Fincantieri: a maggio 2023 pronta la prima nave della flotta per crociere di lusso MSC

CONDIVIDI

venerdì 25 febbraio 2022

Entrerà in servizio a maggio 2023 Explora I, prima delle quattro navi da crociera che Fincantieri sta costruendo per il nuovo brand di lusso del Gruppo MSC, Explora Journeys. Presso lo stabilimento del gruppo cantieristico italiano di Monfalcone si è svolta la “cerimonia della moneta” della nave, in costruzione da giugno 2021.

“Explora I sarà un’unità di nuova concezione completamente proiettata verso il futuro, la massima espressione della partnership tra noi ed MSC – ha dichiarato Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri –. Il rapporto con questa compagnia, infatti, è caratterizzato da una continua evoluzione tecnologica e progettuale, che ha portato in pochi anni a tre distinti prototipi d’avanguardia e ha ribadito la straordinaria capacità di creare innovazione del nostro Gruppo”.

In parallelo, procede anche la costruzione di Explora II, seconda nave del nuovo brand che ha iniziato a prendere forma, a ottobre 2021, nel cantiere di Castellammare di Stabia e che verrà consegnata nell’autunno del 2024 dal cantiere di Sestri Ponente.

Le ultime due unità si prevede entreranno in servizio nel 2025 e nel 2026.

“L’Italia è un paese strategico per tutto il settore marittimo e per questa ragione il gruppo MSC ha investito e continua a investire in modo significativo nel Belpaese – ha dichiarato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della Divisione Crociere del Gruppo MSC –. Soltanto per la costruzione delle 8 navi Seaside ed Explora della Divisione crociere del gruppo, l’investimento complessivo ammonta a quasi 6 miliardi di euro, generando un impatto economico complessivo per l'Italia di 27 miliardi di euro”.

La partnership tra Fincantieri e MSC

Prosegue dunque a ritmo serrato la nascita della flotta di Explora Journeys, commissionata dal Gruppo MSC a Fincantieri nel 2018 grazie a un ordine complessivo di oltre 2 miliardi di euro per quattro unità. Le navi hanno una stazza lorda di circa 64.000 tonnellate e saranno dotate delle più recenti tecnologie disponibili, anche sotto il profilo ambientale e della sostenibilità.

Le unità, che dispongono ciascuna di 461 suite, sono caratterizzate da un design innovativo, prestando particolare attenzione al comfort e al relax dei passeggeri. Sono destinate a un segmento di ospiti particolarmente esigenti che prediligono viaggi ricercati alla scoperta di destinazioni esclusive sia classiche che esotiche.

Grazie a queste nuove unità, la partnership di lungo termine tra MSC e Fincantieri ha raggiunto ad oggi il numero di 8 navi, costruite tutte in Italia per un valore complessivo di ordini che sfiora i 6 miliardi di euro, facendo del gruppo ginevrino uno dei principali clienti del cantiere italiano.

La prima commessa, siglata nel 2015, ha previsto la costruzione di due navi classe “Seaside” – MSC Seaside e MSC Seaview, consegnate rispettivamente nel 2017 e nel 2018 – che rappresentano le unità più grandi e tecnologicamente avanzate mai costruite in Italia.

Ad esse è seguita la realizzazione di due navi della classe “Seaside Evo”, ancora più grandi e ulteriormente migliorate sotto il profilo tecnologico e ambientale: MSC Seashore, consegnata a luglio 2021, e la gemella MSC Seascape che sarà varata a novembre 2022.

 

 

Tag: msc crociere, fincantieri

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MSC Seascape: la crociera è sempre più a misura degli ospiti più giovani

MSC Crociere ha accolto più di 350.000 giovani ospiti sulle sue navi nel corso degli anni e continua ad ampliare le esperienze per tutte le età grazie a una attenzione costante alle...

Rilanciare lo scalo crocieristico: MSC e Costa incontrano i lavoratori di Venezia Terminal Passeggeri

Confermare al Terminal e ai suoi dipendenti l’impegno, in qualità di principali clienti della struttura, riguardo al futuro dello scalo veneziano, e ribadire la determinazione nel...

MSC: entro l'inizio del 2023 nella flotta due navi a Gnl

Importanti passi avanti per le prime due navi a gas naturale liquefatto (Gnl) in costruzione per la flotta di MSC Crociere, entrambe attualmente in costruzione a Saint-Nazaire (Francia). MSC World...

MSC: con quindici navi nel Mediterraneo l'estate sarà Bellissima

La stagione delle crociere entra nel vivo e le compagnie stanno riattivando le navi a pieno regime per fare fronte all’aumento dei viaggiatori. Per rispondere alla crescente richiesta di...

MSC Crociere: un piano in sei azioni per la sostenibilità

Transizione verso le zero emissioni nette, monitoraggio del consumo di risorse e rifiuti, sostegno per i lavoratori, investimenti nel turismo sostenibile, costruzione di terminal più ecologici...

Mediterraneo, Europa, Nord America: MSC Crociere di nuovo operativa con l’intera flotta

MSC Crociere è di nuovo operativa con l’intera flotta di 19 navi impegnate in mare. L’ultima a riaccendere i motori, è stata MSC Musica, che lo scorso fine settimana ha...

MSC presenta la nave che definisce nuovi standard per la sostenibilità ambientale delle crociere

Verrà consegnata entro il prossimo mese di ottobre ed entrerà in servizio entro la fine dell’anno MSC World Europa, destinata a diventare la nave più ecologica ed...

Crociere sempre più sostenibili: MSC presenta escursioni a basse emissioni e Protectours

La stagione estiva appena iniziata segna una ripartenza in grande stile del settore crociere, con un’offerta da parte delle compagnie di navigazione che si propone di andare in contro a tutti i...