L'operatore di trasporti internazionali Vector diventa società benefit grazie a Re-Solution Hub

CONDIVIDI

lunedì 24 gennaio 2022

La scelta di diventare società benefit è ormai un passo irrinunciabile per molte imprese, anche per quelle che operano nel variegato e complesso settore dei trasporti che sempre più puntano alla sostenibilità reale, di cui l’aspetto ecologico è solo uno dei parametri.

Tali società sono espressione di un paradigma più evoluto: integrano nel proprio oggetto sociale, oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera.

Vector SpA ha scelto di intraprendere questo percorso affidandosi a Re-Solution Hub, la quale ha affiancato il management aziendale di Vector affinché riuscisse ad adempiere tutte le procedure, sia interne che esterne, oltre che a produrre tutta la documentazione necessaria per perfezionare la trasformazione dell’impresa società benefit.

Particolare spazio al benessere delle persone e alla parità di genere

Vector SpA, oltre agli obiettivi ambientali quali la riduzione dell’impronta carbonica, ha dedicato particolare spazio al benessere delle persone e alla parità di genere, oltre che alla salvaguardia delle diversità, impegnandosi a sostenere diversi progetti sia interni che esterni all’azienda.

La sostenibilità aziendale presto sarà una prerogativa necessaria per operare nella filiera della logistica e per poterla ottenere si deve effettuare un cambio di paradigma che i singoli soggetti difficilmente riescono ad attuare e gestire autonomamente.

È proprio qui che si concretizza il ruolo di Re-Solution Hub, che provvede a effettuare un’analisi approfondita di tutti i parametri e di tutte le attività da compiere da parte dell’azienda.

Tag: mobilità sostenibile, trasporto merci, logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Volvo Trucks: la velocità del cambio I-Shift aumenta fino al 30%

Novità per I-Shift, il cambio intelligente e automatizzato di Volvo Trucks. Aumentata la reattività per garantire una migliore guidabilità e fluidità, sia nei veicoli...

Scania: 110 autocarri elettrici per l’azienda Einride

Il più grande ordine di veicoli pesanti elettrici per Scania: l’azienda svedese di trasporto merci Einride potenzia la sua flotta con 110 autocarri elettrici Scania, in consegna a...

Pescara: cinque nuovi mezzi elettrici per la flotta TUA

La mobilità elettrica si fa strada a Pescara. Entrano in servizio nel capoluogo adriatico cinque nuovi autobus elettrici di proprietà del comune e concessi in comodato d'uso gratuito a...

Camion elettrici: da Acea una mappa per distribuire in modo efficiente i punti di ricarica in Europa

Una mappa per definire una distribuzione adeguata ed efficiente di nuovi punti ricarica per camion elettrici in Europa. E' questo l'oggetto dello studio del Fraunhofer Institute for Systems and...

Autotrasporto e obiettivi di sostenibilità: Uggè (Conftrasporto) chiede all'Ue politiche realistiche per le imprese

Dai contingentamenti al traffico merci al Brennero al sistema delle emissioni ETS- il sistema per lo scambio delle quote di emissione a effetto serra-, ai nuovi motori con il passaggio...

Logistica: Ceccarelli Group apre un nuovo magazzino all’Interporto di Padova

Ceccarelli Group, azienda friulana evolutasi da corriere a gruppo industriale nel settore dei trasporti e della logistica nazionale e internazionale su gomma, ha inaugurato un nuovo funzionale...

Rischio di cyber-attacchi degli hacker russi per porti e strutture logistiche italiane

Fra i siti nel mirino del collettivo russo di haker Killnet figurano anche le aziende di trasporto e logistica, le dogane, il trasporto ferroviario, gli aeroporti e i terminal portuali. Una...

Ottoruote-La storia dell'autotrasporto italiano: una nuova serie podcast originale di Radio24

Si chiama Ottoruote il nuovo Podcast originale di Radio 24 dedicato alla storia dell’autotrasporto italiano. Nel corso di sei puntate, disponibili su sito e app di Radio 24 e su tutte le...