Antonella Straulino (Fedespedi) nominata Segretario generale del CLECAT

CONDIVIDI

martedì 30 novembre 2021

Antonella Straulino, responsabile delle Relazioni internazionali di Fedespedi, è stata nominata Segretario generale del CLECATEuropean Association for Forwarding, Transport, Logistics and Customs Services, l’associazione europea delle imprese di spedizioni internazionali, dei fornitori di servizi logistici e degli agenti doganali, fondata a Bruxelles nel 1958. Straulino – sottolinea Fedespedi in una breve nota – è la prima donna a ricoprire tale carica nella storia dell’associazione e succede a Ivan Petrov, neo eletto presidente di FIATA.

Tutelare sicurezza e libertà del trasporto merci in UE

ll CLECAT rappresenta presso l’UE gli interessi di oltre 20 Federazioni nazionali europee, che raccolgono 19.000 imprese e occupano più di 1 milione di addetti. Suo compito è quello di tutelare l’attività delle imprese del settore, dialogando con l’Unione Europea e i suoi più alti organi rappresentativi e direttivi, intervenendo nel processo di definizione dei regolamenti.

L’obiettivo finale è quello di assicurare al trasporto merci un ambiente sicuro e libero a beneficio del commercio internazionale.

Tag: fedespedi, trasporti internazionali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fedespedi: nominati i cinque vicepresidenti

Nuove nomine ai vertici di Fedespedi. Durante il Consiglio direttivo, il presidente Alessandro Pitto ha nominato 5 Vicepresidenti: Alessandro Albertini (Presidente di ANAMA, sezione aerea...

Vettori ucraini: il Mims estende l'esenzione da autorizzazione per il trasporto internazionale di merci

Estesa l'esenzione da autorizzazione al trasporto internazionale di merci su strada per i vettori di nazionalità ucraina.  Il provvedimento è in atto dallo scorso marzo e consente...

Utili in crescita e bilanci positivi: i risultati delle compagnie di navigazione nell'indagine Fedespedi

Il 2021 è stato l’anno della ripresa dopo il difficile 2020 segnato dal Covid; il 2022 avrebbe dovuto essere l’anno della conferma della ripresa, ma lo scoppio del conflitto...

Dal 1° luglio la Romania monitorerà il trasporto su strada di merci ad alto rischio fiscale

Dal prossimo 1° luglio la Romania monitorerà il trasporto su strada di merci ad alto rischio fiscale tramite il sistema elettronico integrato Ro e-Transport. Il provvedimento, contenuto...

Commissione Ue: un piano di emergenza in 10 azioni per proteggere i trasporti

Negli ultimi anni il settore dei trasporti è stato chiamato ad affrontare emergenze particolarmente gravi, cambiamenti e nuove sfide, a cominciare dalla pandemia di Covid-19, per arrivare alla...

Nasce Cargo Ecosystem, l'iniziativa per agevolare le imprese nella transizione digitale e green

Nasce Cargo Ecosystem–Shaping the future together, nuovo supporto rivolto agli operatori della logistica. L’iniziativa è di FEDESPEDI – ANAMA - ALSEA in collaborazione con il...

Assarmatori: nuovi accordi commerciali per superare blocco delle materie prime da Russia e Mar Nero

Con il Mar Nero e Mar d’Azov interdetti alle unità mercantili italiane e il rischio nei porti russi del Baltico, come San Pietroburgo e Murmansk, di ritorsioni contro le navi italiane...

Assoporti: in crescita il traffico merci nel 2021 ma ancora non a livelli pre pandemia

Nel 2021 nei porti italiani sono state movimentate complessivamente 481,5 milioni di tonnellate di merci, in crescita dell’8,4% rispetto al 2020 (444 milioni di tonnellate). Un dato che, per...