Intermodalità: Gts Rail attiva un nuovo collegamento Bologna-Rotterdam

CONDIVIDI

martedì 30 novembre 2021

Dal prossimo 13 dicembre Gts Rail attiverà un nuovo collegamento ferroviario Bologna-Rotterdam.

Un'operazione che punta a togliere dalle strade interessate dal tragitto oltre 20 mila camion, riducendo quindi le emissioni di Co2.

Il treno opererà su base open access e sarà possibile imbarcare sia spedizioni door2door con container 45’HC Gts, che terminal2terminal per proprietari di unità di trasporto intermodale.
L’azienda prevede di aumentare le frequenze da 3 a 7 circolazioni a settimana secondo un calendario predefinito: 3 a partire dalla cinquantesima settimana del 2021; 5 a partire dall’undicesima settimana del 2022 e 7 dalla ventitreesima settima del 2022.
Sarà possibile trasportare anche semirimorchi P400, rifiuti e merce pericolosa, secondo l’accordo europeo che ne regola il trasporto.

Trasporto ferroviario intermodale strategico per l’economia

"I terminal coinvolti sono Bologna Interporto e Rotterdam Botlek - ha detto Alessio Muciaccia, ceo del gruppo -. Da quest’ultimo sarà possibile imbarcare le unità di carico per il Regno Unito e l’Irlanda. Dall’interporto di Bologna, invece, grazie al nostro collegamento per Bari, le merci potranno raggiungere anche la Grecia e la Turchia. Siamo molto soddisfatti per questo nuovo servizio. Stiamo assistendo ad un peggioramento della situazione pandemica, ma il trasporto ferroviario intermodale si conferma ancora una volta strategico per l’economia, la continua crescita della domanda per e dal nord Europa ne è la conferma. E noi abbiamo deciso di continuare ad investire, nonostante le difficoltà, per agganciare questa crescita. E cosa che ci rende ancora più orgogliosi è che grazie a questa nuova tratta, riconfermiamo il nostro continuo impegno verso la sostenibilità ambientale”.

Tag: intermodalità, logistica, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Obiettivo mobilità integrata e sostenibile: accordo Trenitalia-TIER

TIER, operatore multinazionale di servizi di micro-mobilità condivisa, e Trenitalia (Gruppo FS Italiane) uniscono le forze per accelerare l’evoluzione della mobilità verso sistemi...

A22: siglato protocollo per un nuovo centro di controllo mezzi pesanti

Organizzare l'attività interforze nel nuovo centro di controllo per mezzi pesanti, in fase di realizzazione a lato della barriera del Brennero, a Vipiteno. A questo scopo è stato...

Amazon apre un nuovo centro di distribuzione a San Salvo, previsti 1.000 nuovi posti di lavoro

Operativo il nuovo centro di distribuzione Amazon di San Salvo, in provincia di Chieti, il decimo in Italia. La struttura - sottolinea il colosso dell'ecommerce - prevede la creazione di 1.000 posti...

IBE Bus Driver of the Year: IBE Intermobility and Bus Expo premia gli autisti più bravi

La figura dell'autista è al centro della decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo 2022, che si svolgerà a Rimini dal 12 al 14 ottobre. Con il contest IBE Bus Driver...

Sostenibilità: 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT Fuel Cell entrano nelle flotte di sette aziende tedesche

La Germania punta alla neutralità carbonica. Sette aziende tedesche nel settore della logistica, della produzione e della vendita al dettaglio inseriranno 27 camion a idrogeno Hyundai XCIENT...

Emissioni e trasporti: dall'Ue una consultazione pubblica per compiere scelte informate e più sostenibili

Facilitare la misurazione e il confronto delle prestazioni ambientali delle diverse modalità di trasporto. La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica su un'iniziativa volta a...

Divieti camion Tirolo: chiusura dei percorsi alternativi nelle date del dosaggio

Il Tirolo dispone nuove limitazioni al traffico. Il provvedimento riguarda alcune strade alternative e si collega al sistema di dosaggio già attivo per i mezzi pesanti sulla A12 per...

In Francia parte la sperimentazione con semirimorchi 46 ton che operano nel trasporto combinato

Avviata in Francia la sperimentazione di semirimorchi con oltre 4 assi a 46 tonnellate impegnati in trasporti combinati con ferrovie o vie navigabili.Sono interessati dalla sperimentazione i...