Aeronautica Militare e CIRA: incontro a Roma per definizione requisiti operativi

venerdì 13 settembre 2019 13:45:08

Piattaforme-aeromobili in grado di operare nella stratosfera, questo il tema del Kick Off Meeting che, nelle giornate del 9 e 10 settembre, si è svolto a Roma presso "Casa Aviatore".
L'incontro, organizzato dall'Ufficio Generale per lo Spazio dello Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, s'inserisce nell'ambito della cooperazione PESCO - Permanent Structured Cooperation, iniziativa dell'Unione europea finalizzata al raggiungimento della sicurezza e della difesa comune attraverso l'impiego delle Forze Armate della gran parte degli stati membri.
Nel corso dell'evento, che ha visto la partecipazione della Francia come Paese partner "associato" e dell'Ungheria, Olanda, Polonia in qualità di "osservatori", è stato dato impulso alla definizione dei requisiti operativi (Common Staff Requirements) delle piattaforme stratosferiche che dovranno operare ben al di sopra delle attuali quote massime di volo (18/20 Km), nonché utilizzare nuove generazioni di sensori (payload). Molteplici gli impieghi ipotizzati: dall'osservazione del territorio, alle telecomunicazioni, dalla navigazione di precisione, alla ricerca scientifica in materia di Space Weather.
Operare inoltre in un ambiente simile allo Spazio, dove la densità dell'aria è estremamente ridotta e le temperature particolarmente basse, con rilevante esposizione alle radiazioni ionizzanti, pone notevoli sfide tecnologiche.
Questi i temi che hanno animato il Kick Off Meeting in cui l'Aeronautica Militare ha incontrato diversi rappresentanti del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali e del Consiglio Nazionale per le Ricerche per l'adozione di soluzioni complementari.
L'Ufficio Generale per lo Spazio è l'articolazione dello Stato Maggiore dell'Aeronautica deputata alla formazione della policy e delle direttive che indirizzano lo sviluppo delle capacità spaziali e aerospaziali della Forza Armata. A tale fine, l'Ufficio si avvale della collaborazione e dell'expertise di partner istituzionali quali l'Agenzia Spaziale Italiana, il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Centro Italiano di Ricerca Aerospaziale.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Difesa

Altri articoli della stessa categoria

AM: convenzione con l’Universita di Tor Vergata per promuovere l’innovazione digitale

venerdì 18 ottobre 2019 14:29:26
L’Università di Roma “Tor Vergata” e l’Aeronautica Militare hanno firmato una convenzione per l’organizzazione di...

AM: sei F-35A in Islanda per la missione di Air Policing Nato

lunedì 30 settembre 2019 17:03:59
Sei F-35A dell’Aeronautica Militare sono attualmente impegnati in Islanda nell’ambito della missione di Air Policing della Nato per la difesa dello...

L’AM ha presentato le strategie di cambiamento nelle organizzazioni

venerdì 27 settembre 2019 09:25:01
Da diversi anni l’Aeronautica Militare ha avviato un percorso di innovazione e cambiamento. Percorso che è stato presentato ieri nel corso...

AM-CNR: accordo quadro per il lancio di piccoli satelliti

mercoledì 18 settembre 2019 11:47:38
Aeronautica Militare e CNR hanno sottoscritto un accordo quadro per dare vita a progetti volti a sostenere lo sviluppo della tecnologia di lanciatori di...

Aeronautica Militare e CIRA: incontro a Roma per definizione requisiti operativi

venerdì 13 settembre 2019 13:45:08
Piattaforme-aeromobili in grado di operare nella stratosfera, questo il tema del Kick Off Meeting che, nelle giornate del 9 e 10 settembre, si è svolto...

Iata: studio su competitività dell’industria del trasporto aereo in Italia


Uno studio pubblicato dall’Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) dimostra che un settore del trasporto aereo più competitivo in Italia potrebbe generare circa...