Al via il primo servizio intermodale ferroviario multistop tra Nord e Sud Italia per semirimorchi

mercoledì 8 gennaio 2020 14:17:58

Smet, in partnership con CFI – Compagnia Ferroviaria Italiana, lancia il primo servizio intermodale ferroviario multistop tra il Nord e il Sud Italia, dedicato al trasporto dei semirimorchi.

Il servizio collega il terminal di Orbassano, in provincia di Torino, con Verona e successivamente con il terminal di Bari. Previste al momento 3 partenze settimanali, che saliranno a 6 a partire dal mese di maggio. Il collegamento consentirà di trasportare tramite ferrovia oltre 270 camion a settimana, che diversamente percorrerebbero il tragitto tramite autostrada: si genererà così una riduzione di emissioni di CO2 del 65%.

“Con l’apertura di questo nuovo collegamento ferroviario per il trasporto di semirimorchi, riconfermiamo il nostro ruolo di operatore logistico intermodale e la nostra vocazione pionieristica nell’ambito dei trasporti. Grazie alla partnership con CFI e con Terminali Italia, da oggi le distanze tra Nord e Sud Italia si riducono sensibilmente, generando un notevole vantaggio competitivo per le aziende e un’importante riduzione in termini di emissioni inquinanti”, commenta l’Amministratore Delegato Domenico De Rosa, alla guida del Gruppo SMET.

“Siamo davvero felici di essere parte di questa inedita e futuristica iniziativa”, ha dichiarato Giacomo Di Patrizi, Amministratore Delegato di CFI. “Abbiamo puntato da sempre per la nostra crescita su partnership forti e solide e su progetti profondamente innovativi, che potessero dare una diversa visione del trasporto ferroviario; la splendida idea di Domenico De Rosa, AD di SMET, del primo treno multispot di semirimorchi che unisce Nord Ovest, Nord Est e Sud del Paese, ci porta assolutamente in questo solco e siamo pertanto fieri ed orgogliosi di essere al loro fianco in questa appassionante ed affascinante sfida”. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Il Gruppo Laghezza lancia la rete logistica Covid 19 per aiutare il settore a ripartire

giovedì 9 aprile 2020 15:20:24
Si chiama rete logistica Covid-19 e l'ha lanciata il Gruppo Laghezza per dare una risposta al settore, messo a dura prova a causa del difficile momento...

SBB Cargo International e GTS trasporteranno su rotaia la pasta Barilla in Germania

mercoledì 8 aprile 2020 13:40:03
SBB Cargo International insieme a GTS trasporta la pasta Barilla direttamente dal centro di produzione di Parma nel nord Italia a Ulm nel sud della...

Interporto Padova e Mercitalia: nuovo collegamento ferroviario intermodale multicliente per Bari e Catania

lunedì 6 aprile 2020 10:25:00
Un nuovo servizio di trasporto merci collega l’Interporto di Padova ai terminal di Bari e Catania e viceversa. Il collegamento è operato dal...

Covid-19, le richieste di Assocostieri per la logistica energetica

lunedì 6 aprile 2020 13:30:26
Le imprese del trasporto e della logistica energetica, rappresentate da Assocostieri, l’Associazione, in ambito Conftrasporto, chiedono di mettere in...

Covid-19, le proposte di Assologistica per la ripresa post emergenza del settore

venerdì 3 aprile 2020 14:07:27
Il diffondersi dell’epidemia di coronavirus e le conseguenti misure di contrasto stanno mettendo a dura prova il settore della Logista e del Trasporto...