 aprile con il primo approdo di Msc Fantasia, può contare su 22 arrivi della nave di Msc Crociere che sarà ad Ancona ogni domenica fino al 4 settembre. Presenti nello scalo anche la nave da crociera Marella Explorer 2 della compagnia Marella Cruises con 12 toccate. Completano il calendario le toccate delle navi di Oceania Cruises, Club Med, Ponant, Viking e di altre compagnie fino a novembre.

I crocieristi, oltre ai tour per visitare la città di Ancona, possono optare per le escursioni organizzate dalle compagnie di navigazione per ammirare le bellezze delle Marche, come Riviera del Conero, Grotte di Frasassi, Urbino, Jesi, Senigallia.

Le stime per l’estate 2022 dell’Autorità di sistema portuale confermano i risultati già certificati e diffusi del primo semestre dell’anno in cui i passeggeri (traghetti e crocieristi) sono stati 264.330, con un incremento del 54,8% rispetto al primo semestre 2021 quando furono 170.806. Una tendenza che mostra dunque una significativa ripresa rispetto agli ultimi due anni di difficoltà vissuti da economia, traffici marittimi, turismo e crociere a causa delle conseguenze dell’emergenza sanitaria.

 

Tag: porto di ancona

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti di Ancona e Ortona: traffico merci in crescita nei primi sei mesi dell’anno

“Questi dati confermano come i principali porti di Marche e Abruzzo siano protagonisti e a servizio della realtà economica e sociale di entrambi le regioni, con ricadute positive sia...

Porti dell’Adriatico centrale: traffico merci in aumento rispetto ai numeri pre Covid

Dati più che positivi i per il traffico merci dei porti di Ancona e Ortona nel primo trimestre 2022, che registrano una netta crescita anche rispetto al periodo precedente alla pandemia....

Porto di Ancona: la stagione delle crociere riparte il 10 aprile con MSC Fantasia

Il porto di Ancona si prepara a vivere un’estate all’insegna della ripartenza a pieno regime del traffico crociere. Domenica 10 aprile sarà MSC Fantasia ad aprire ufficialmente la...

Una rete dei porti dell’Adriatico e dello Ionio per una gestione sostenibile dei rifiuti

Una rete fra i porti dell’Adriatico e dello Ionio per affrontare insieme, in chiave sostenibile, la gestione dei rifiuti delle navi, prevenire l’aumento della presenza della plastica e di...

Sistema portuale del mare Adriatico centrale: nel 2021 merci in crescita rispetto al periodo pre-pandemia

Nel 2021 sono state movimentate nel sistema portuale del mare Adriatico centrale 11,91 milioni di tonnellate di merci. Un risultato superiore ai traffici precedenti al periodo pandemico, che vede in...

Al porto di Ancona nuove procedure digitali di controllo per una maggiore efficienza

L’innovazione tecnologica sarà protagonista al Porto di Ancona. Lo scalo apre le porte a nuove procedure doganali digitali. Il progetto di ADM e dell’Autorità di sistema...

Porto di Ancona, dal Mit 40 milioni per il raddoppio del bacino di Fincantieri

Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale hanno siglato un accordo di programma che garantirà 40 milioni di...

Vasto incendio al porto di Ancona. Chiuse scuole e parchi

Incendio di vaste dimensioni nel Porto di Ancona. Le fiamme sono divampate poco dopo mezzanotte nella zona tra l'ex Fiera della Pesca e l'area Zipa, nel capannone che è stato della Tubima...