Mare: Grendi aumenta le partenze sulla Cagliari Vado-Ligure

lunedì 30 giugno 2014 12:00:11

Aumentano le partenze per la linea marittima della compagnia Grendi che collega Cagliari a Vado Ligure. La nave, oltre il lunedì, il mercoledì e il sabato, salperà da luglio da entrambi i porti anche di martedì, portando a 4 i collegamenti operati.
"Il progetto - ha spiegato l'amministratore delegato di Grendi, Antonio Musso - è ambizioso, visto il perdurare della crisi, e oneroso sul piano economico, perché il consumo del bunker marittimo aumenta molto, ma è stato reso possibile grazie ad una serie di circostanze favorevoli".
L'operazione è resa possibile dalla presenza sulla linea di due navi gemelle che possono arrivare alla velocità di 22 nodi: l'aumento della velocità di crociera e la diminuzione dei tempi di imbarco e sbarco in porto hanno consentito di estendere il servizio.
Le nuove navi - precisa la compagnia - inserite tra la fine dello scorso anno e l'inizio di questo hanno dato un'affidabilità e una stabilità al servizio di linea marittima tale da far aumentare in modo costante e continuativo gli imbarchi. Risultati: Grendi - questi i dati diffusi dal grupp - ha visto crescere sia i volumi di rotabili (12% all'anno) che il fatturato conseguente (15% all'anno). Un ruolo importante ha giocato anche il nuovo magazzino del Porto Canale di Cagliari, inaugurato ad aprile 2013, mentre ha assunto una rilevanza logistica notevole in seguito alla joint venture distributiva tra Grendi e Buratti e Parodi. Il progetto, partito a inizio giugno, ha portato alla costituzione di una nuova società, GP Logistica, a partecipazione paritetica fra Buratti e Parodi e Grendi. In fase avanzata un progetto di intermodalità nave/treno, dalle banchine di Vado Ligure a Modena: le merci provenienti e dirette in Sardegna verranno imbarcate su un treno dedicato tre volte alla settimana.
"L'obiettivo - sottolinea la compagnia - è di sfruttare le infrastrutture ferroviarie del terminal savonese oggi scarsamente utilizzate e di diminuire il traffico su strada nell'ottica della sostenibilità, un tema al quale da sempre il Gruppo guarda con attenzione".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Msc Crociere: varo tecnico per Msc Virtuosa

martedì 3 dicembre 2019 13:06:58
Msc Crociere ha celebrato il varo tecnico di MSC Virtuosa presso Chantiers de l'Atlantique a Saint-Nazaire. Si tratta del terzo grande evento che la compagnia...

Porti di Genova e Savona: Giachino, serve un protocollo per i problemi alla viabilità

venerdì 29 novembre 2019 14:26:21
La funzionalità ridotta delle autostrade nel tratto ligure, minaccia i porti di Genova e Savona, che rappresentano il primo sistema portuale italiano e...

Palermo: arriva MSC Grandiosa, la nuova ammiraglia a ridotto impatto ambientale

lunedì 25 novembre 2019 15:18:19
Il porto di Palermo ha dato il benvenuto a MSC Grandiosa, nave tra le più avanzate al mondo dal punto di vista ambientale, che salperà ogni...

Sicilia occidentale: la joint venture Msc-Costa gestirà i terminal crocieristici

sabato 23 novembre 2019 17:56:13
Saranno MSC Cruises S.A. e Costa Crociere S.p.A. a gestire i terminal crocieristici nei porti dell’Autorità di Sistema Portuale del mare di...

Confmare contro la proposta dell'Ue di tassare le Autorità di sistema portuali

giovedì 21 novembre 2019 14:07:45
Confmare, il tavolo di coordinamento delle imprese logistico-portuali aderenti a Confcommercio-Conftrasporto si oppone alla richiesta da parte dell'Ue di...