Piano Nazionale di Ripresa: Confartigianato Trasporti illustra a Giovannini le esigenze dell'autotrasporto

CONDIVIDI

giovedì 18 marzo 2021

“Bene il metodo avviato dal ministro, che ha assicurato di voler coinvolgere le parti sociali in tutte le fasi di attuazione del PNNR”. Questo il commento del presidente di Confartigianato Trasporti Amedeo Genedani dopo il primo confronto tra Confartigianato Trasporti ed il ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, che ha incontrato le parti sociali del settore trasporti e mobilità per finalizzare le proposte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Genedani ha illustrato al ministro le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese di trasporto traguardabili nel Piano riguardanti la realizzazione di progettualità in un’ottica di perseguimento dei driver della transizione ecologica, della sostenibilità ambientale e dell’intermodalità.

Cinque task force per le azioni e le missioni del Piano

Il ministro, nel sottolineare l’importanza strategica che intende affidare al confronto con le rappresentanze degli operatori del settore, ha richiamato la sensibilità delle associazioni per fornire contributi e suggerimenti sistemici per l’intero sistema Paese costruendo una visione integrata dei problemi da risolvere e delle misure da adottare. In particolare, nel ricordare i tempi stretti per la definizione del Piano che deve essere presentato entro il 30 aprile alla Commissione europea, ha illustrato il lavoro svolto all’interno del ministero che si è organizzato con cinque task force per far fronte alla corretta ed efficace gestione delle azioni e delle missioni del Piano che riguardano i settori di competenza.

Necessaria una dotazione finanziaria pluriennale 

Il presidente Genedani, accogliendo con favore le dichiarazioni degli scorsi giorni del ministro Giovannini sulla compatibilità del finanziamento del rinnovo del parco veicolare sia leggero che pesante con le finalità e gli obiettivi del PNRR, ha ribadito "la necessità di assicurare con le risorse del Recovery Plan una dotazione finanziaria pluriennale adeguata a sostenere gli imponenti investimenti green delle imprese di autotrasporto impegnate a rinnovare i propri mezzi ed al contempo incentivare lo sviluppo dell’intermodalità marittima e ferroviaria, prevedendo dei voucher diretti agli autotrasportatori che sono coloro che compiono la scelta intermodale, tolgono tir dalle strade e riducono notevolmente le emissioni inquinanti.

Tag: confartigianato trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto, investimenti 2020-2021: al via la rendicontazione domande della seconda finestra

RAM, il gestore degli incentivi del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, sta provvedendo ad inviare le credenziali di accesso al sistema per le attività di...

Unatras: confermata la presidenza di Amedeo Genedani per il prossimo biennio

Amedeo Genedani, Presidente di Confartigianato Trasporti, è stato confermato Presidente nazionale dell’Unione Nazionale delle Associazioni del Trasporto merci Unatras per il biennio...

Slovenia: dal 15 agosto obbligo di certificazione Covid per gli autotrasportatori

La Slovenia non applicherà più nessuna eccezione al personale viaggiante (nemmeno per i lavoratori in transito) in entrata nel paese dal 15 agosto. A partire da tale data, quind...

Assemblea Confartigianato Trasporti: Bellanova, confronto costante per una strategia green e digitale

Urgono misure che consentano di costruire il futuro delle imprese di autotrasporto merci, garantendo loro redditività e dignità.Lo ha chiesto il presidente Amedeo Genedani nel...

Autotrasporto, Confartigianato Trasporti: segnali di ripresa, aumento del 4,4% per gli investimenti

Segnali di ripresa dal settore trasporto merci. Lo rivela l’analisi delle ultime tendenze del settore contenuta nel report 'Le tendenze del trasporto, tra varo del PNRR e ripresa 2021. Focus...

Confartigianato Trasporti partner dei Centri di Guida Sicura ACI-SARA

Confartigianato Trasporti è diventato partner dei Centri di Guida Sicura ACI-SARA Roma Vallelunga e Milano Lainate. La partnership durerà fino al 2022. La partnership con...

Investimenti Autotrasporto 2021: seconda finestra, Ram pubblica i contatori delle prenotazioni

I contatori delle somme prenotate dalle imprese di autotrasporto che hanno fatto domanda per gli incentivi agli investimenti nella 2° finestra, sono stati pubblicati sul sito di Ram, gestore...

Camion: divieti di circolazione confermati, le associazioni chiedono un tavolo di confronto

Il MIMS conferma la piena applicazione del calendario dei divieti di circolazione a tutti i veicoli, compresi quelli che effettuano trasporti internazionali, ponendo fine dunque al regime del doppio...