Pedaggi camion, Telepass arriva in Svizzera: il servizio è ora attivo in 13 Paesi

CONDIVIDI

lunedì 21 dicembre 2020

Telepass si espande in Svizzera portando a 13 i Paesi europei coperti dal proprio servizio di telepedaggio dedicato ai mezzi pesanti.

Già attivo in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Portogallo, Polonia (tratto Cracovia-Katowice dell'autostrada A4), Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia e Ungheria, il dispositivo interoperabile Telepass SAT potrà essere, infatti, utilizzato per il pagamento del pedaggio dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate su 83.274 km della rete stradale svizzera (sia strade pubbliche, nazionali, cantonali che autostrade) a partire dal 14 gennaio 2021.

“Con il dispositivo SAT oggi Telepass è in grado di offrire indiscutibilmente il miglior servizio di pagamento elettronico del pedaggio in Europa nel segmento dei mezzi pesanti sia in termini di Qualità offerta che Copertura geografica; il nostro obiettivo nei prossimi mesi sarà elevare ancora di più i nostri standard ed estendere la nostra presenza all’intera area dell’Unione Europea” ha dichiarato Francesco Maria Cenci, Head of Toll Unit di Telepass.

Con questo passo Telepass riprende la sua crescita a livello internazionale, dopo l’approdo in Germania e nei Paesi Scandinavi nel corso del 2019, e in Ungheria nel 2020, raggiungendo un totale di oltre 188.200 km gestiti e contribuendo alla semplificazione della mobilità all’interno della rete stradale europea.

Tag: telepass

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Brennero: Telepass gratuito per sei mesi sull'Autostrada del Brennero

Parte una nuova promozione a favore dell'ambiente e degli automobilisti: Telepass gratuito per i nuovi clienti che transitano sull'Autostrada del Brennero. Possono usufruire della promozione i...

Telepass amplia l'offerta con lo scooter sharing elettrico di MiMoto

Da operatore di pedaggi autostradali a dinamico protagonista della smart mobility. L'ultima novità di Telepass è l'offerta di noleggio di mezzi di spostamento alternativi tra i...

Camion: tachigrafo, una sola sanzione se mancano più fogli di registrazione

In caso di controllo da parte delle Forze dell'ordine, i conducenti di camion, pullman e autobus che non presentano i fogli di registrazione del cronotachigrafo relativi alla giornata del...

Camion: divieti di circolazione sospesi domenica 28 marzo e dal 2 al 6 aprile

Nuova disposizione resa necessaria dall'emergenza Coronavirus e dalla necessità di agevolare il sistema dei trasporti e i flussi di traffico. Il Mims ha dato nuovamente via libera alla...

Telepass in Bulgaria: il servizio di telepedaggio è ora attivo in 14 Paesi

Telepass arriva in Bulgaria e porta a 14 i Paesi europei coperti dal proprio servizio di telepedaggio dedicato ai mezzi pesanti.Già attivo in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Portogall...

Pacchetto mobilità Ue: il ministero dell’Interno fornisce chiarimenti sulla riforma

Arrivano chiarimenti sul nuovo Pacchetto Mobilità dell’Ue. Il ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare interpretativa che illustra le novità introdotte dalla...

Camionista guida con il cronotachigrafo in pausa: 1700 euro di multa e sospensione della patente

Alla guida di un mezzo pesante da ore con il cronotachigrafo "in pausa". Un camionista, fermato dalla Polizia Stradale di Parma, non rispettava le pause di riposo indicate per legge, ed eludeva...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 14 e 21 marzo

Con un recente provvedimento, il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 2 domeniche...