Sostenibilità: dall'Ue fondi per bus puliti e infrastrutture di ricarica elettrica in Francia, Germania, Italia e Spagna

martedì 29 settembre 2020 14:02:37

Dopo l'investimento dell'Unione europea di €2,2 miliardi in 140 progetti chiave nel settore dei trasporti per stimolare la ripresa verde, l'Ue finanzierà con ulteriori €54 milioni cinque progetti miranti ad offrire servizi di trasporto più sicuri e più ecologici.

I progetti selezionati riguardano la messa in circolazione di autobus più puliti e l’installazione di infrastrutture per la ricarica a Parigi e Barcellona, la costruzione di 255 nuove stazioni per la ricarica elettrica lungo le strade italiane e l'installazione del sistema europeo di gestione del traffico ferroviario (ERTMS) su 238 veicoli ferroviari nel Baden-Württemberg, in Germania.

Saranno sostenuti tramite il meccanismo per collegare l'Europa (CEF), il meccanismo finanziario dell'UE a sostegno delle infrastrutture di trasporto, e contribuiranno ulteriormente alla decarbonizzazione dei trasporti, come previsto nel Green Deal europeo. Sono stati selezionati tramite il meccanismo di finanziamento misto del CEF, che consente di mobilitare finanziamenti privati supplementari per i progetti, oltre al sostegno dell'UE. Complessivamente finora il CEF ha sostenuto 932 progetti, per un totale di €23,1 miliardi. Per saperne di più sui cinque nuovi progetti selezionati oggi cliccare qui.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Mobilità elettrica: l’Ultra Fast Charger per la ricarica veloce dei veicoli all’Università Federico II di Napoli

Nidec ASI, multinazionale capofila del settore Industrial Solutions del Gruppo Nidec, ha spedito il primo Ultra Fast Charger (UFC) realizzato nel suo stabilimento di Montebello Vicentino...

Caos Brexit: nuove dogane interne per evitare code Tir

  Un piano per costruire dieci dogane interne per alleviare la congestione di trasporti pesanti al confine dopo la fine del periodo di transizione della Brexit. Lo ha annunciato il governo...

Piano Europeo di Emergenza Pandemica: De Micheli, tutelare sicurezza e libera circolazione delle merci

  La Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli è intervenuta nel corso di una videoconferenza del Consiglio Europeo dei Trasporti dedicato alla definizione di un...