Ford Pro E-Transit: il furgone all-electric prodotto in Turchia in viaggio verso i clienti europei

CONDIVIDI

martedì 3 maggio 2022

I primi esemplari dell’E-Transit, il furgone all-electric prodotto nella fabbrica Ford Otosan, a Kocaeli in Turchia, stanno raggiungendo i clienti di tutta Europa. Ford Pro ha infatti avviato le spedizioni.

A seguito della forte domanda iniziale di E-Transit da parte delle imprese europee - con oltre 5.000 ordini ricevuti ancor prima che i veicoli uscissero dalla catena di montaggio - Ford Otosan è ora a pieno regime produttivo.

E-Transit è la versione completamente elettrica del furgone più venduto al mondo e rappresenta la punta di diamante del lancio di Ford Pro nel Vecchio Continente.

"L'impianto Ford Otosan di Kocaeli è il cuore della produzione di Transit in Europa. L’inizio della fabbricazione di questo modello apre un nuovo capitolo elettrificato della nostra partnership già consolidata - ha detto Hans Schep, General Manager, Ford Pro Europe -. È il primo passo della trasformazione del sito di Kocaeli, destinato a diventare un centro importante per la produzione di veicoli commerciali elettrici in Europa".

"La produzione di E-Transit nel nostro stabilimento di Kocaeli, dove l'elettricità deriva al 100 per cento da energia rinnovabile, è un motivo di orgoglio per noi e un altro punto di svolta nell’ambito della strategia di elettrificazione di Ford" ha detto Güven Özyurt, General Manager Ford Otosan. "Crediamo che l'elettrificazione del leggendario Transit sia uno sviluppo significativo per noi e un passo importante per far sì che Ford Otosan sia la base produttiva dei veicoli commerciali elettrificati Ford".

2 miliardi di euro per aumentare la capacità produttiva in Turchia

Per soddisfare la domanda dei futuri modelli Ford elettrificati, Ford Otosan sta investendo 2 miliardi di euro, incrementando l'occupazione di circa 3.000 persone, allo scopo di aumentare la capacità produttiva in Turchia, in vista anche della realizzazione del modello Transit Custom di prossima generazione.

Il passaggio di Ford a un futuro completamente elettrico in Europa è stato evidenziato anche dal recente annuncio che Ford, SK On Co., Ltd. e Koç Holding hanno firmato un memorandum d'intesa non vincolante per una nuova joint venture leader del settore in Turchia. I tre partner prevedono di creare uno dei più grandi impianti di batterie EV nella regione europea allargata. La produzione è destinata a iniziare già a metà di questo decennio, con una capacità annuale che dovrebbe essere nell'ordine di 30-45 gigawattora.

Entro il 2024, l'E-Transit sarà affiancato da altri quattro nuovi modelli completamente elettrici della famiglia Transit. L’Ovale Blu si muove verso il suo obiettivo di zero emissioni per tutte le vendite di veicoli in Europa e la carbon neutrality nel Continente per quanto riguarda impianti, logistica e fornitura entro il 2035.

Tag: Turchia, camion elettrici, mobilità elettrica, Ford

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

Samsung-Stellantis: 2,5 miliardi di dollari per la produzione di batterie a ioni di litio negli Usa

La mobilità elettrica si sta aprendo progressivamente nuovi spazi di mercato e tra i sistemi di alimentazione alternativa risulta in base alle analisi degli esperti l’alternativa almeno...

Volvo Trucks apre la prima fabbrica di batterie in Belgio

Inaugurato il primo impianto per l'assemblaggio delle batterie di Volvo Trucks. Situato a Gent, in Belgio, lo stabilimento fornirà batterie pronte per l'installazione sui veicoli Volvo Trucks...

Mobilità sostenibile: dopo i monopattini Dott porta a Palermo anche 500 e-bike

Prosegue l'evoluzione della mobilità nelle nostre città verso forme sempre più sostenibili per l'ambiente e in grado di contribuire al traffico e alla congestione in particolare...

Daimler Truck acquista una partecipazione in Manz per sviluppare batterie innovative

Sviluppare una tecnologia innovativa per le batterie per autocarri e autobus. A questo scopo Daimler Truck acquisirà una partecipazione di circa il dieci per cento nella società di...

FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca...

Scania: 110 autocarri elettrici per l’azienda Einride

Il più grande ordine di veicoli pesanti elettrici per Scania: l’azienda svedese di trasporto merci Einride potenzia la sua flotta con 110 autocarri elettrici Scania, in consegna a...

Pescara: cinque nuovi mezzi elettrici per la flotta TUA

La mobilità elettrica si fa strada a Pescara. Entrano in servizio nel capoluogo adriatico cinque nuovi autobus elettrici di proprietà del comune e concessi in comodato d'uso gratuito a...