Umbria: percorso ciclopedonale fiume Nera, 2 milioni di euro per il tratto Terni-Narni

CONDIVIDI

giovedì 28 giugno 2018

Un collegamento ciclopedonale fra Terni e Narni. Lo ha approvato la Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore regionale alla Promozione dei sistemi naturalistici, aree protette e Parchi Fernanda Cecchini, con un primo finanziamento di 2 milioni di euro a valere sulle risorse del Por Fesr (il Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale) 2014-2020 a sostegno degli “interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale di rilevanza strategica tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo”.

“Grazie al finanziamento regionale – sottolinea l’assessore Cecchini – le due città di Terni e Narni saranno unite da un tracciato lungo l’argine del Nera che non solo connette le relative aree urbane incentivando la riduzione dell’uso dell’auto per gli spostamenti quotidiani, ma che riveste un valore strategico per la valorizzazione dei luoghi che attraversa, creando occasioni per lo sviluppo di offerte turistiche, itinerari naturalistici, iniziative sportive e culturali all’insegna della sostenibilità ambientale”.

“È il tratto che mancava – prosegue - per il completamento del percorso ciclopedonale del fiume Nera, che ora giunge in porto, nuova strada ‘verde’ che collega l’Umbria meridionale con un itinerario fra le bellezze naturalistiche e paesaggistiche di questa parte della regione, che allaccia la pista ciclopedonale delle Gole del Nera nel comune di Narni al centro di Terni e quindi all’area della Valnerina e della Cascata delle Marmore, per poi connettersi all’asse ciclabile fra Norcia, Spoleto e Assisi”.

“Un nuovo segmento che va ad accrescere la rete dei percorsi ciclopedonali di cui si è dotata l’Umbria – dice l’assessore Cecchini – Lo sviluppo della mobilità ‘dolce’, quale quella a piedi, in bicicletta o cavallo, con una fruizione più attenta dei paesaggi rurali, del ricco sistema di fiumi, torrenti, laghi, del patrimonio architettonico e artistico, dei prodotti e delle tradizioni locali, ha già dato buoni frutti per la capacità di attrarre un numero crescente di turisti. Ne beneficia l’ambiente e allo stesso tempo ne beneficia, insieme ai cittadini, l’economia locale”.
La somma restante per la realizzazione del percorso ciclopedonale fra Terni e Narni, circa 480mila euro, verrà finanziata dalla Giunta regionale con un successivo atto.

Tag: cicloturismo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Manovra: nasce il Fondo per la strategia di mobilità sostenibile

Contribuire al raggiungimento degli obiettivi del pacchetto green della Commissione europea per ridurre, entro l'anno 2030, le emissioni nette di almeno il 55%, rispetto ai livelli registrati...

Regione Umbria: 7 milioni di euro per percorsi pedonali e ciclabili e sistemi di accesso ai centri storici

“Il paesaggio e i borghi dell’Umbria sono un patrimonio di valore assoluto, che hanno la nostra massima attenzione. Nell’ottica di favorire una fruizione sostenibile, anche...

Trenord: nel weekend possibili prenotazioni per piccoli gruppi di ciclisti

Trenord potenzia l'offerta per il cicloturismo in Lombardia con l'attivazione di un servizio prenotazione per il weekend dedicato ai gruppi di ciclisti di almeno 3 persone, che con il supporto...

Umbria: nasce la Trasimeno line, iniziativa di Trenitalia e Regione

Raggiungere le spiagge del Trasimeno non è mai stato così facile e green. Nasce la Trasimeno line da una idea di viaggio di Trenitalia e Regione Umbria, committente e finanziatrice dei...

Anas: via alla progettazione per il miglioramento del tracciato della SS3 “Flaminia” tra Spoleto e Terni

Anas ha affidato le attività di progettazione dei lavori di miglioramento del tracciato della strada statale 3 “Via Flaminia” tra Spoleto e Terni. Gli atti di consegna sono stati...

Umbria, Fase2 mobilità: oltre 700 mila euro per piste ciclabili

La Giunta regionale dell’Umbria ha destinato oltre 700 mila euro per il triennio 2020-2022 a favore dei Comuni per la realizzazione di infrastrutture viarie per la mobilità...

Trenitalia, Umbria: nuovi treni festivi Roma-Perugia. Epifania nel cuore verde d’Italia

In Umbria cresce il turismo che si sposta via ferrovia. Numeri importanti per i due nuovi treni regionali veloci che nei giorni festivi collegano la Città Eterna con il Cuore Verde...

Spoleto, partnership tra Comune e Trenitalia per promuovere il turismo e incentivare uso del treno

Siglato un accordo tra il Comune di Spoleto e Trenitalia per la promozione turistica e culturale del territorio e per incentivare l’utilizzo del treno. Promozioni Chi viaggerà sui treni...