Mare, al via il progetto INTESA tra Italia e Croazia

lunedì 1 aprile 2019 11:06:38

Al via il progetto INTESA (Improving Maritime Transport Efficiency and Safety in Adriatic) che vede la collaborazione di Italia e Croazia con l’obiettivo di migliorare la cooperazione transfrontaliera in ambito portuale.

Il progetto coinvolge i Ministeri dei Trasporti di Italia e Croazia, il Comando Generale delle Capitanerie di porto e i principali porti adriatici (oltre ai porti di Venezia e Chioggia, sono presenti gli scali di Trieste, Monfalcone, Ravenna, Ancona, Bari, Brindisi, ed i porti croati di Rijeka, Ploce, Spalato).

Coordinato dal porto di Venezia e co-finanziato dal Programma europeo Interreg Italia-Croazia con un impegno economico complessivo pari a circa 2.9 milioni €, ha una durata complessiva di 30 mesi (si concluderà il 30 giugno 2021) e prevede azioni congiunte volte ad incrementare l’accessibilità nautica dei principali porti delle due sponde.

L’Autorità veneziana, con il budget assegnato di c.a 440.000 €, punta a migliorare, attraverso l’utilizzo di tecnologie IT e strumenti di ausilio alla navigazione, la gestione del traffico in entrata e in uscita dal porto di Venezia, migliorando così l’accessibilità nautica.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trieste Marine Terminal: inaugurata nuova area per servizi del personale

Trieste Marine Terminal ha inaugurato la nuova area da circa 1.000mq, destinata al lavoro in sicurezza e confort del personale e che si aggiunge al recente parcheggio da 2.700mq. Si tratta di un...

Autorità portuale del Mare Adriatico Meridionale: protocollo d’intesa con Agenzia delle Dogane per rilancio sistema logistico

È stato firmato dal direttore generale dell'Agenzia Dogane e Monopoli (Adm), Marcello Minenna, e dal presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Meridionale (Adsp...

Trasporti e infrastrutture al centro del dialogo strategico Italia-Francia

Dialogo strategico sui trasporti per la Ministra dei trasporti italiana, Paola De Micheli, e il Segretario di Stato per i trasporti francese, Jean-Baptiste Djebbari. Tra lunedì 15 e...