Tunnel di base Gottardo e Ceneri: Nokia completa il progetto per l'infrastruttura di comunicazione

giovedì 5 novembre 2020 10:12:08

Nokia ha completato i lavori per l’infrastruttura di comunicazione e controllo del tunnel di base del Ceneri per AlpTransit Gotthard AG in Ticino (Svizzera). Il sistema fornirà monitoraggio e supporto operativo nella gestione della galleria. Analogo lavoro è stato recentemente completato dall’azienda nel tunnel di base del San Gottardo.

Il Ceneri entrerà in servizio a dicembre 2020 e nasce per velocizzare il collegamento attraverso le Alpi e per incentivare il passaggio del traffico merci dalla strada alla ferrovia.

Quando sarà in piena attività, la Galleria di base del Ceneri diventerà un importante collegamento meridionale per la Galleria del San Gottardo, poiché il binario esistente sul monte Ceneri non è adatto per treni ad alta velocità o con merci pesanti. Composto da due gallerie a binario unico, ciascuna lunga 15,4 km (9,6 miglia), bypassa l'ex tracciato ferroviario in alta quota attraverso il Traforo del Monte Ceneri.

In sei anni, gli esperti di servizi Nokia hanno completato in tempo tutto il progetto dei sistemi di controllo del Ceneri. Nokia ha inoltre implementato un sistema di supporto operativo che monitora tutta l'infrastruttura di comunicazione di entrambi i tunnel di base.

Christopher Kennepohl, responsabile dei processi operativi, AlpTransit Gotthard AG, ha dichiarato: “In termini di consegna e gestione dei progetti, Nokia ha raggiunto puntualmente ogni traguardo, soddisfacendo tutte le aspettative dei KPI. Applicando le sue notevoli capacità, esperienza e competenza nel settore, Nokia è stata fondamentale per la realizzazione di progetti di successo”.

"Il sistema di supporto alle operazioni di Nokia comunica con l'intelligence che alimenta il centro operativo delle Ferrovie Federali Svizzere, consentendo di fornire informazioni in tempo reale di una vasta gamma di parametri e identificando emergenze per eventuali interventi”.

Il sistema di supporto alle operazioni di Nokia integra componenti di rete di diversi fornitori di tecnologia di terze parti, tra cui due reti di dati, un sistema di videosorveglianza, due radio tunnel e due sistemi di comunicazione di emergenza. Gestisce le interfacce dei sottosistemi attraverso vari protocolli e lo scambio di informazioni con i sistemi esistenti dell'infrastruttura delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS).

Nokia ha già implementato un'infrastruttura di comunicazione per supportare servizi operativi e passeggeri nel progetto del tunnel di base del San Gottardo e ha integrato l'infrastruttura di comunicazione del tunnel di base del Ceneri.

Le gallerie di base del Ceneri e del San Gottardo sono dotate di tecnologie di controllo e dispositivi di monitoraggio all'avanguardia collegati alla centrale operativa tramite cavi in ​​fibra ottica, con circa 70.000 punti dati e più di 200.000 sensori che registrano variabili quali accesso in entrata, qualità dell'aria, ventilazione, rilevazione incendi e molto altro ancora. Inoltre, una moltitudine di sistemi gestisce l'illuminazione delle gallerie, gli allarmi antincendio e antifumo, l'alimentazione, l'estinzione degli incendi, il riconoscimento dei materiali pericolosi, la ventilazione e i sistemi di chiamata di emergenza

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Tunnel Brennero: impegno di Italia e Austria per accelerare i lavori e ridurre il traffico dei pesanti

Il traffico di transito al Brennero e sui lavori del Tunnel di Base sono stati al centro di un colloquio in videoconfererenza tra la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e...

Svizzera: apre ufficialmente la Galleria di base del Ceneri. Completata la ferrovia Alptransit

Aperta ufficialmente la galleria di base del Ceneri. La nuova ferrovia transalpina Alptransit, approvata nel 1992, è ora completata. Con quest'opera del secolo la Svizzera potenzia la propria...

Canton Ticino, galleria del Ceneri: terminato l'armamento ferroviario della canna est

Venerdì è stata completata l’installazione dei binari nei 15,4 chilometri della canna est nella galleria del Ceneri. Lo annuncia Generale Costruzioni Ferroviarie precisando...