Delrio: 2016 anno record per i porti italiani con 11 milioni di passeggeri

giovedì 9 febbraio 2017 15:37:47

Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio è intervenuto all'inaugurazione dei lavori di potenziamento della banchina 22 del porto di Ancona ricordando i risultati positivi della portualità italiana nel 2016.

"Gli scali hanno superato gli 11 milioni di passeggeri, che è un record storico, e 10,5 milioni di teu. Sono dati provvisori ma penso verranno confermati tra poco. Quindi è stato un anno di crescita e consolidamento, dobbiamo continuare così. Ancona per noi è un punto insostituibile, una delle porte dell'Oriente, quindi mi raccomando di continuare così, sono sicuro che lo farete".

In questi giorni infatti, con riferimento ai dati del 2016, è emerso che i dati sul traffico merci e crocieristi nel porto di Ancona è in aumento, a conferma dell'andamento positivo degli ultimi anni.

Sono 8,9 le tonnellate di merci complessive movimentate, +4% sul 2015. Positive le performance delle merci liquide (oltre 5 milioni, +6%, quelle rinfuse movimentate dalla Raffineria Api) e di quelle solide (3,9 milioni di tonnellate, +1%). Numero di tir trailer e container in aumento. Unica diminuzione (-13%) le merci solide rinfuse a causa del calo del carbone come fonte energetica. Positiva però la movimentazione sulle tratte albanese e croata. Per il traffico passeggeri, anche nel 2016 i transiti hanno superato il milione. E anche se è lievemente in calo il traffico traghetti, c'è una crescita significativa del traffico crocieristico con 54.901 passeggeri (+40%).

Per quanto riguarda gli altri scali dell'Autorità di Sistema Portuale dell'Adriatico centrale: quello di Pesaro ha registrato 7.213 passeggeri sulla direttrice croata; lo scalo di Pescara ha visto transitare 3.930 passeggeri da/per la Croazia e ha movimentato 126.558 tonnellate di rinfuse liquide (benzina super e gasolio); lo scalo di Ortona nel 2016 ha movimentato complessivamente otre un milione di tonnellate di merci, di cui 430.337 tonnellate di rinfuse liquide e 438.014 di merci solide. I passeggeri in imbarco/sbarco per la Croazia sono stati 653.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Tirrenia: raggiunto l'accordo, ripartono i traghetti per le isole

giovedì 2 aprile 2020 15:12:25
Le navi Tirrenia Cin del Gruppo Onorato riprendono ad effettuare i collegamenti con la Sicilia, la Sardegna e le isole Tremiti. È stato infatto...

Il Porto di Civitavecchia si candida a diventare hub merci della capitale

martedì 31 marzo 2020 10:02:15
“In un momento in cui Civitavecchia paga, forse più di tutti, il drastico calo passeggeri e crocieristico, settore quest'ultimo in cui è...

Coronavirus, MSC Crociere: stop operatività della flotta fino al 29 maggio

martedì 31 marzo 2020 13:17:32
In relazione all’emergenza sanitaria globale causata dal Covid-19, MSC Crociere prolungare lo stop delle crociere a bordo della propria flotta fino al 29...

Tirrenia: conference call tra Mit, Mise, azienda e commissari per sbloccare le navi

martedì 31 marzo 2020 19:18:23
La vicendia Tirrenia è stata al centro di una conference call tra i commissari dell' azienda ora in amministrazione straordinaria, i vertici di Tirrenia...

Grimaldi Lines: ultimi collegamenti passeggeri da Barcellona, poi solo traffico merci

giovedì 26 marzo 2020 11:11:07
Tra stasera e domani notte partiranno gli ultimi 360 cittadini italiani ancora in Spagna. Saranno le due ultime navi passeggeri Grimaldi Lines a viaggiare tra...