Fercam, filiale di Cesena in crescita: servirà Forlì, Cesena e Rimini

lunedì 17 giugno 2019 13:12:35

La filiale di Cesena dell’operatore altoatesino di trasporti e logistica Fercam - operativa da aprile 2017 - servirà le provincie di Forlì, Cesena e Rimini. Al servizio di questo territorio l'azienda mette a dispozione 4320 m² di magazzino coperto, 42 banchine di carico, 20 dipendenti diretti e 70 operatori di magazzino e autisti di distribuzione. 

“In Emilia Romagna assistiamo in questi ultimi anni ad una costante crescita e grazie a questa struttura, in posizione geograficamente ottimale, riusciremo a svilupparci ulteriormente assieme ai nostri clienti di questo territorio,” afferma Giuliano Boldorini, Direttore Commerciale Distribuzione Euronazionale.

La scelta di concentrare in questo impianto le attività delle provincie di Forlì, Cesena e Rimini è dettata dalla necessità di garantire maggiori spazi per supportare lo sviluppo delle attività che Fercam sta registrando nel territorio, oltre a sfruttare sinergie e ottimizzare tempi di distribuzione e raccolta merci nelle zone di competenza.

La filiale di Cesena è sita in posizione geograficamente centrale e pressoché equidistante rispetto a Forli e Rimini, collegate entrambe al Hub internazionale che FERCAM gestisce a Bologna, da dove giornalmente partono collegamenti diretti da e verso tutti i mercati nazionali e paneuropei. In questo modo Cesena e le provincie di Forlì e Rimini sono perfettamente collegate con tutti i maggiori mercati nazionali, europei ed internazionali, aspetto particolarmente importante per tutti quei clienti che oltre ai mercati nazionali tengono alta l’importanza del Made in Italy, avendo prodotti che trovano sbocco anche sui mercati mondiali.

Fercam è presente in Emilia Romagna dal 1999 con una prima Filiale presso l’Interporto di Bologna che dagli iniziali 500 mq con tre addetti è divenuta nel corso degli anni una realtà molto importante per l’azienda altoatesina di trasporti e logistica. Infatti dall’HUB bolognese, che dal 2017 dispone di complessivi 38.000 mq, partono giornalmente 60 collegamenti diretti da e verso tutti i mercati nazionali ed internazionali.

Oltre al Centro logistico bolognese, gli investimenti di Fercam in Emilia Romagna negli ultimo dieci anni si sono concentrati sull’avvio di diverse filiali anche sul territorio; infatti Fercam è presente anche a Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena.

“Come partner affidabile dell’economia regionale vogliamo essere possibilmente vicini ai nostri clienti, offrendo loro collegamenti giornalieri da e verso i maggiori centri economici nazionali ed europei, in Emilia Romagna e a Cesena in particolare si tratta principalmente di aziende produttrici di vari settori, quali alimentari e bevande, meccanica, antinfortunistica”, conclude Marcello Corazzola - Direttore Generale Area Strategica Logistics.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

L'Emilia Romagna investe 1mln per la sicurezza sui bus: dispositivi di separazione, gel igienizzante e sanificazione

Viaggiare in sicurezza sui bus dell'Emilia-Romagna, garantendo le misure di tutela per conducenti e passeggeri. Con questo obiettivo, la Regione ha stanziato un milione di euro alle Agenzie locali...

Thomas Baumgartner eletto presidente sezione Trasporto Persone Merci e Logistica di Assoimprenditori

E' Thomas Baumgartner (Fercam Spa) il nuovo Presidente della Sezione Trasporto di Persone Merci e Logistica in Assoimprenditori Alto Adige per il quadriennio 2020-2024. La sezione conta 21 imprese...

Emilia-Romagna, il ticket bus si pagherà con carta di credito entro la prima metà del 2021

A bordo dei bus in Emilia-Romagna, entro la prima metà del 2021 biglietti potranno essere acquistati utilizzando una carta bancaria contactless EMV, appartenente inizialmente ai circuiti...