Autostrade, Free To X: due nuovi charging point su A1 e A4

CONDIVIDI

venerdì 22 luglio 2022

In arrivo due nuovi charging point della rete Free To X: Arno Ovest, sulla autostrada A1 Milano-Napoli, e, da domani, Brianza Sud, sull’autostrada A4 Milano-Brescia. Prosegue così l’attuazione del piano di installazione di stazioni di ricarica ad alta potenza per veicoli elettrici, società del gruppo Autostrade per l’Italia dedicata allo sviluppo di servizi avanzati per la mobilità.

Con queste nuove aperture, a sud di Firenze e a est di Milano, salgono così a 26 le High Power Charger (HPC) attive sulla rete autostradale di ASPI, con altri 21 cantieri in corso, molti dei quali in fase di completamento entro l’estate.

Previste in media 5/6 nuove stazioni ogni mese

Nata nel 2021, Free To X è una start-up del gruppo ASPI che realizza e gestisce in qualità di Charging Point Operator (CPO), il più grande network di stazioni HPC per veicoli elettrici in Italia, in ambito autostradale, con colonnine in grado di erogare fino 300kW di potenza con tempi medi di ricarica di 15 – 20 minuti.

Fino a chiusura del piano, previsto per l’estate 2023, saranno avviate in media 5/6 nuove stazioni ogni mese e attualmente l’investimento complessivo per le 100 stazioni pianificate è di 75 milioni di euro, finanziati da Autostrade per l’Italia.
Una volta completato il piano di installazione, su 100 aree di servizio della rete ASPI, la distanza media tra un’area di ricarica e l’altra sarà di circa 50 km, pari all’interdistanza media delle aree di servizio a livello europeo, nonché in linea con proposta di regolamento europeo (Alternative Fuel Infrastructure Regulation - AFIR), all’interno del pacchetto di misure sul clima “Fit for 55”.

Tag: mobilità elettrica, anas, autostrade, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Roma: posticipata al 26 febbraio la domenica ecologica prevista per il 5

Gli impegni della campagna elettorale collegati alle prossime elezioni amministrative del 12 e 13 febbraio 2023 hanno spinto la giunta capitolina a rivedere il calendario delle domeniche...

Idrogeno: Air Liquide e TotalEnergies svilupperanno una rete di stazioni per i camion

Air Liquide e TotalEnergies hanno annunciato la loro decisione di creare una joint venture per sviluppare una rete di stazioni di idrogeno destinata ai veicoli pesanti sui principali corridoi...

Noleggio auto: exploit nel 2022. Ottime le attese per il 2023

Cresce nel 2022 il mercato del noleggio automobili. Sono infatti ben 365mila le vetture a noleggio immatricolate nel 2022, pari a circa il 28% del totale. Con un aumento, rispetto all’anno...

Toyota annuncia la produzione della nuova C-HR in Turchia

La casa automobilistica giapponese Toyota ha annunciato che la seconda generazione di Toyota C-HR verrà prodotta presso lo stabilimento TMMT (Toyota Motor Manufacturing Turkey) a Sakarya, in...

Transizione ecologica e Brennero al centro dell'incontro bilaterale Salvini-Wissing

Si è tenuto oggi l’incontro bilaterale tra il vicepresidente del Consiglio e ministro Matteo Salvini e il ministro federale delle Infrastrutture, i Trasporti e gli Affari digitali della...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Roma, Piano urbano della mobilità sostenibile: da oggi è possibile inviare osservazioni

Da oggi e fino al 12 marzo 2023 è possibile inviare attraverso questo link osservazioni inerenti al nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Città...