Rete Gnl: DKV Mobility raggiunge quota 300 stazioni di distribuzione in Europa

CONDIVIDI

venerdì 6 maggio 2022

L’industria dei trasporti prosegue nell’impegno di una progressiva riduzione delle emissioni di gas, in linea con gli obiettivi fissati dall’Onu e dalla Commissione Europea. In questo senso il Gnl (gas naturale liquefatto) e il Green Gnl (gas naturale bio liquefatto) sono tra le alternative ai carburanti convenzionali più diffuse verso un maggiore rispetto dell'ambiente. Gli autotrasportatori e le aziende di logistica possono ridurre le emissioni di CO₂, fino al 20% utilizzando il Gnl e del 90 % utilizzando il Green Gnl, rispetto al diesel.

Per questo motivo DKV Mobility sta lavorando sempre di più all'espansione della sua rete di fornitura di Gnl. L’ampliamento della rete di accettazione offre ora infatti ai clienti l'accesso a più di 300 stazioni di Gnl in dieci Paesi – nello specifico in Germania, Austria, Belgio, Paesi Bassi, Italia, Francia, Spagna, Polonia, Svezia e Finlandia.

Con questa espansione, DKV Mobility continua a offrire la più grande rete di stazioni di rifornimento Gnl indipendente dal marchio, che copre più di due terzi di tutte le stazioni Gnl in Europa. In linea con la propria mission aziendale: To drive the transition towards an efficient and sustainable future of mobility (Guidare la transizione verso un futuro della mobilità efficiente e sostenibile).

“Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo al cammino verso il raggiungimento degli obiettivi climatici del futuro – dichiara Marco Berardelli, Managing Director di DKV Italia –. Mettendo a disposizione la nostra strategia per risolvere le sfide della mobilità sostenibile, abbiamo raggiunto un altro importante traguardo nella nostra mission di diventare azienda ‘Lead in Green’ e in un solo anno abbiamo raddoppiato la nostra rete di accettazione Gnl con un network che è passato da 150 a 300 stazioni a livello europeo”.

 

Tag: gnl, trasporti sostenibili, dkv

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Investimenti 2021/2022: il 3 ottobre via al secondo periodo per presentare le domande

Lunedì 3 ottobre 2022 scatta il click day per il secondo periodo previsto per la presentazione delle domande di contributo per gli investimenti da parte delle imprese di...

Torino: in arrivo 100 biciclette elettriche per una mobilità urbana intermodale

Le biciclette elettriche rappresentano un mezzo pratico e sostenibile: consentendo anche di coprire distanze elevate, si adattano a ogni esigenza di spostamento urbano e offrono una modalità...

Giovannini: una nautica da diporto più sostenibile grazie al nuovo regolamento

Apre i battenti il 62° Salone nautico a Genova. Presente all'inaugurazione anche il ministro Giovannini, il quale ha annunciato che il regolamento per la nautica da diporto è pronto e...

Aeroporto di Torino sempre più green: veicoli elettrici e procedure sostenibili per le operazioni a terra

Nuova iniziativa nell’ambito del progetto ‘Torino Green Airport’, con cui lo scalo del capoluogo piemontese cerca di anticipare i tempi rispetto all’obiettivo NetZero 205...

Autotrasporto: al centro dell'assemblea annuale Anita decarbonizzazione e transizione energetica

Un confronto tra istituzioni e imprenditori sulla transizione energetica e ambientale che l’autotrasporto merci sta vivendo, nell'ottica di una collaborazione per affrontare l’aumento dei...

Decarbonizzazione: Transport & Environment chiede lo stop ai camion inquinanti entro il 2035

In vista della revisione della proposta della Commissione Europea attesa per novembre, che dovrebbe rafforzare gli obiettivi di riduzione della CO2 per i veicoli pesanti, Transport & Environment...

Giovannini: in diciotto mesi 94 miliardi per una mobilità più sostenibile e che riduca le disuguaglianze

Nei prossimi anni verranno realizzati 700 chilometri in più di ferrovie ad alta velocità e di linee regionali, soprattutto al Sud con una drastica riduzione delle disuguaglianze...

Infrastrutture: dall'Ue bando da 5mld per progetti di trasporto sostenibile

Oltre 5 miliardi di euro per progetti di infrastrutture di trasporto europee. Li mette a disposizione un bando della Commissione Ue che invita a presentare proposte nell'ambito del programma...