Raccordo Villesse-Gorizia: varato sovrapasso sulla Sp 18

CONDIVIDI

mercoledì 22 giugno 2011
Una gru da 500 tonnellate ha sollevato la struttura da 140 tonnellate che è stata posata sulle due "spalle" costruite ai lati della carreggiata del raccordo Villesse-Gorizia, a circa 4 chilometri da Gradisca d'Isonzo. Fase centrale dell'operazione che ha realizzato il nuovo sovrapasso, il varo,  ha richiesto la chiusura al traffico del tratto di raccordo compreso fra lo svincolo di Gradisca d'Isonzo e quello di Villesse  durante la notte fra martedì 21 e mercoledì 22 giugno. Sul nuovo manufatto, lungo 60 metri, saranno appoggiate, nei prossimi giorni,  una serie di piastre in calcestruzzo che verranno poi coperte da un getto di cemento. A quel punto l'opera potrà dirsi completata.
Realizzato dalla Maeg, impresa di costruzioni trevigiana, specializzata in carpenteria metallica che sul raccordo costruirà ben 11 delle 13 opere principali, tra sovrapassi, ponti ad arco e passerelle,  il sovrapasso è parte integrante della Strada provinciale 18 (raccordo di collegamento fra Romans e Gradusca) che attraversa la Villesse Gorizia e, rispetto a quello demolito, disporrà  anche di una pista ciclopedonale. Sotto l'opera, inoltre, saranno realizzate una serie di strade campestri per garantire i collegamenti fra le diverse aree coltivate. Una richiesta fortemente sostenuta dal comune e dalle associazioni di categoria e recepita dal vice commissario Riccardo Riccardi che, dopo averne verificato la sostenibilità tecnico- economica, l'ha accolta.
Una ventina, complessivamente le persone coinvolte dai lavori, fra tecnici di Autovie Venete, dipendenti del Consorzio Fvg Cinque che si è aggiudicato i lavori della Villesse-Gorizia, gruisti dell'impresa Midolini e personale dell'azienda Maeg.  I prossimi interventi impegnativi, che si svolgeranno tra luglio e agosto, sono la demolizione di un sovrapasso in località Romans, la posa del primo dei due ponti strallati sulla rotatoria di Sant'Andrea e il varo di un ponte nei pressi di Gradisca.
Tag: autovie venete

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Furgone tampona tir sull'A4: sei morti nello scontro a San Donà di Piave

È di sei morti il bilancio del grave incidente avvenuto poco prima delle 16.00 nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà di Piave...

Autovie venete: al via esodo per il ponte, previsti 155 mila transiti domenica

Già da questo pomeriggio di mercoledì 1 giugno è atteso il primo assaggio di esodo sulle coste friulane e venete. Sarà una Pentecoste da bollino rosso sulla rete...

Autovie Venete forma gli ausiliari alla viabilità con la realtà virtuale

La realtà virtuale punta a rivoluzionare il percorso di apprendimento basato su corsi teorici di e-learning. Gli ausiliari alla viabilità di Autovie Venete potranno allenarsi agli...

Pedaggi: operazione contro maxi evasori, 44 violazioni a carico di 5 autotrasportatori

Primi frutti dalle verifiche su strada effettuate in equipe fra la Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia e personale qualificato di Autovie Venete contro i maxi evasori del pedaggio. (Ne...

Dialogo veicoli-infrastrutture: Autovie Venete avvia i test su strada

Va avanti la sperimentazione tecnologica per garantire il dialogo tra veicoli e infrastrutture. Nei giorni scorsi sulla rete di Autovie Venete sono stati infatti effettuati i test su strada del...

Bilancio estivo di Autovie Venete: il traffico torna ai livelli pre-pandemia

Nel periodo dal 20 luglio al 1° settembre - quello maggiormente caratterizzato dall’esodo e dal contro esodo - i volumi di traffico sono risultati superiori al 2019 dell’1,95%. Lo ha...

Autostrada A4: scontro tra un furgone e un camion, morto un conducente

Un incidente, dall’esito mortale, si è verificato ieri giovedì 2 settembre nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà in...

Autovie Venete: controesodo estivo, nel weekend previsti 280 mila transiti

Le ferie estive volgono al termine per gran parte degli italiani e sulle strade della penisola scorrono gli ultimi scampoli di controesodo. I livelli di transiti si manterranno comunque elevati anche...