Expo 2015: il parcheggio si compra on line

mercoledì 13 maggio 2015 15:37:55

È attiva la piattaforma ParkExpo2015 per la prenotazione on-line delle aree di parcheggio della manifestazione. Tramite parkexpo2015.arriva.it oppure parkingexpo.it, coloro che dispongono di un biglietto per la manifestazione e arriveranno con auto, moto, camper o autobus possono acquistare e prenotare in anticipo il parcheggio più vicino.

Disponibile in italiano e in inglese, la piattaforma è stata sviluppata e implementata dal gruppo Arriva Italia, la filiale italiana di Arriva – Gruppo Deutsche Bahn, responsabile, in qualità di Concessionario – Partner People Mobility di Expo Milano 2015, della gestione dei parcheggi e del servizio People Mover per il trasporto dei visitatori all’interno dell’area espositiva.

Arriva Italia organizza la rete dei parcheggi dedicati ai visitatori: 21.000 posti auto, di cui quasi 12.000 gestiti direttamente. Si occupa dei relativi servizi bus navetta gratuiti di collegamento con l’area espositiva (con una flotta nei giorni di massimo afflusso visitatori superiore ai 100 mezzi), e gestisce il parcheggio e le aree di salita/discesa passeggeri per i bus turistici, attesi con una punta massima fino a 1.200 bus/giorno.

Il People Mover, servizio di navetta interno gratuito, si articola su un percorso circolare lungo la perimetrale del sito espositivo, utilizzando 7 nuovi autobus alimentati a metano o bio-metano: sono previste 10 fermate e una frequenza variabile durante l'arco della giornata da un minimo di 5 ad un massimo di 7 minuti. Il servizio sarà attivo dalle ore 9.00 alle ore 24.00.

Il Gruppo gestisce direttamente i parcheggi di Merlata – con più di 200 posti per autovettura (sono inoltre previsti 30 posti auto per persone con disabilità motoria) e 560 autobus GT – e quello di Arese – situato a circa 10 km da EXPO e collegato al sito tramite un servizio gratuito di navette, con circa 11.000 stalli per automobili, motoveicoli e camper.

Arriva
 Italia coordina inoltre tutti i collegamenti al sito EXPO tramite navette gratuite, anche dai parcheggi di Trenno e Fiera Rho: per il collegamento del parcheggio di Fiera Milano sono anche utilizzate due navette elettriche E-Life.
Per la progettazione e l’implementazione delle componenti tecnologiche, Arriva Italia si è avvalsa del supporto di 5T, società partecipata della Città di Torino, Regione Piemonte, GTT-Gruppo Torinese Trasporti e Città metropolitana di Torino specializzata in sistemi ITS (Intelligent Transport Systems).
In qualità di fornitore tecnologico, 5T affianca il gruppo ARRIVA Italia per quanto riguarda il sistema di prenotazione e di acquisto dei posti di parcheggio, a disposizione dei visitatori dell’Expo e il sistema di localizzazione e di infomobilità a supporto dei servizi di mobilità dei visitatori.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Regione Toscana: via alle richieste di “compensazione” per abbonamenti del trasporto pubblico non utilizzati nel lockdown

mercoledì 5 agosto 2020 11:43:01
La Regione Toscana ha stabilito tempi e modalità per chiedere alle aziende di trasporto che effettuano servizio pubblico il prolungamento dei tempi...

Regione Lazio: approvate linee guida per il trasporto pubblico in sicurezza da settembre

martedì 4 agosto 2020 17:55:44
La Regione Lazio ha approvato le nuove linee guida per il trasporto pubblico extra urbano, in ottemperanza delle direttive governative in materia di...

Eni-Asstra: alleanza per promuovere un trasporto pubblico sempre più sostenibile e all'insegna della decarbonizzazione

martedì 4 agosto 2020 18:14:08
Costruire un'allenaza tra produzione energetica e servizi di trasporto pubblico locale per spingere l’acceleratore sulla mobilità sostenibile...

“Le stazioni ferroviarie come HUB della mobilità”: nuovo evento della IV Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility

lunedì 3 agosto 2020 11:01:55
Cambiare la prospettiva da cui guardare le stazioni ferroviarie, sempre di più un punto strategico nelle città, un nodo per l’integrazione...

La rivincita della bicicletta dopo il lockdown: per gli italiani è smart, ecologica e funzionale

venerdì 31 luglio 2020 10:29:04
È cambiata la percezione della bicicletta dopo il Lockdown. Lo rivela un sondaggio di Wilier Triestina, produttrice di biciclette sportive di alto...