Legalità, sicurezza, rispetto dei tempi: sindacati e Commissari firmano un Protocollo per le opere ferroviarie del PNRR

CONDIVIDI

venerdì 27 maggio 2022

Realizzare tutte le opere ferroviarie del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e garantire attraverso un confronto regolare lo svolgimento dei lavori nel rispetto della legalità, della sicurezza e dei tempi, favorendo la ripresa economica e l’occupazione.  

Firmato il Protocollo d’intesa unico fra i Commissari Straordinari di Governo e le organizzazioni sindacali Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL che riguarda le 31 opere affidate dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili a otto Commissari Straordinari.

Il Protocollo consentirà di attivare un monitoraggio continuo dei cantieri per verificare il rispetto e la regolare applicazione di tutte le norme e le procedure riguardanti la sicurezza dei lavoratori, i turni di lavoro, la formazione e la prevenzione di infiltrazioni nei contratti di appalto.

Per la prima volta – sottolinea il Mims – il Protocollo coinvolge tutti i Commissari Governativi e i rappresentanti dei lavoratori edili, con l’obiettivo di creare un sistema di relazioni con soggetti sociali e istituzionali affinché le opere si realizzino con celerità e massima trasparenza. 


Sicurezza, rispetto dei turni e applicazione CCNL

In base a quanto previsto dall'intesa, ciascun Commissario convocherà le sigle sindacali firmatarie prima della cantierizzazione o dell’avvio degli interventi per esporre il cronoprogramma dei lavori, il piano degli affidamenti, le previsioni occupazionali

Inoltre, sono previsti incontri periodici per confrontarsi su orari di lavoro, turni, logistica, formazione e sicurezza. Per favorire la massima trasparenza sarà garantito alle sigle sindacali l’accesso diretto alla piattaforma e la ricezione del “settimanale di cantiere”

I Commissari Straordinari controlleranno, attraverso la stazione appaltante, l’applicazione di tutte le norme in materia della sicurezza del lavoro, la presentazione del Piano sulla Sicurezza e il coinvolgimento delle strutture di sanità pubblica per il piano dei presidi medici fissi e di pronto intervento. 

Tutti i lavoratori operanti nel cantiere dovranno aver svolto la formazione di ingresso relativa alla sicurezza sul lavoro attestata dagli Enti Bilaterali. 

Infine, in tema di qualità del lavoro, il Protocollo ribadisce l’applicazione dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro (anche per i subappalti o subcontratti), compreso il pagamento delle spettanze e delle contribuzioni a tutti i lavoratori in caso di inadempienza da parte degli appaltatori. 

 

Tag: Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, trasporto ferroviario, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Domenica 10 luglio sciopero Trenord: a rischio i treni regionali in Lombardia

Domenica 10 luglio per l’intera giornata a rischio in Lombardia la circolazione dei treni regionali, suburbani e il collegamento aeroportuale Malpensa Express che potranno subire limitazioni e...

Una rete ad alta velocità smart, accessibile e sostenibile: Protocollo di intesa tra gli operatori ferroviari europei

Dimostrare i vantaggi più significativi derivanti dal completamento di una rete ferroviaria ad alta velocità che collega le capitali e le principali città europee, nonché...

La moneta elettronica PARAM riceve investimenti per 200 milioni di dollari

PARAM, il primo istituto di moneta elettronica turca ha ricevuto uno degli investimenti più importanti nel settore  delle tecnologie finanziarie, con una valutazione di oltre 200 milioni...

Più sostenibile, tecnologica e moderna: 150 milioni di euro per potenziare la Tangenziale di Napoli

Un ampio programma da oltre 150 milioni di euro per rendere la Tangenziale di Napoli un'infrastruttura sempre più sostenibile, tecnologica e moderna al servizio della città e...

MIMS: nel 2021 diminuiscono le opere incompiute, 64 in meno rispetto al 2020 (-14,4%)

Al 31 dicembre 2021 le opere infrastrutturali incompiute in Italia erano pari a 379, in calo rispetto alle 443 (-14,4%) della fine del 2020, anno in cui si era già registrata una diminuzione...

Ddl Concorrenza: lunedì 4 luglio nuovo incontro al MIMS con tassisti e ncc

Nuovo confronto in programma al MIMS sul Ddl concorrenza con le rappresentanze taxi e ncc (qui l'ultimo aggiornamento). Domani, lunedì 4 luglio, si svolgeranno due nuovi incontri al Mims...

Sperimentare l’idrogeno nel trasporto stradale e ferroviario: 530 milioni di investimenti dal PNRR

Sperimentare l’uso dell'idrogeno nel trasporto ferroviario, in ambito locale e regionale, e nel trasporto stradale, con particolare riferimento al trasporto pesante. Firmati dal ministro delle...

“Fare impresa in Turchia”: le opportunità di investimento raccontate nella seconda puntata del podcast

Meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico come settori di punta del mercato turco sui quali investire: sono questi gli argomenti trattati nella seconda puntata del podcast “Fare impresa...