Alleanza UE sui carburanti rinnovabili: Assarmatori alla prima tavola rotonda

CONDIVIDI

martedì 22 novembre 2022

Un partenariato pubblico-privato lanciato nel mese di aprile dalla commissaria UE ai Trasporti Adina Vălean volto ad allineare l'intera catena industriale, contribuendo a rafforzare la produzione, la logistica, la distribuzione e l’utilizzo di combustibili rinnovabili e a basse emissioni di carbonio nei trasporti marittimi.

Si è svolta oggi la prima riunione della tavola rotonda dei principali stakeholder europei e internazionali convocata a Bruxelles nell’ambito dell’Alleanza industriale UE sui carburanti rinnovabili e a basse emissioni nei trasporti.

L’obiettivo della tavola rotonda, Production pathways and Value chain in waterborne transport, alla quale ha partecipato anche Assarmatori in rappresentanza dell’armamento è contribuire agli obiettivi dell'Alleanza identificando i percorsi tecnologici pertinenti per la decarbonizzazione del trasporto marittimo, nonché le condizioni necessarie e le misure di sostegno per garantire l’incremento della produzione di combustibili rinnovabili e a basse emissioni di carbonio.

Assicurare disponibilità e accessibilità dei nuovi carburanti sostenibili

Particolare attenzione verrà rivolta dalla tavola rotonda alle “barriere” relative alla produzione e distribuzione di tali carburanti, una delle principali e più difficili sfide nella strada verso il raggiungimento degli stringenti obiettivi fissati dall'agenda europea.

“Assicurare la disponibilità su larga scala e a costi accessibili dei nuovi carburanti puliti per il trasporto marittimo, attraverso lo sviluppo della relativa catena produttiva, logistica e di distribuzione e stoccaggio, al momento non esistente, rappresenta la più grande sfida e incognita a cui è chiamato anche il nostro settore – commenta il presidente di Assarmatori Stefano Messina –. Siamo quindi onorati di essere stati nominati membri della relativa Roundtable all’interno della nuova Alleanza. Nomina che conferma il rafforzato profilo europeo della nostra rappresentanza come interlocutore affidabile ed esperto dei decisori pubblici”.

La riunione di oggi, a cui ha partecipato come componente selezionato Enrico Allieri, Responsabile di Assarmatori per la tecnologia marittima, la sicurezza e l’ambiente, ha nominato Alexander Feindt (MAN Energy Solutions) nel ruolo di Chairman della Roundtable e ha definito il programma di lavoro per i prossimi mesi.

 

 

Tag: AssArmatori, trasporti sostenibili

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Navi green: prorogato il termine per la presentazione delle richieste di contributo

La decarbonizzazione e l’abbattimento delle emissioni sono ormai imprescindibili per tutte le modalità di trasporto nel percorso verso il raggiungimento degli stringenti obiettivi...

ASTRE Italia: meeting annuale a Napoli per gli Operativi della Rete

Si è svolto recentemente a Napoli un evento di grande importanza strategica per la Rete ASTRE Italia: l’annuale meeting degli Operativi. L’incontro, che ha coinvolto 120...

Ferrovie dello Stato: le azioni per azzerare le emissioni entro il 2040

Ridurre i consumi e utilizzare fonti rinnovabili e pulite per la produzione dell’energia elettrica necessaria a muovere i treni. Si articola lungo questo doppio binario il piano di sviluppo...

Confitarma e Assarmatori: non far pagare agli armatori l’impasse della normativa sul conferimento dei rifiuti nei porti

Un provvedimento che nell'intenzione doveva semplificare e rendere più chiare le procedure, si sta invece rivelando origine di maggiori costi e nuovi lacci burocratici. Questa la situazione...

Assarmatori: su Fuel EU il Parlamento Europeo confermi le esenzioni

Assarmatori lancia un appello al Parlamento Europeo a confermare il regime di esenzione per i collegamenti soggetti a obblighi di servizio pubblico e per quelli con le isole minori e rigettare quegli...

Inaugurato a Novara il Prologis PARK Romentino con gli arredi sostenibili di Fercam Echo Labs

Rendere i parchi logistici più gradevoli per promuovere occasioni di socializzazione, grazie ad ambienti più fruibili per le persone. Con questa visione è stato realizzato il...

Intermodalità: accordo Sangritana-Honda per il trasporto di componenti

I problemi della viabilità autostradale, la necessità di decarbonizzare i trasporti, i nuovi modelli di supply chain richiedono un ripensamento delle reti di trasporto dalla gomma alla...

Amazon investe nella sostenibilità: oltre 1 miliardo di euro per elettrificare infrastrutture e veicoli

Oltre 1 miliardo di euro nei prossimi cinque anni per elettrificare e decarbonizzare ulteriormente la rete di trasporto in tutta Europa. L'annuncio arriva da Amazon che punta anche a incoraggiare la...