Lazio: parte la sfida per la ricerca di nuove soluzioni per la tracciabilità merci

mercoledì 3 giugno 2020 19:54:10

Cercare soluzioni tecnologiche innovative per il controllo e la tracciabilità delle merci, dalla fase di produzione fino alla logistica di magazzino. Ecco l'obiettivo della challenge innovative solutions for tracking goods lanciata dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova, con Systema Srl, società partner del gruppo Zucchetti per l'area Erp (Enterprise resource planning).

Secondo quanto rende noto Lazio Innova, la sfida fa parte della strategia di Open Innovation che la Regione ha messo in campo per favorire il contatto e l'avvio di possibili collaborazioni tra grandi imprese e mondo della ricerca, giovani talenti e startup innovative.

Sono 13 le challenge realizzate finora dal programma regionale e con le quali, grazie al contributo di 90 progetti innovativi, sono stati definiti 7 importati accordi commerciali. Anche questa sfida ha l'obiettivo di portare dal mondo delle idee degli innovatori e delle giovani imprese delle soluzioni nuove per un'importante realtà nazionale come Systema.

La call si rivolge a startup e Pmi Innovative registrate nelle apposite sezioni del Registro delle imprese, ad imprese costituite da non oltre 36 mesi e ai dipartimenti di Istituti di università e centri di ricerca. Una apposita giuria formata da Lazio Innova e Systema, selezionerà le 6 migliori proposte che saranno ammesse a partecipare ad percorso strutturato di formazione e mentorship. Le imprese selezionate, potranno inoltre confrontarsi con alcune importanti realtà del distretto della ceramica di Civita Castellana (Ceramica Cielo, Disegno Ceramica, Galassia, Olympia Ceramica, Scarabeo Ceramiche), per acquisire informazioni relative alla attuale gestione dei processi e strutturare al meglio la propria proposta tecnologica.

Al termine del periodo formativo - spiega la nota -, Lazio Innova assegnerà al primo classificato un premio in denaro del valore di 10 mila euro e servizi specialistici. Al secondo e terzo classificato spetterà un premio in servizi specialistici. Systema si riserva di selezionare la soluzione tecnologicamente più evoluta e rapidamente applicabile attribuendole un ulteriore premio di 5mila Euro ed eventualmente la sottoscrizione di un accordo tra le parti, per diventare fornitore o per realizzare una compartecipazione societaria.

E' possibile candidarsi alla challenge fino al 30 giugno 2020.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Logistica: consegne anche il sabato per Ups, parte il servizio Saturday Standard

mercoledì 15 luglio 2020 11:55:00
I consumatori italiani si sono rivolti sempre più agli acquisti online durante il periodo di lockdown legato al coronavirus e Ups ha deciso di lanciare...

Rovigo: nuovo centro logistico Amazon, parte la selezione di fornitori e personale

martedì 14 luglio 2020 19:56:55
E' partito il processo di selezione dei fornitori di beni e servizi per il nuovo centro logistico di distribuzione Amazon che aprirà tra i comuni di...

Interporto Bologna: accordo con CGIL, CISL e UIL per uno spazio condiviso per le attività sindacali

venerdì 10 luglio 2020 11:45:45
Uno spazio all’interno del polo logistico di Bologna allo scopo di favorire lo svolgimento dell’attività sindacale, oggi più che mai...

Interporti: Sergio Gelain nominato vicepresidente di UIR-Unione Interporti Riuniti

venerdì 10 luglio 2020 17:01:32
Il presidente di Interporto Padova, Sergio Gelain è stato nominato vicepresidente di UIR (Unione Interporti Riuniti) nel corso dell’ultima...

Geodis lancia e-Logistics per una gestione efficiente dell'e-commerce

giovedì 9 luglio 2020 10:28:53
L’emergenza Covid-19 ha portato cambiamenti nelle abitudini d’acquisto, con un rapido aumento delle attività di e-commerce. GEODIS offre un...