Lazio: parte la sfida per la ricerca di nuove soluzioni per la tracciabilità merci

Cercare soluzioni tecnologiche innovative per il controllo e la tracciabilità delle merci, dalla fase di produzione fino alla logistica di magazzino. Ecco l'obiettivo della challenge innovative solutions for tracking goods lanciata dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova, con Systema Srl, società partner del gruppo Zucchetti per l'area Erp (Enterprise resource planning).

Secondo quanto rende noto Lazio Innova, la sfida fa parte della strategia di Open Innovation che la Regione ha messo in campo per favorire il contatto e l'avvio di possibili collaborazioni tra grandi imprese e mondo della ricerca, giovani talenti e startup innovative.

Sono 13 le challenge realizzate finora dal programma regionale e con le quali, grazie al contributo di 90 progetti innovativi, sono stati definiti 7 importati accordi commerciali. Anche questa sfida ha l'obiettivo di portare dal mondo delle idee degli innovatori e delle giovani imprese delle soluzioni nuove per un'importante realtà nazionale come Systema.

La call si rivolge a startup e Pmi Innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese, ad imprese costituite da non oltre 36 mesi e ai dipartimenti di Istituti di università e centri di ricerca. Una apposita giuria formata da Lazio Innova e Systema, selezionerà le 6 migliori proposte che saranno ammesse a partecipare ad percorso strutturato di formazione e mentorship. Le imprese selezionate, potranno inoltre confrontarsi con alcune importanti realtà del distretto della ceramica di Civita Castellana (Ceramica Cielo, Disegno Ceramica, Galassia, Olympia Ceramica, Scarabeo Ceramiche), per acquisire informazioni relative alla attuale gestione dei processi e strutturare al meglio la propria proposta tecnologica.

Al termine del periodo formativo - spiega la nota -, Lazio Innova assegnerà al primo classificato un premio in denaro del valore di 10 mila euro e servizi specialistici. Al secondo e terzo classificato spetterà un premio in servizi specialistici. Systema si riserva di selezionare la soluzione tecnologicamente più evoluta e rapidamente applicabile attribuendole un ulteriore premio di 5mila Euro ed eventualmente la sottoscrizione di un accordo tra le parti, per diventare fornitore o per realizzare una compartecipazione societaria.

E' possibile candidarsi alla challenge fino al 30 giugno 2020.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Parigi: ad agosto 3,2 milioni di passeggeri

Gli aeroporti di Parigi hanno accolto ad agosto 3,2 milioni di passeggeri, registrando una diminuzione di traffico del 68,8% rispetto ad agosto 2019.In totale nei mesi di luglio e agosto, il traffico...

Ad Airbus Helicopters l’assistenza compete degli H135 della Nasa

La Nasa ha firmato un contratto HCare Infinite, del valore di 15 milioni di dollari, con Airbus Helicopters per un programma completo di assistenza. Il contratto, inizialmente della durata di due...

Bike to work: a Parma un progetto diffuso di mobilità a due ruote

Firmato dall’assessora alla Mobilità Sostenibile del Comune di Parma, Tiziana Benassi, il Protocollo che dà l’avvio a un progetto diffuso di mobilità a due ruote in...

ADV