Sezione:

FM Logistic accelera sullo sviluppo sostenibile: riduzione delle emissioni e nuovi strumenti a supporto del personale

CONDIVIDI

mercoledì 4 dicembre 2019

FM Logistic accelera sullo sviluppo sostenibile. Il piano formalizzato nel 2018, si basa su tre pilastri: garantire benessere e sicurezza dei collaboratori, ridurre l’impatto ambientale delle attività e sviluppare soluzioni sempre più sostenibili.

Ad oggi diversi sono gli obiettivi raggiunti: piattaforme in grado di ridurre del 20% le emissioni di CO2, 60% dei flussi logistici gestiti con mezzi a ridotto impatto ambientale, certificazione per la sicurezza sul lavoro per tutti i siti e il lancio di un nuovo strumento per tutelare la sicurezza degli addetti di magazzino. Lo rivela uno studio condotto dalla stessa società, che analizza i risultati ottenuti grazie alle attività di sviluppo sostenibile in ambito lavorativo e ambientale.

“Gli indicatori finanziari non bastano a restituire un quadro reale delle performance nella logistica - afferma Charlotte Migne, Sustainable development Director di FM Logistic - Con la misurazione degli aspetti positivi e negativi delle nostre attività sull’ambiente e sulla società, intendiamo fornire ai nostri clienti, collaboratori e partner informazioni più complete che permettano di prendere buone decisioni. Questo è un passo in avanti verso una logistica sostenibile.”

Nel 2019 FM Logistic ha ricevuto una classificazione “Gold level” da EcoVadis e un “B-” da CDP, due agenzie di rating extra-finanziarie. FM Logistic ha poi ottenuto lo Special Jury Prize per lo sviluppo sostenibile al “Trophée Défi RSE 2019”, un premio assegnato dai Ministeri francesi di Economia e Finanza e per la Transizione ecologica e solidale.

Riduzione delle emissioni

FM Logistic è la prima aziendalogistica francese ad avere ottenuto la certificazione ISO 45001 per tutte le sue piattaforme.

Tra gli obiettivi principali la neutralità carbonica entro il 2030: tutti i siti logistici costruiti dal 2016 hanno la certificazione LEED, consentono quindi una riduzione del 20% delle emissioni di gas serra. Inoltre, il 60% dei flussi logistici è gestito attraverso l’impiego di una flotta composta da mezzi Euro 5 o a impatto zero. Infine grazie al Pooling, la soluzione che permette di unificare i processi logistici di diversi clienti, FM Logistic è in grado ogni anno di limitare del 35% la sua impronta carbonica nei trasporti.

Tutela dei lavoratori

Nelle scorse settimane il gruppo ha poi presentato Ergoskel, un esoscheletro sviluppato insieme all’Université de Technologie de Compiègne e progettato per aiutare gli addetti di magazzino nella movimentazione dei pacchi. I primi test hanno dimostrato che questo nuovo strumento riduce del 70% lo stress fisico di schiena e muscolatura superiore.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Condizioni ottimali per la crescita dei dipendenti Amazon: lo certifica il Top Employer Italia 2021

Amazon ha ottenuto per la prima volta la certificazione Top Employer Italia 2021, un riconoscimento attribuito per la qualità dell'ambiente di lavoro, le opportunità di formazione e i...

Intermodalità, attivato nuovo collegamento Bologna-Colonia: fino a 15.000 semirimorchi all’anno

Un nuovo servizio intermodale di trasporto merci tra Bologna e Colonia è operativo da metà gennaio. Il collegamento, che attraverserà la nuova galleria del Ceneri collegando...

Logistica: tre commesse internazionali per Fagioli

Tre nuove commesse internazionali per Fagioli, la società di engineering impegnata in trasporti, movimentazioni speciali, sollevamenti e spedizioni. Gli incarichi riguardano il settore...

Osservatorio Contract Logistics: logistica sanitaria centrale durante l'emergenza Covid-19

Che l’emergenza sanitaria da Covid-19 abbia messo in evidenza il ruolo essenziale dei trasporti e della logistica per il sostentamento del Paese è risaputo. Ci sono specifici compart...

Amazon apre due nuovi centri in Italia: Novara e Spilamberto (MO). Prevista tecnologia Amazon Robotics per supportare i dipendenti

Nel 2021 Amazon aprirà due nuovi centri in Italia: il centro di distribuzione di Novara e il centro di smistamento di Spilamberto (MO). Amazon creerà così 1100 posti di lavoro a...

La Regione Lazio adotta il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica

La Regione Lazio ha adottato il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica. La redazione del documento, supportata dall’Università La Sapienza, è iniziata nella...

Francia: in arrivo 50mila euro di contributi per acquistare camion elettrici o idrogeno

Incoraggiare lo sviluppo di veicoli trasporto merci o persone ad emissioni zero. A questo scopo il Governo francese ha disposto un importante contributo per l'acquisto di mezzi pesanti con...

Logistica, le imprese italiane perdono competitività: fasi del trasporto in mano ai compratore esteri

I compratori esteri gestiscono la logistica delle imprese italiane, le quali rinunciano al controllo della gestione del trasporto dalla fabbrica fino a destinazione. Lo afferma l'analisi di SRM...