Ue e pandemia: quali misure per l'autotrasporto?

CONDIVIDI

lunedì 15 febbraio 2021

L'Ue è al lavoro con i provvedimenti a sostegno dell’economia degli Stati membri e con le misure per limitare gli spostamenti, a causa della pandemia. L’Europarlamento ha approvato in via definitiva l'accordo sul Piano per la ripresa e la resilienza, con fondi da più di 670 miliardi di euro in sovvenzioni e prestiti che serviranno a risollevare i settori più colpiti dalla crisi scatenata dall’emergenza sanitaria.

Ma non è ancora chiaro quali risorse i governi nazionali rivolgeranno al settore dei trasporti: quale sarà lo spazio che i vari governi nazionali rivolgeranno al settore, segmento cruciale per lo sviluppo economico di ogni Paese? Marco Digioia, segretario generale di UETR, l'unione delle associazioni europee dell'autotrasporto, ne parla con Massimo De Donato, a Container su Radio 24.

Intanto, proseguono gli appelli della Commissione affinché si mantenga un approccio unitario alle limitazioni di viaggio, che stanno diventando sempre più stringenti a causa della diffusione delle varianti del virus.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti: quali prospettive di ripresa per il traffico delle merci?

Confermate le stime di perdita già anticipate nei mesi scorsi per il traffico delle merci nei porti italiani. A pesare sui risultati, la contrazione della produzione, della domanda e degli...

In Tirolo alto rischio Covid: quali conseguenze per trasporti, export italiano e mercato comune?

Il Tirolo è stato classificato quale “zona ad altissimo rischio Covid”. In seguito a ciò, il lavoro degli autotrasportatori italiani che devono arrivare in Germani...

Porto di Trieste: il Ro-Ro cresce del 7% sul 2019, flessione dei contenitori (-2%)

L’impatto del Covid-19 sull’attività del porto di Trieste nel corso del 2020 è stato contenuto per alcuni settori fondamentali che hanno saputo resistere, dando anche...

Trasporti Europa-Asia: Geodis noleggia una nave portacontainer

Geodis potenzia il servizio per far fronte alla carenza di capacità dei container nel commercio Asia-Europa. L'azienda, attraverso il noleggio di una nave portacontainer, offre ai propri...

Logistica: è nata la Carta di Padova, un patto per una rete sostenibile e competitiva

Nei mesi scorsi, un gruppo di attori che opera nella logistica, insieme con i rappresentanti del mondo della committenza e dei consumatori, ha sottoscritto la Carta di Padova, un documento per...

Autotrasporto: le misure per il comparto contenute nel Piano di Ripresa

Nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - la cui bozza è stata approvata dal Governo lo scorso 12 gennaio - sono inserite misure a favore dell'intermodalità marittima e ferroviari...

Brexit: conseguenze e nuove prospettive per l'autotrasporto

Con l'arrivo del 2021 finisce il periodo di transizione fra Unione europea e Regno Unito e comincia una nuova fase di rapporti commerciali in Europa. Una situazione che ha ripercussioni sulle...

Brexit, gli autotrasportatori inglesi non sono pronti

Le conseguenze della Brexit che scatteranno dal 1° gennaio, quando il Regno Unito non sarà più formalmente un Paese UE,  creeranno non poche difficoltà al comparto...