FM Logistic accelera sullo sviluppo sostenibile: riduzione delle emissioni e nuovi strumenti a supporto del personale

mercoledì 4 dicembre 2019 14:42:27

FM Logistic accelera sullo sviluppo sostenibile. Il piano formalizzato nel 2018, si basa su tre pilastri: garantire benessere e sicurezza dei collaboratori, ridurre l’impatto ambientale delle attività e sviluppare soluzioni sempre più sostenibili.

Ad oggi diversi sono gli obiettivi raggiunti: piattaforme in grado di ridurre del 20% le emissioni di CO2, 60% dei flussi logistici gestiti con mezzi a ridotto impatto ambientale, certificazione per la sicurezza sul lavoro per tutti i siti e il lancio di un nuovo strumento per tutelare la sicurezza degli addetti di magazzino. Lo rivela uno studio condotto dalla stessa società, che analizza i risultati ottenuti grazie alle attività di sviluppo sostenibile in ambito lavorativo e ambientale.

“Gli indicatori finanziari non bastano a restituire un quadro reale delle performance nella logistica - afferma Charlotte Migne, Sustainable development Director di FM Logistic - Con la misurazione degli aspetti positivi e negativi delle nostre attività sull’ambiente e sulla società, intendiamo fornire ai nostri clienti, collaboratori e partner informazioni più complete che permettano di prendere buone decisioni. Questo è un passo in avanti verso una logistica sostenibile.”

Nel 2019 FM Logistic ha ricevuto una classificazione “Gold level” da EcoVadis e un “B-” da CDP, due agenzie di rating extra-finanziarie. FM Logistic ha poi ottenuto lo Special Jury Prize per lo sviluppo sostenibile al “Trophée Défi RSE 2019”, un premio assegnato dai Ministeri francesi di Economia e Finanza e per la Transizione ecologica e solidale.

Riduzione delle emissioni

FM Logistic è la prima aziendalogistica francese ad avere ottenuto la certificazione ISO 45001 per tutte le sue piattaforme.

Tra gli obiettivi principali la neutralità carbonica entro il 2030: tutti i siti logistici costruiti dal 2016 hanno la certificazione LEED, consentono quindi una riduzione del 20% delle emissioni di gas serra. Inoltre, il 60% dei flussi logistici è gestito attraverso l’impiego di una flotta composta da mezzi Euro 5 o a impatto zero. Infine grazie al Pooling, la soluzione che permette di unificare i processi logistici di diversi clienti, FM Logistic è in grado ogni anno di limitare del 35% la sua impronta carbonica nei trasporti.

Tutela dei lavoratori

Nelle scorse settimane il gruppo ha poi presentato Ergoskel, un esoscheletro sviluppato insieme all’Université de Technologie de Compiègne e progettato per aiutare gli addetti di magazzino nella movimentazione dei pacchi. I primi test hanno dimostrato che questo nuovo strumento riduce del 70% lo stress fisico di schiena e muscolatura superiore.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Amazon: crescono i ricavi dei servizi di Logistica Fba, vale 1/5 del fatturato

martedì 21 gennaio 2020 11:31:29
La rete Amazon si fa sempre più capillare, anche in Italia, con ingenti investimenti. La Fulfillment by Amazon (Fba), servizi di logistica per conto...

FerCargo protagonista della ripresa del settore nel 2019: + 4%

lunedì 20 gennaio 2020 14:27:19
Le imprese aderenti a FerCargo protagoniste della ripresa del cargo ferroviario italiano nel 2019, registrato un incremento del traffico, espresso in...

Confetra Liguria, congestione nodo logistico di Genova: autotrasporto al collasso necessarie azioni concrete

giovedì 16 gennaio 2020 15:08:24
"L’autotrasporto della Liguria è al collasso", lo denunciano le associazioni di settore preoccupate per la congestione del nodo logistico di...

Logistica: Ikea premia gli standard di sostenibilità dell'azienda umbra LC3

giovedì 16 gennaio 2020 15:17:06
LC3, la società di Gubbio (Perugia) specializzata nel trasporto merci in chiave ecologica, è la prima azienda di autotrasporti al mondo a...

Logistica: Toscana, 31 gennaio 2020 sciopero del trasporto merci ferroviario

martedì 14 gennaio 2020 10:37:13
In Toscana, trasporto merci ferroviario in sciopero per 8 ore il 31 gennaio 2020. L'iniziativa è stata indetta dai sindacati di categoria Filt-Cgi...