Gruppo Onorato: Mar Baltico, ufficio di promozione turistica galleggiante sulla Princess Anastasia

giovedì 6 giugno 2019 13:45:59

Sempre più Italia in mezzo al Baltico. La Regione Liguria, la Regione Sardegna e il Comune di Genova hanno stretto un accordo con la compagnia armatoriale del Gruppo Onorato che opera sul Mar Baltico, che vede la possibilità di avere gratuitamente un “ufficio di promozione turistica galleggiante” in mezzo al Baltico.

Moby-SPL mette a disposizione gratuitamente degli enti in questione corner sulla Princess Anastasia per mettere in mostra i propri prodotti e le proprie eccellenze paesaggistiche e gastronomiche, che così potranno essere conosciute ancora meglio dai turisti russi e nordici.

A bordo della nave verranno trasmessi filmati turistici delle bellezze di Sardegna, Liguria e della città di Genova. Inoltre, in collaborazione anche con la Camera di Commercio di Genova e con l’assessorato all’Agricoltura della Regione Sardegna, verranno presentati alcuni dei prodotti d’eccellenza dei due territori.

La “Princess Anastasia” - la nave di Moby-SPL che collega tutto l’anno San Pietroburgo, Helsinki, Stoccolma e Tallin anche con qualche toccata a Riga – è una vera e propria isola d’Italia in mezzo al Baltico, con una proposta di eccellenze italiane in ogni angolo della nave, il cui equipaggio è composto da italiani e da russi pagati con contratto di diritto italiano.

Si parte, ovviamente, dalla gastronomia, con i migliori piatti della tradizione culinaria del nostro Paese. Un altro elemento centrale dell’italianità a bordo di Princess Anastasia è il grande e frequentatissimo duty free della nave, che propone prodotti italiani di qualità.

Con questa iniziativa – spiega Alessandro Onorato, presidente di Moby-SPL – vogliamo portare questo messaggio di amicizia e collaborazione con le due Regioni e con la città di Genova anche all’estero, valorizzando ulteriormente queste grandi eccellenze italiane”.

Soddisfatti dell’iniziativa anche il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e quello della Sardegna, Christian Solinasche riconoscono l’ufficio di promozione turistica galleggiante come una importante vetrina per avvicinare ancora di più flussi turistici verso i territori italiani.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Il trasporto pubblico dopo il Covid: il punto della situazione in un webinar di Si.Po.Tra  

  “Come stanno cambiando i comportamenti di mobilità delle persone”: un webinar sulle nuove abitudini degli italiani in materia di spostamenti. Lo ha organizzato oggi il...

Tirrenia: raggiunto l'accordo, ripartono i traghetti per le isole

Le navi Tirrenia Cin del Gruppo Onorato riprendono ad effettuare i collegamenti con la Sicilia, la Sardegna e le isole Tremiti. È stato infatto raggiunto l'accordo fra Cin e Tirrenia in...

Ue: nasce il Corona response team. Lavorerà su ambito medico, mobilità ed economia

E' nato il gruppo Ue di risposta al coronavirus. La Commissione europea ha lanciato oggi il Corona response team, il gruppo di risposta al Covid 19, composto di cinque commissari che coordineranno i...