Micro mobilità: a Roma arrivano i monopattini in sharing di Circ

martedì 17 settembre 2019 19:25:44

Sostenibilità e sicurezza per gli spostamenti in città. È questo l’obiettivo di Circ, società di micro-mobilità con all’attivo un servizio di monopattini in sharing in 40 città e 13 paesi d’Europa, in arrivo anche a Roma.

Tra le caratteristiche principali adatte alle specificità delle strade urbane italiane, il monopattino di Circ può contare su ruote più larghe che garantiscono una stabilità migliore, freno anteriore e posteriore, pedana e telaio rinforzati, doppio ammortizzatore idraulico anteriore e posteriore, pneumatici e sospensioni rinforzati, doppio freno elettrico e meccanico.

Secondo gli ultimi dati Istat del novembre 2018, è nel Lazio che si registrano le incidenze più alte di spostamenti per lavoro all’interno del comune (69,0%) e di tempi di percorrenza più lunghi: il 16,9% impiega più di un’ora per arrivare a lavoro. Sono infatti oltre 6 le settimane lavorative che i romani impiegano bloccati nel traffico causato dalle auto (dati INRIX).

Roma, insieme, a Milano risulta però tra le città più avanzate in termini di servizi di mobilità condivisa e su questo Circ è impegnata a lavorare. Come l’alta velocità è riuscita a cambiare il paradigma sulle medio-lunghe percorrenze, così le nuove forme di micro-mobilità possono offrire la soluzione per la percorrenza dell’ultimo miglio.

In attesa dei prossimi sviluppi che vedranno i diversi Comuni adeguarsi alle proposte di nuove soluzioni di mobilità dando vita ad avvisi pubblici per l’avvio della sperimentazione, Circ ha già un suo warehouse nella capitale con cui organizzerà la proposta di monopattini regolandola sulle esigenze delle persone.

Proprio nello spirito di collaborazione con le principali istituzioni cittadine, Circ ha avviato un rapporto di collaborazione con il Laboratorio di Ingegneria dei Trasporti dell’Università di Roma Tre per sviluppare una serie di attività per indagare le potenzialità della micro-mobilità elettrica tramite monopattino e i suoi riflessi sul contesto urbano della città di Roma.

Ciò che caratterizza la proposta di Circ è il controllo diretto delle operation e della supply-chain e la possibilità di intervenire direttamente sul prodotto, adattandone le caratteristiche tecniche e le dotazioni alle esigenze di ogni contesto urbano. Dal design alla produzione, dalla manutenzione fino all’erogazione del servizio, Circ gestisce infatti direttamente ogni aspetto della nuova soluzione prevista per la mobilità cittadina, e anche i veicoli, disegnati e sviluppati dall’azienda, vengono preparati per ogni contesto considerando le singole caratteristiche topografiche, del terreno, meteorologiche e di integrazione con il servizio pubblico delle città in cui il servizio viene attivato.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto pubblico: Torino, approvate modifiche allo statuto della società 5T

martedì 15 ottobre 2019 12:51:24
Modifiche statutarie per 5T Srl, la società pubblica che opera nel campo del sistema di trasporto pubblico e mobilità a Torino. Le ha approvate...

Metropolitana Roma: dal 18 ottobre chiude la stazione Baldo degli Ubaldi

lunedì 14 ottobre 2019 16:03:49
A Roma, da venerdì 18 ottobre la stazione Baldo degli Ubaldi della Metro A resterà chiusa per tre mesi circa per permettere la revisione...

Cresce il noleggio a lungo termine: flotta vicina al milione di veicoli

giovedì 10 ottobre 2019 12:51:48
Immatricolazioni in calo (-1%) e flotta in crescita, vicina al milione di veicoli (+13% vs il primo semestre dello scorso anno). Stanno pesando sul settore il...

Mercato auto: produzione in calo del 21%. L'industria automotive scende del 9,5%

giovedì 10 ottobre 2019 16:27:41
La produzione di autovetture in Italia continua a calare e, nei primi otto mesi dell’anno in corso, si riduce del 21%. Lo dice una stima preliminare di...

Incidenti stradali e province italiane: Genova maglia nera. Agrigento raggiunge obiettivi Ue

giovedì 10 ottobre 2019 19:52:13
Le statistiche provinciali 2018 elaborate da ACI e Istat hanno rivelato che Genova è “maglia nera” nella triste classifica delle...