Logistica farmaceutica: UPS Cold Chain Solutions, nuove soluzioni per la catena del freddo

CONDIVIDI

martedì 25 maggio 2021

La pandemia ha spinto il mondo della logistica ad accelerare e sviluppare nuove soluzioni integrate per la catena del freddo pensato per sostenere il futuro del settore farmaceutico e dei dispositivi medicali. Le patologie croniche e quelle potenzialmente mortali, tra cui il cancro e le malattie respiratorie, autoimmuni e cardiovascolari, sono le categorie a più rapida crescita a livello globale e hanno dato una rapida accelerazione allo sviluppo di farmaci e trattamenti di origine biologica che necessitano del controllo della temperatura.

Ups ha deciso di ampliare la sua proposta dedicata al settore specialty pharma lanciando UPS Cold Chain Solutions, un pacchetto completo che include tecnologie per la catena del freddo, capacità eccellenti e nuove strutture potenziate in grado di offrire una gamma completa di soluzioni logistiche end-to-end a temperatura controllata.

Un pacchetto completo di servizi end-to-end per la catena del freddo

UPS Cold Chain Solutions è stata sviluppata appositamente per offrire alle aziende farmaceutiche, ai fornitori Healthcare e ai laboratori un pacchetto completo di servizi end-to-end per la catena del freddo, inclusi stoccaggio, distribuzione, trasporto, visibilità e Quality Assurance per soddisfare le crescenti richieste di prodotti critici a livello globale.

UPS Healthcare espande e amplia la gamma di prodotti e servizi a temperatura controllata, quali ad esempio: capacità di stoccaggio conformi agli standard GMP, con oltre 36.000 m2 di frigoriferi e congelatori presenti presso le strutture UPS per permettere lo stoccaggio di materiale biologico a una temperatura che da 2 °C fino a -80 °C; packaging personalizzato, con consulenza per le diverse soluzioni specifiche per il controllo della temperatura, al fine di minimizzare i costi totali e assicurare al contempo il trasporto sicuro ed efficiente dei prodotti; espansione del network europeo UPS della catena del freddo per il trasporto via terra grazie all’ampliamento della flotta di mezzi trasporto, collegamenti migliori tra i gateway e all’aggiunta di team di esperti per sviluppare soluzioni personalizzate adatte ai bisogni dei clienti; trasporto efficiente, con quattro soluzioni flessibili di servizi a temperatura controllata per spedizioni cargo via aria o via mare che possono essere adattate alle esigenze dettate dal packaging farmaceutico, contribuendo ad aiutare i clienti a contenere i costi; monitoraggio accurato grazie alla tecnologia UPS® Premier, con protocolli che offrono una visibilità precisa di pallet, scatole, piccoli pacchi e carichi con uno scarto di 3 metri rispetto alla loro posizione in qualsiasi punto del network UPS; strutture all’avanguardia, con la costruzione di due nuove strutture per la distribuzione Healthcare conformi agli standard GMP in Italia e Australia, oltre all’espansione e ai progetti di retrofitting della catena del freddo che hanno interessato le strutture nei Paesi Bassi, in Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria e negli Stati Uniti.

Tag: ups, logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Assologistica: Umberto Ruggerone è il nuovo presidente

Cambio al vertice di Assologistica: la presidenza è stata affidata a Umberto Ruggerone. Nella gestione al vertice di Assologistica Umberto Ruggerone sarà affiancato dai Vicepresidenti...

Andrea Ambrogio nuovo Chief Executive Officer di GLS Italy

Andrea Ambrogio è il nuovo Chief Executive Officer di GLS Italy, corriere espresso italiano. Andrea Ambrogio ha oltre 20 anni di esperienza nella logistica internazionale, nella gestione di...

Project44 ottimizza la supply chain con l'acquisizione di ClearMetal

Project44 ha acquisito ClearMetal, software house della catena di approvvigionamento con sede a San Francisco che si concentra sulla visibilità del trasporto internazionale e sulla...

Logistica sostenibile: Arcese investe nel Bio-LNG per la sua flotta

Le imprese della logistica diventano sempre più green e puntano a ottenere flotte a impatto zero sull’ ambiente. Arcese ha esteso la collaborazione con Vulcangas con un accordo che...

Logistica e trasporti: trend occupazionale in crescita per i prossimi 10 anni

Per le professioni e le competenze relative a trasporti e logistica si stima un trend in crescita addirittura fino al 2030. È questo il principale risultato emerso dalla Ricerca sui trend...

Porto di Trieste: al via progetto banchina estesa ferroviaria verso le aree interne degli interporti

Un concept per estendere le funzioni portuali alle aree degli interporti regionali. Il porto di Trieste cresce e si sviluppa in quest'ottica, non solo con le sue infrastrutture a mare, ma anche con...

Rinnovo Ccnl Logistica: verso la nascita di una Commissione Tecnica Paritetica

Il rinnovo dellla parte economica del CCNL Logistica Trasporto merci e Spedizione che è stato siglato in questi giorni dai rappresentanti delle associazioni datoriali e di quelle sindacal...

Milano: un accordo per sviluppare l'intermodalità ferro/aria del terminal Sacconago e della Cargo City aeroportuale

Sviluppare processi logistici nell'ambito dell'intermodalità ferro/aria e della mobilità sostenibile per valorizzare il terminal ferroviario di Sacconago e l’ampia area della...