Sostenibilità: Eridania, con Mercitalia Rail risparmiate oltre 400 tonnellate di CO2 nel 2021

CONDIVIDI

venerdì 27 maggio 2022

Eridania, marchio della dolcificazione italiana, si affida al trasporto su ferro e con Mercitalia Rail (Gruppo Fs Italiane) ha tolto dalla strada in un anno 547 camion con un conseguente risparmio per l’ambiente di oltre 400 tonnellate di CO2.

L’impatto dei trasporti merci ferroviari con l’equivalente modalità stradale riguarda il 2021 e in particolare il tragitto tra Russi (RA), sede del terminal di Eridania dedicato al trasporto su rotaia, e il deposito di Maddaloni (CE).

Eridania si serve del trasporto su ferro anche per altri tragitti: per quanto riguarda il trasporto Francia – Italia, ha sostituito il trasporto su strada con un percorso diretto su rotaia che parte dai terminal intermodali di Segrate e Lugo verso lo stabilimento di Russi, sfruttando in questo modo le grandi potenzialità di stoccaggio dello stesso e riducendo sia l'impatto ambientale, sia i costi logistici. Da Russi, poi, partono altri collegamenti come appunto quello verso il deposito di Maddaloni.

Carbon neutrality entro il 2050

L’impegno di Eridania per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità aziendale è trasversale e riguarda diversi ambiti: consumi energetici e di gas, packaging, ma anche – soprattutto – i trasporti.
L’azienda è attenta e impegnata nel trovare soluzioni che vanno a ridurre gli impatti ambientali della propria struttura, coinvolgendo in questa ricerca i propri partner logistici. L’esempio del terminal di Russi, che raccoglie il prodotto sfuso pronto per essere confezionato, è l’emblema di un approccio quanto più sostenibile a 360°.

“La sostenibilità ambientale è uno degli obiettivi principali di Eridania già dal 2013 e i numeri di Mercitalia Rail ci confermano che ci stiamo muovendo nella giusta direzione - ha dichiarato Alessio Bruschetta, direttore generale Eridania Italia -. È grazie anche ad azioni come questa che siamo riusciti a ridurre del 35% negli ultimi 7 anni le emissioni di CO2, proprio come evidenziato nella certificazione Ambientale e di Prodotto recentemente ottenuta. Ma non vogliamo fermarci qui e guarderemo con ancora più attenzione alla sostenibilità dei nostri prodotti, avendo bene in mente i successi raggiunti dal Gruppo Cristal Union, e gli obiettivi di filiera che si è posto, come la riduzione delle emissioni di gas serra del 35% entro il 2030 e il raggiungimento della carbon neutrality entro il 2050”.

Tag: mobilità sostenibile, ferrovie, trasporto ferroviario

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

RFI al lavoro sull’infrastruttura ferroviaria in estate: previste chiusure e cancellazioni

Mantenere alti i livelli di sicurezza, potenziare le infrastrutture ferroviarie e migliorarne le prestazioni. Queste le ragioni per cui nelle prossime settimane Rete Ferroviaria Italiana ha...

Treni e bus a idrogeno: Protocollo di intesa tra Provincia di Trento e Regione Lombardia

Si intensificano le iniziative, sia a livello di amministrazioni centrali che locali, per la promozione e la messa in atto di sinergie e provvedimenti finalizzati a sviluppare tecnologie alternative...

Assiterminal: incentivare l'intermodalità ferroviaria nei porti

Un’accelerazione concreta sull’incentivazione all’intermodalità ferroviaria da e verso i porti, ampliando la vision attraverso tutti i nodi di collegamento tra Reti Ten...

Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a...

Campania: al via la gara d'acquisto per 200 bus ecosostenibili

La Campania prosegue il percorso di rinnovo del parco autobus circolante, con l'obiettivo di garantire ai cittadini campani mezzi adeguati ed ecosostenibili. La Giunta De Luca ha annunciato la...

IBE 2022: IBE Intermobility and Bus Expo si prepara alla X edizione con nuovi espositori, nuovi spazi, nuove alleanze e nuove idee

  IBE Intermobility and Bus Expo, l’appuntamento biennale di Italian Exhibition Group, in agenda dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Rimini, dedicato al trasporto collettivo di person...

Trenord: grazie all’accordo con Scalapay i biglietti si pagano anche a rate

Trenord rafforza il proprio impegno per incentivare il ricorso al trasporto ferroviario, che consente di abbattere le emissioni nocive e il traffico, cercando di facilitare il più possibile...

Promuovere e incrementare il traffico ferroviario di merci: nasce Fermerci

Rispondere alle sfide crescenti che la logistica è chiamata ad affrontare negli ultimi anni, ricoprendo un ruolo sempre più centrale nell’economia del Paese.Promuovere una visione...