Caro traghetti: la Regione Sardegna fa pressing sulla Tirrenia per rivedere al ribasso le tariffe 2018

martedì 19 giugno 2018 16:31:05

Confronto serrato a Cagliari sul "caro traghetti". Pressing della Regione Sardegna su Tirrenia per rivedere le tariffe 2018. La Regione sta, infatti, verificando la tenuta economico finanziaria della convenzione "per comprendere quali siano i margini che la compagnia può mettere in campo per offrire una politica tariffaria migliore rispetto a quella che conosciamo".
Lo ha annunciato l'assessore ai Trasporti, Carlo Careddu, in una pausa del vertice con Tirrenia-Cin convocato dalla Giunta regionale per fare il punto sul trasferimento della sede legale della compagnia di navigazione da Cagliari a Milano e per discutere delle tariffe 2018.

"Si tratta di un confronto serrato - ha aggiunto - la Regione è molto attenta su questo aspetto e chiede alla Tirrenia, per quanto concerne le rotte onerate e non solo, di praticare una politica che agevoli le istanze economico-sociali dell'Isola. Lo Stato centrale - ha ricordato Careddu - ha competenza primaria in fase di stesura del bando e del contratto, quindi attualmente abbiamo dati di seconda mano visto che fino ad oggi le nostre richieste a Roma non hanno sortito alcun effetto".

All'ordine del giorno anche il trasferimento della sede legale, "un passaggio necessario per completare l'incorporazione di Moby", aveva detto l'armatore Onorato. Sulla prospettiva dei 600 milioni di fatturato in caso di fusione, "è interessante ma abbiamo necessità di avere un impegno formale da parte della compagnia. C'è stata una presa di posizione pubblica dell'armatore, vogliamo capire quale sia il grado di formalizzazione di questa decisione".
Al tavolo convocato dalla Regione, anche il presidente della Giunta Francesco Pigliaru e l'assessore al Bilancio Raffaele Paci. Per Cin Tirrenia: il presidente Pietro Manunta e l'amministratore delegato Massimo Mura.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Mare

Altri articoli della stessa categoria

Trieste primo porto d'Italia con 62.000.000 tonnellate movimentate

giovedì 13 febbraio 2020 14:29:51
Trieste si conferma primo porto d’Italia nel 2019 con 62.000.000 tonnellate movimentate, a cui si aggiungono 4.000.000 dello scalo di Monfalcone....

Nautica: innalzata a 900cc la cilindrata limite per la conduzione senza patente

giovedì 13 febbraio 2020 16:51:50
Innalzato a 900cc il limite di cilindrata ammesso per la conduzione senza patente nautica per i fuoribordo 2 tempi a iniezione diretta di carburante."Grazie a...

Gruppo Onorato Armatori: escursioni in Sardegna scontate per i viaggiatori del gruppo

mercoledì 12 febbraio 2020 14:29:21
Il Gruppo Onorato Armatori rinnova la partnership con il portale Escursi.com contribuendo alla valorizzazione dei territori raggiunti dalle sue...

Apm Terminal Vado Ligure: approda la prima portacontainer

mercoledì 12 febbraio 2020 15:34:09
E' approdata all'APM Terminals di Vado Ligure la M/V Maersk Kotka, prima delle sette navi del servizio ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio...

Cruise 2030: nuovi standard più sostenibili nel futuro della crocieristica

lunedì 10 febbraio 2020 09:48:44
Definire strategie comuni all’interno delle quali ciascun porto potrà individuare una via per supportare lo sviluppo sostenibile della...