Leonardo chiude il primo trimestre con utili e ricavi in forte crescita

giovedì 9 maggio 2019 10:05:02

Risultati tutti in crescita per Leonardo nel primo trimestre dell’anno. L’utile netto ha segnato un rialzo del 54% a 77 milioni di euro rispetto ai 50 milioni del primo trimestre 2018, con ricavi in aumento dell’11,2%, a quota 2,75 miliardi, grazie soprattutto all’Elettronica per la difesa e sicurezza per le maggiori attività di Leonardo DRS ed in ambito Airborne Systems e, in misura inferiore, agli elicotteri, principalmente per l’acquisizione del contratto relativo alla fornitura di 23 elicotteri tattici NH90 per il Ministero della Difesa spagnolo. Gli ordini sono stati pari a 2,5 miliardi di euro, in crescita del 16,4% rispetto ai primi tre mesi del 2018. Il portafoglio ordini si è attestato così a 36,57 miliardi di euro, superiore del 9,6% rispetto ai 33,36 miliardi di euro nel primo trimestre del 2018 e assicura una copertura in termini di produzione per circa 3 anni. “I risultati del primo trimestre 2019 sono solidi e in crescita, in linea con le attese. Confermiamo la Guidance 2019 e restiamo focalizzati sull’esecuzione del Piano Industriale volto alla crescita sostenibile del Gruppo”, ha commentato l’amministratore delegato di Leonardo, Alessandro Profumo.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Nuova base Wizz Air all'Aeroporto di Bari

Da Dicembre l’Aeroporto di Bari diventerà la 38a base Wizz Air; presso lo scalo pugliese stazionerà un Airbus A321. A conferma del rafforzamento della strategia sul nostro Paes...

Sciopero trasporto pubblico: Trenitalia garantisce Frecce regolari

Le Frecce di Trenitalia circoleranno regolarmente in occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi dalle ore 21.00 di giovedì 22...

Lazio, da stasera coprifuoco: ecco il modulo per gli spostamenti notturni

Da venerdì 23 ottobre nel Lazio un nuova ordinanza di prevenzione e gestione dell'epidemia vieta gli spostamenti notturni sul territorio della regione. L'ordinanza è in vigore...