Mobilità e tecnologia: al via la partnership tra Piarc Italia e TTS

CONDIVIDI

mercoledì 17 marzo 2021

Un nuovo protocollo d’intesa su mobilità e tecnologia è stato siglato da Piarc Italia (il Comitato Nazionale Italiano dell’Associazione Mondiale della Strada) e TTS Italia
(l’Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza).

Durante il webinar “Sicurezza passiva. Impianti, tecnologie e normativa”, i due firmatari hanno formalizzato la loro collaborazione nel campo della formazione culturale e dello sviluppo e diffusione di attività di ricerca e studio, con specifico riferimento ai temi del trasporto stradale e delle infrastrutture viarie, e della promozione del corretto utilizzo di tecnologie e sistemi digitali nell’ambito del Progetto Smart Road di Anas.

La collaborazione tra Piarc e TTS

La collaborazione mira a esprimere pareri condivisi e/o linee di indirizzo, nell’ambito delle tematiche di reciproco interesse correlate alla gestione e manutenzione delle infrastrutture viarie, nonché nel campo della pianificazione dello sviluppo delle reti, nuove tecnologie e mobilità autonoma e connessa.
Inoltre, la partnerhip è finalizzata anche allo sviluppo e alla diffusione delle iniziative per il miglioramento della sicurezza lungo le reti viarie principali e secondarie, anche nell’ottica delineata dalle direttive europee e nazionali in materia di sicurezza stradale, nonché allo sviluppo delle Smart Road.

Una partneship a supporto delle smart road: il commento di Massimo Simonini, presidente di Piarc Italia e amministratore delegato di Anas

“La collaborazione tra Piarc Italia e TTS Italia sarà fondamentale sul tema degli ITS, i sistemi intelligenti di trasporto e quindi le Smart Road. Nel medio periodo, puntiamo allo sviluppo della Smart Road Anas, tecnologia abilitante per lo sviluppo della Smart Mobility e propedeutica ai futuri scenari di guida autonoma dei veicoli, che porterà un innalzamento degli standard di guida. La nostra Smart Road è infatti orientata al miglioramento della sicurezza stradale e a rendere più efficienti i flussi di traffico”.

Tag: anas

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anas: traffico in crescita a settembre. Superati i flussi 2020

La ripresa delle attività economiche in Italia dopo le chiusure dovute al contenimento della pandemia determina anche una crescita della mobilità sulla rete stradale e autostradale del...

Anas: primo week end di rientro dalle vacanze. Traffico intenso sulle principali tratte turistiche

Al via il primo fine settimana di rientro dalle vacanze. A partire dal pomeriggio di oggi, Anas prevede un incremento di traffico lungo la propria rete stradale per il controesodo verso i grandi...

Anas: via al weekend di traffico più intenso dell’estate

Iniziato il weekend di Ferragosto, caratterizzato dalle ultime partenze verso le località di villeggiatura. A partire dal pomeriggio di oggi Anas prevede sulla propria rete traffico molto...

Anas: weekend di traffico intenso. Attenti a queste strade

Quello che sta per iniziare sarà un weekend di traffico molto intenso.A partire dal pomeriggio di oggi, infatti, lungo la rete Anas si prevede una considerevole congestione in direzione su...

Anas: a luglio 2021 traffico in aumento del 10%

A luglio 2021 il traffico sulle strade che fanno parte della rete Anas ha confermato il suo trend di crescita. Come messo in rilievo dall’Osservatorio della società del Gruppo Fs...

Anas: un weekend ad alto tasso di traffico. Ecco gli itinerari più a rischio

Quello che ci apprestiamo vivere non sarà un weekend semplice per il traffico. A partire da oggi pomeriggio, infatti, lungo la rete Anas è previsto traffico molto...

Anas, via al Piano Mobilità estiva 2021: previsto traffico intenso verso le località di villeggiatura

È operativo il piano mobilità estiva 2021 sulla rete Anas (Gruppo FS Italiane). Nel fine settimana è previsto traffico intenso, in direzione sud, sulle principali direttrici...

Esodo estivo: dal 23 luglio chiusi 435 cantieri per migliorare la viabilità

L’esodo estivo è alle porte e Anas, per migliorare la mobilità, ha deciso di rimuovere più di 400 cantieri sulla sua rete stradale. Come è emerso dalle ultime...