One Express Italia chiude il 2015 con una crescita del 23,7%. Più rete e più servizi

giovedì 18 febbraio 2016 15:25:33

One Express Italia, nel 2015 ha registrato una crescita a doppia cifra in Italia e in Europa: +23,7% per i volumi generati dagli affiliati One dall’Italia verso l’estero. Per riuscirci, il corriere espresso leader nazionale nel trasporto di merci su pallet con 4 hub italiani (Bologna, Milano, Roma e Napoli), una rete di oltre 120 affiliati in tutta la Penisola e 1.200 mezzi in movimento ogni giorno, ha esteso la rete di partner oltre confine e ha ampliato ulteriormente i servizi dedicati a clienti e affiliati per garantire consegne in 24/48/72 ore in Italia e in Europa in base alle destinazioni.

Nella performace più di tutto ha pesato il network ALLNET: collegamenti giornalieri non solo verso tutti i Paesi confinanti con l’Italia, ma anche verso gli oltre 40 Paesi serviti dagli Affiliati di una rete paneuropea che fa di One Express l’unico Pallet Network in Italia ad avere un simile servizio internazionale per prestazioni e assistenza offerte.

Da non trascurare, poi, l’avvio della collaborazione con la Sede Centrale del gruppo Austriaco Gebruder Weiss di Lauterach (A), primo operatore logistico austriaco, con 130 filiali e una presenza non solo in Austria, ma anche in Germania e in tutti i Paesi dell’area Balcanica. Il servizio attivato permette di ritirare in Austria la merce al mattino e consegnare in Italia il mattino successivo, con la garanzia di partenze giornaliere dagli hub di Bologna e Milano per tutti i Paesi in cui il gruppo austriaco è presente, con consegne in 24 ore non soltanto in Austria, ma anche nei Paesi dell’area Balcanica.

Anche in Svizzera One Express può contare su una partnership strategica con il Gruppo Planzer che, grazie alla propria organizzazione capillare e al collegamento notturno intermodale tra i propri terminal, fa sì che la merce ritirata giornalmente presso gli hub di One Express sia consegnata il giorno successivo in ogni angolo della Confederazione.

Infine, il servizio di trasporto dedicato alle esportazioni di vino verso la Germania, compreso il servizio amministrativo sulle formalità burocratiche di importazione a destino (Accise) per conto del destinatario.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto intermodale: record di frequenze, 16 treni a settimana tra Verona e Giovinazzo

venerdì 5 giugno 2020 11:20:06
Aumentano le frequenze del treno intermodale che collega Verona con Giovinazzo (Bari). Dal prossimo 10 giugno toccheranno quota otto partenze a settimana da...

Logistica: altre 5 locomotive per Gts Rail. Superati i 17 mln di investimenti

venerdì 5 giugno 2020 14:08:20
Gts Rail continua a espandersi. Sale a oltre 17 mln l’investimento del gruppo barese che opera nell’intermodale del trasporto merci....

Lazio: parte la sfida per la ricerca di nuove soluzioni per la tracciabilità merci

mercoledì 3 giugno 2020 19:54:10
Cercare soluzioni tecnologiche innovative per il controllo e la tracciabilità delle merci, dalla fase di produzione fino alla logistica di magazzino....

Gefco: nuove nomine nella divisione Air&Sea e riorganizzazione interna

giovedì 28 maggio 2020 14:56:07
La divisione Air&Sea di GEFCO annuncia nuove nomine e una riorganizzazione interna per promuovere la centralità del cliente e accelerare il business...

Logistica: Gts potenzia il collegamento ferroviario merci con la Germania

martedì 26 maggio 2020 12:41:59
  Dal 22 giugno Gts Rail, operatore europeo del trasporto intermodale, potenzia i treni merci verso la Germania e incrementa anche le corse in...