Aspi: dal 15 settembre cashback sui pedaggi per i tratti interessati dai lavori

CONDIVIDI

martedì 14 settembre 2021

La rete autostradale Aspi, soprattutto in questo periodo, è interessata da diversi cantieri. Il piano industriale di Autostrade per l’Italia, infatti, ha previsto a partire da quest’anno diversi lavori di ammodernamento e manutenzione delle infrastrutture che hanno creato in alcuni casi rallentamenti e disagi.

È per questo che la concessionaria ha deciso di istituire un nuovo servizio, il cashback sui pedaggi tramite l’app Free to X, per ristorare i fruitori della rete, sia quelli al volante di mezzi leggeri sia quelli alla guida di mezzi pesanti. Ma ai consorzi e ai loro associati il servizio sarà reso accessibile in una fase successiva, attraverso un processo di adesione dedicato e semplificato che consentirà di recuperare retroattivamente i rimborsi relativi agli itinerari percorsi dal 15 settembre.

Servizio cashback: come funziona?

Si può usufruire del servizio, sviluppato in accordo con Mims e Antitrust, scaricando gratuitamente l’app. Questa tariffazione dinamica in base al disagio degli utenti che è attivabile è disponibile per tutti i mezzi di pagamento (telepedaggio, contanti e carte) e permette il ristoro del pedaggio per tempi di percorrenza superiori agli standard di riferimento (tempi calcolati su velocità: 100km/h per i veicoli leggeri; 70km/h per i veicoli pesanti.


Il cashback sarà erogato da gennaio 2022 e riguarderà esclusivamente i ritardi generati da cantieri per lavori sulla rete che influiscono sulla regolarità del traffico a causa della riduzione delle corsie originariamente disponibili (esclusa la corsia di emergenza) e quindi non per incidenti, maltempo o altri fenomini non direttamente imputabili ai lavori Aspi. Il rimborso potrà essere riconosciuto già a partire da 15 minuti di ritardo, consentendo l'accesso a rimborsi dal 25% al 100% del pedaggio, sulla base del tempo effettivo di viaggio e sulla lunghezza del percorso effettuato.

Durante questa prima fase sperimentale i rimborsi saranno accumulati nella sezione borsellino dell’app e dall’anno prossimo saranno erogati sul proprio conto corrente, tramite bonifico o direttamente in fattura dell'operatore di telepedaggio, sulla base di accordi in corso di definizione. Sul sito di Aspi sarà disponibile una tabella per il calcolo esatto del rimborso.

Tag: pedaggi autostradali, autostrade

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autostrade: estesa l'esenzione del pedaggio sulla A12 fino a Genova Nervi

  Per alleviare i disagi derivanti dal nuovo programma di cantierizzazioni, da sabato 20 novembre verrà estesa da Genova Est a Genova Nervi in A12 l'esenzione del pedaggio già...

Svizzera: DKV Box Europe abilitato al pagamento dei pedaggi

Novità per il pagamento dei pedaggi europei. Da ora è possibile pagare il pedaggio dell’intera rete stradale svizzera con DKV Box Europe. Con l’inserimento della Svizzer...

Pedaggi: DKV CARD attivata per l'e-TOLL in Polonia

Il sistema e-TOLL, soluzione di pedaggio basata sulla tecnologia di posizionamento satellitare, ha sostituito viaTOLL in Polonia. Per facilitare il passaggio, ai clienti di DKV Mobility viene offerta...

Autostrade: piano per agevolare il traffico del ponte di Ognissanti nei cantieri del tratto Firenze Sud-Scandicci

In vista degli spostamenti in occasione del ponte di Ognissanti, la Direzione di Tronco di Firenze di Autostrade per l’Italia ha condiviso con le Istituzioni del territorio un piano di gestione...

Riduzione pedaggi 2020: rideterminate le percentuali

Rideterminate le percentuali di riduzione dei pedaggi autostradali relativi al 2020.  La delibera è stata adottata dal Comitato Centrale dell'Albo degli Autotrasportatori per motivi...

Aspi: accordo con il Mims per 13,6 miliardi di investimenti sulla rete autostradale

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) e Autostrade per l'Italia SpA (Aspi) hanno sottoscritto un Accordo con cui, a seguito del crollo del Ponte Morandi, si...

Pedaggi: operazione contro maxi evasori, 44 violazioni a carico di 5 autotrasportatori

Primi frutti dalle verifiche su strada effettuate in equipe fra la Polizia Stradale del Friuli Venezia Giulia e personale qualificato di Autovie Venete contro i maxi evasori del pedaggio. (Ne...

A24: 4 e 5 ottobre chiusure notturne Traforo del Gran Sasso. Gli itinerari alternativi

Chiusure in vista per il Traforo del Gran Sasso. Per esigenze di manutenzione, sarà disposta la chiusura al traffico della tratta in A24 Assergi-Colledara/San Gabriele in entrambe le...