Liguria, cantieri autostrade: l'autotrasporto dichiara il fermo per 4 giorni

CONDIVIDI

lunedì 24 maggio 2021

La rimozione dei cantieri disposta durante lo scorso weekend sulle autostrade liguri per agevolare il traffico e la viabilità, non ha influito sulle problematiche vissute dal comparto autotrasporto.
Tanto che oggi, le associazioni Cna Fita con Confartigianato Trasporti, Fai, Fiap, Lega Cooperative e Trasporto Unito hanno comunicato alle istituzioni competenti la dichiarazione di fermo dei servizi di autotrasporto su gomma presso Porti Liguri (Piattaforme logistiche) e Confine di Stato con la Francia dalla mezzanotte del 15 giugno alle 23.59 del 19 giugno prossimi.

Le ragioni, spiegano, stanno nella volontà di protestare contro le massicce cantierizzazioni delle infrastrutture autostradali liguri iniziate a dicembre 2019 che "oggi penalizzano fortemente l'economia ligure e genera nello specifico gravi diseconomie nelle aziende di autotrasporto".

Le richieste delle associazioni dell'autotrasporto

Le associazioni di categoria chiedono interventi immediati come la definizione dello stato dei lavori che Autostrade deve effettuare, il coinvolgimento dell'autotrasporto nel modello di pianificazione degli interventi di cantierizzazione e nella definizione di strumenti organizzativi territoriali necessari a mitigare l'impatto di questi ultimi e il riconoscimento di adeguati ristori non tassabili alle imprese di autotrasporto operanti da e per il territorio ligure.

La nota delle associazioni conclude con la "declinazione di ogni responsabilità per atti o azioni che nel frattempo potrebbero manifestarsi con il fermo dei veicoli o di blocchi ai varchi portuali a causa della diffusa esasperazione dei titolari delle imprese e dei loro dipendenti"

Tag: autostrade, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Terminal di Vado Ligure: nuovo servizio con i porti del Nord America

Italia e America più vicine con il nuovo servizio settimanale EMA (East Mediterranean America) che collega il Container Terminal di Vado Gateway con i porti di New York, Norfolk e...

L'Ue incentiva trasporti multimodali e sostenibili con un bando da 7 miliardi euro

Sette miliardi di euro per progetti di infrastrutture di trasporto europee. Questa la somma messa a disposizione dall'Ue con l'invito a presentare proposte nell'ambito del Connecting Europe Facility...

S.O.S camionisti, lunga carenza dalla metà degli anni 2000

Persiste la carenza globale di conducenti di camion, con prevedibili conseguenze gravi per l’economia. Gli analisti affermano che il problema ha origini lontane, precisamente sin dalla...

A14: ripartono i lavori tra Val Vibrata e Pescara Sud dopo lo stop estivo

Riaprono i cantieri sulla A14, in Abruzzo. Da lunedì 20 settembre il piano di ammodernamento della rete, avviato da Autostrade per l’Italia sulla tratta della A14 tra Val Vibrata e...

Liberalizzazione autoarticolati 18 metri: Anita, nuova era nel trasporto nazionale di merci

Il Decreto legge Infrastrutture ha autorizzato la libera circolazione di autoarticolati (complessi veicolari trattore-semirimorchio) con lunghezza fino a 18 metri (ne abbiamo parlato...

Ultimo miglio: Catena del Freddo, la soluzione Geotab per il trasporto refrigerato

La pandemia ha determinato un incremento delle consegne dell'ultimo miglio che probabilmente persisterà. Solo nel 2020, le consegne business-to-consumer sono aumentate del 25% circa e, secondo...

La più grande cooperativa Conad potenzia la rete logistica con Tesisquare e Shippeo

La più grande cooperativa del consorzio Conad ha scelto i partner tecnologici Tesisquare e Shippeo per migliorare la visibilità dei trasporti in tempo reale e potenziare così la...

Interporto Verona: confermato Gasparato alla presidenza. Nominato il consiglio direttivo 2021-2026

Nuovo consiglio direttivo per il Consorzio Zai Interporto Quadrante Europa di Verona. Riconfermato alla presidenza Matteo Gasparato; Andrea Prando sarà il vicepresidente. Per il quinquennio...