Riforma dei porti: Filt Cgil chiede rapida approvazione delle modifiche

martedì 14 novembre 2017 16:06:55

“Il correttivo porti deve essere rapidamente approvato”. E’ quanto chiede la Filt Cgil nazionale in merito allo schema di decreto legislativo del ministero dei Trasporti che introduce nuove modifiche alla Riforma dei porti, aggiungendo “facciamo appello alle Commissioni Trasporti di Camera e Senato ed alla Conferenza Unificata Stato Regioni, chiamati ad esprimersi, perchè senza indugio si dia il via libera al provvedimento”.

“Alla Conferenza Unificata – prosegue la Federazione dei Trasporti della Cgil – chiediamo di non seppellire, tra le pieghe del dibattito, efficienza ed efficacia del lavoro nei porti, legandole ad interessi di rappresentanza, mai così decisamente rivendicati in passato nei Comitati portuali. Una richiesta che estendiamo anche alle Commissioni parlamentari, estremamente sensibili alla approvazione del correttivo, affinché raggiungano rapidamente questo esito”.

“Alle giuste risposte alle emergenze assolute nei porti di Gioia Tauro e Taranto ed alle altre situazioni critiche nei porti di Cagliari, Civitavecchia e Genova si deve rispondere con la stessa logica di sistema e riformatrice avuta con la riforma della Governance. Il correttivo deve affrontare l’assetto organizzativo e lavorativo e non essere la rivincita di poteri locali, più interessati a ruoli che al funzionamento dei porti stessi, dove i traffici continuano ad aumentare e svilupparsi. Servono – sostiene infine la Filt – strumenti per definire chi fa cosa nella filiera organizzativa portuale, evitando competizioni da Far West e serve modificare la destinazione d’uso di risorse già esistenti in funzione di formazione, riqualificazione e turn-over generazionale”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Sardegna, 15 milioni dal ministero delle Infrastrutture per rinnovo flotte navali

sabato 17 febbraio 2018 15:43:13
La Regione Sardegna avrà 15 milioni di euro da parte del Ministero delle Infrastrutture a favore dell'implementazione del sistema delle flotte navali....

Traghetti e vaporetti: al Friuli Venezia Giulia 2 milioni per le flotte

venerdì 16 febbraio 2018 11:38:38
Il Friuli Venezia Giulia beneficerà di 1,5 milioni di euro, a cui si aggiungono 500 mila euro di confinanziamento, per potenziare e migliorare i mezzi...

Confitarma: si riunisce il Consiglio, al centro le principali problematiche di settore

giovedì 15 febbraio 2018 12:44:20
Ieri si è riunito a Roma il Consiglio della Confederazione Italiana Armatori, presieduto da Mario Mattioli, che ha esaminato le principali problematiche...

Toscana, Porto di Livorno: prosegue l'iter per la zona franca. In arrivo nuovi incentivi per le imprese

giovedì 15 febbraio 2018 15:00:23
L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale sta concludendo l'iter per la presentazione al Ministero delle Infrastrutture e dei...

Mare: da oggi è in vigore il nuovo Codice della Nautica

martedì 13 febbraio 2018 11:46:51
Il nuovo Codice della Nautica entra in vigore oggi, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dello scorso 30 gennaio. “Con soddisfazione vediamo...