Logistica sostenibile: Airbus sceglie Gefco per la gestione degli imballaggi riutilizzabili

martedì 19 novembre 2019 16:48:05

Gefco, operatore logistico globale per la supply chain multimodale, ha siglato un accordo con Airbus, per sostenere la sua transizione verso una catena di approvvigionamento più pulita e più rispettosa dell'ambiente.
Gefco sostituirà gradualmente l’attuale imballaggio monouso di Airbus con contenitori riutilizzabili e pieghevoli. Entrambe le società puntano a soddisfare i più severi standard ambientali, aumentando al contempo l'efficienza nel settore dell'aviazione.

Da gennaio 2019, Gefco gestisce i nuovi imballaggi riutilizzabili Airbus progettati per trasportare componenti dai suoi fornitori europei a 10 impianti di assemblaggio in Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. Con oltre 30.000 contenitori utilizzati, Airbus intende estendere gradualmente queste soluzioni sostenibili a tutti i suoi siti e fornitori europei.

Gli imballaggi riutilizzabili consentiranno ad Airbus di ridurre in modo significativo la quantità di imballaggi “usa e getta” nella sua catena di approvvigionamento, nonché il numero di camion sulle strade, poiché l'uso di scatole e contenitori pieghevoli aiuta a ottimizzare il carico sui mezzi.

Quotidianamente 6 centri imballaggi Gefco gestiscono gli ordini, la raccolta, il carico e il trasporto degli imballaggi riutilizzabili. Airbus sta inoltre collaborando con i team di audit di Gefco per formare le proprie squadre operative nella gestione degli imballaggi e nel sistema IT NETBOX, che traccia i contenitori e fornisce aggiornamenti sulle consegne in tempo reale. La formazione è erogabile anche ai fornitori Airbus per supportare la loro transizione verso un packaging sostenibile.
Le risorse umane e tecniche di Gefco offrono ad Airbus i più elevati standard di tracciabilità per migliorare la gestione della supply chain, contribuendo contemporaneamente a migliorare i processi in tutto il settore.

"Siamo molto orgogliosi della fiducia che Airbus ha riposto in noi e siamo lieti di portare la nostra straordinaria esperienza nel packaging riutilizzabile in questo ambizioso progetto. La nostra rete internazionale di esperti e le nostre capacità operative, in particolare nel settore automotive, ci consentono di affrontare con fiducia questa sfida con un approccio di solida collaborazione, in linea con la firma del nostro brand "Partner, unlimited", ha detto Emmanuel Arnaud, Vicepresidente Esecutivo Vendite e Marketing di Gefco.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Covid-19, le proposte di Assologistica per la ripresa post emergenza del settore

venerdì 3 aprile 2020 14:07:27
Il diffondersi dell’epidemia di coronavirus e le conseguenti misure di contrasto stanno mettendo a dura prova il settore della Logista e del Trasporto...

Logistica: Linde Material Handling presenta il nuovo commissionatore verticale V08

venerdì 3 aprile 2020 15:32:18
Il nuovo commissionatore verticale V08 Linde Material Handling assicura tassi di prelievo maggiori, condizioni di lavoro ergonomiche e maggiore sicurezza...

Fedespedi: allarme liquidità per la logistica, il settore non può sostenere gli oneri del lockdown

venerdì 3 aprile 2020 19:43:32
  Anche Fedespedi lancia "l'allarme liquidità" per il sistema logistico. Secondo l'associazione il settore non potrà garantire a lungo la...

Covid-19: Giachino (Saimare), il primo problema del settore logistica e trasporti è il credito

venerdì 3 aprile 2020 20:00:58
Il credito è adesso il primo problema delle aziende della logistica e die trasporti. L'allarme è stato lanciato da Bartolomeo Giachino ex...

Logistica e trasporto: Laghezza (Confetra Liguria): necessaria terapia d’urto finanziaria

mercoledì 1 aprile 2020 12:41:53
L’attuale situazione di emergenza derivante dalla diffusione del Coronavirus ha evidenziato il ruolo essenziale che logistica e trasporto svolgono per il...