A Natale Amazon premia tutti i suoi dipendenti con 500 milioni di dollari

CONDIVIDI

venerdì 27 novembre 2020

Un riconoscimento economico speciale per i dipendenti della rete logistica Amazon in occasione delle festività natalizie.
Lo ha annunciato Dave Clark, SVP Amazon Operations, spiegando che visto il picco di quest'anno tutti i dipendenti riceveranno uno speciale riconoscimento economico per un totale di oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo.

"In Italia, i dipendenti del settore logistico e i dipendenti dei fornitori, inclusi i corrieri che si occupano delle consegne di Amazon Logistics, che lavoreranno con noi dal 1 dicembre al 31 dicembre, avranno diritto a un riconoscimento economico di 300 euro lordi, se impiegati a tempo pieno e un importo riproporzionato, se lavorano con contratti part-time -ha detto Clark -. Solo in questo trimestre l'azienda investirà oltre 750 milioni di dollari in retribuzione supplementare per la forza lavoro impegnata nella rete logistica. Ciò porta la spesa totale per incentivi economici prevista nel 2020 a oltre 2,5 miliardi a livello globale, inclusi 500 milioni di riconoscimento economico corrisposti all'inizio di quest'anno".

Clark ha aggiunto che il picco di quest’anno è stato decisamente singolare: "Sono grato ai nostri team che continuano a svolgere un ruolo vitale al servizio delle proprie comunità. Mentre ci avviciniamo alle festività natalizie, vogliamo dimostrare il nostro ringraziamento a tutti i dipendenti della nostra rete logistica. I nostri dipendenti stanno facendo un lavoro straordinario per soddisfare le esigenze dei clienti, contribuendo anche a portare un po’ di felicità natalizia alle famiglie che devono rispettare il distanziamento sociale in tutto il mondo. Non sono mai stato più orgoglioso e grato ai nostri dipendenti".

Tag: amazon, logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il lungo colpo di coda della Brexit: Made in Italy a rischio

In pericolo 3,6 miliardi di valore annuale delle esportazioni agroalimentari Made in Italy in Gran Bretagna, che nel 2021 per la prima volta da almeno un decennio risultano in calo (-2%). Gli...

Logistica: Amazon Italia aumenta la retribuzione dei propri dipendenti

Arriva l'aumento della retribuzione d’ingresso per tutti i dipendenti impiegati presso i siti logistici Amazon in Italia annunciato nei giorni scorsi (ne avevamo parlato qui). Con l'aument...

Conftrasporto: da Amazon disponibilità ad un aumento salariale per i dipendenti

Nuovo incontro sul solco del Protocollo di relazioni industriali firmato il 15 settembre al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (ne avevamo parlato qui) tra Amazon e sindacati. Le...

Massimo Artusi nuovo vicepresidente Federauto con delega Truck e veicoli commerciali

  Massimo Artusi è il nuovo Vicepresidente Federauto con delega al settore truck e veicoli commerciali. Entra così di diritto a far parte del Comitato esecutivo della Federazione....

Masucci (Fit-Cisl Lazio): indispensabile inserire il porto di Civitavecchia nella rete core europea

Inserire il porto di Civitavecchia tra gli hub ‘core’ della rete Ue. Il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci auspica che gli incontri previsti in questi giorni a...

Terminal di Vado Ligure: nuovo servizio con i porti del Nord America

Italia e America più vicine con il nuovo servizio settimanale EMA (East Mediterranean America) che collega il Container Terminal di Vado Gateway con i porti di New York, Norfolk e...

Amazon e sindacati firmano un protocollo sulle relazioni industriali

Amazon Italia Logistica e i sindacati dei lavoratori hanno firmato un protocollo di relazioni industriali. L'atto è stato sottoscritto al ministero del Lavoro grazie a un processo caldeggiato...

Ultimo miglio: Catena del Freddo, la soluzione Geotab per il trasporto refrigerato

La pandemia ha determinato un incremento delle consegne dell'ultimo miglio che probabilmente persisterà. Solo nel 2020, le consegne business-to-consumer sono aumentate del 25% circa e, secondo...