Tunnel Brennero: la commissione Trasporti Ue in visita nei siti di Germania, Austria e Italia

CONDIVIDI

mercoledì 2 novembre 2022

La Galleria di base del Brennero è un tunnel ferroviario lungo 55 km in costruzione sotto il passo del Brennero, che collega l'Austria e l'Italia, e mira a ridurre il carico sulla rete stradale. Una volta completato (nel 2032) diventerà uno dei tunnel più lunghi del mondo e costituirà il collegamento centrale del corridoio Ten scandinavo-mediterraneo tra Helsinki (Finlandia) e La Valletta (Malta). Metà del suo finanziamento proviene dall'Ue e metà dall'Austria e dall'Italia.

Il tunnel è oggetto di una visita (da oggi fino al 4 novembre) da parte di una delegazione della commissione Trasporti (Tran) del Parlamento Ue. Sei eurodeputati visiteranno Germania, Austria e Italia concentrandosi sui siti delle infrastrutture di trasporto lungo il corridoio Ten-T, compreso il cantiere del tunnel del Brennero, e un terminal merci.

La delegazione incontrerà anche i rappresentanti del settore per discutere il potenziale di un trasferimento modale.

Gli eurodeputati incontreranno i rappresentanti delle ferrovie per esplorare il primo terminal merci ferroviario completamente digitalizzato e diverse parti interessate, tra cui un'azienda specializzata in stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Incontreranno anche il ministro dei TRASPORTI bavarese, nonché le autorità pubbliche della Regione Tirolo e dell'Alto Adige per discutere lo sviluppo dello Spazio ferroviario unico europeo e progetti pilota specifici.

La capodelegeazione Barbara Thaler (Ppe, Austria) ha spiegato che il viaggio ambisce ad aumentare la consapevolezza per le sfide in loco e per le soluzioni nel settore ferroviario, nonché a migliorare la comunicazione tra tutti i livelli di governo.

Tag: brennero, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Limitazioni camion al Brennero: appello al ministro Salvini da sistema camerale e associazioni di categoria

Il Land austriaco del Tirolo limita da diversi anni il transito di mezzi pesanti non tirolesi attraverso la propria regione. Si tratta di una politica selettiva che colpisce in particolar modo...

Vicenza: un incontro per raccontare l’ecosistema industriale in Turchia

Si terrà il prossimo 30 novembre un evento organizzato da Confindustria Vicenza con il supporto di Intesa Sanpaolo e dell’Ufficio per la Cultura e l’Informazione...

Sciopero nazionale: venerdì 2 dicembre bus, metro e treni a rischio stop

Venerdì 2 dicembre 2022 tutte le organizzazioni del sindacalismo di base italiane hanno proclamato lo sciopero generale intercategoriale nazionale di 24 ore. Sono interessati tutti i settori...

Pubblicato "ESG CEO Pulse”, il primo rapporto sulla sostenibilità in Turchia

L’Ufficio per gli Investimenti della Presidenza della Repubblica di Turchia ha presentato, in collaborazione con Bain & Company Türkiye, il primo rapporto sulla...

Il mercato auto europeo conferma il recupero: a ottobre +14,1%

Con una nota, l'Unrae ha comunicato che il trend positivo intrapreso dal mercato auto europeo si conferma anche a ottobre 2022. Si tratta del terzo mese consecutivo di recupero dei volumi delle...

Assiterminal: verso la digitalizzazione di aziende terminalistiche e portuali con il progetto Port digital&Innovation

L'associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato il progetto “Port digital&Innovation”. La maturità digitale delle aziende terminalistiche e imprese...

Limitazioni Brennero: Anita, Fai e Fedit depositano ricorso contro la Commissione europea

Il 70% dell’export italiano passa attraverso le Alpi e la maggior parte di esso transita per il Valico del Brennero, posto lungo il Corridoio Scan-Med che è uno degli assi portanti della...

Operare in outdoor con gli AMR, i vantaggi

Innovative tecnologie di scansione, sensori intelligenti e AI portano gli AMR - Autonomous Mobile Robots - fuori dalla fabbrica, nei mercati “Mobile Outdoor Application”. A trarre i...