E-XPERIENCE: l’esperienza immersiva di Scania per scoprire sviluppo e potenzialità del trasporto elettrificato

CONDIVIDI

mercoledì 24 agosto 2022

La transizione tecnologica ed energetica verso la propulsione elettrica è ormai pienamente avviata anche per il trasporto pesante. Con l’obiettivo di approfondire il panorama dell’elettromobilità e le soluzioni e-mobility in corso di sviluppo, Italscania ha proposto ai propri clienti e committenti un momento di confronto nel mese di luglio scorso presso la propria sede a Trento.

L’evento Scania E-XPERIENCE, arricchito da un’esperienza di guida con una piccola flotta di veicoli elettrici e ibridi allestiti per diverse applicazioni, è stato un momento di confronto e di consulenza con operatori e partner del trasporto e della logistica.

Durante le giornate, vari stakeholder hanno approfondito lo sviluppo e le potenzialità del trasporto elettrificato, incontrando esperti e tecnici del settore dell’energia, della mobilità elettrica e dell’infrastruttura di ricarica.

“Più di ogni altro precedente salto tecnologico – dichiara Alberto Iseppi, Head of E-Mobility, Urban & Construction Sales di Italscania – il passaggio a un sistema di trasporto sempre più sostenibile deve coinvolgere l’intero ecosistema: dallo sviluppo dell’infrastruttura di ricarica, composta da caricatori ma anche da spazi adeguati e sistemi di gestione, alla produzione di energia da fonti rinnovabili; dalla disponibilità di mezzi per una gamma crescente di applicazioni, a sistemi di incentivazione dell’investimento, a meccanismi premianti che agiscano sull’economia operativa totale. In questa transizione, Scania si propone come consulente in grado di assistere il cliente durante l’intero processo di valutazione per l’utilizzo di un veicolo elettrico o ibrido”

Una roadmap di elettrificazione del trasporto merci al 2030

Durante l’evento, Scania ha mostrato il presente e il futuro delle soluzioni e-mobility che favoriranno il cambiamento verso un mondo dei trasporti più sostenibile.

Le soluzioni rese disponibili per un’esperienza di guida sono state, ad esempio, un veicolo per il trasporto a temperatura controllata, per la raccolta rifiuti, per il trasporto generico e un ribaltabile. Pertanto, operatori del settore del trasporto e della logistica hanno potuto esplorare la tecnologia Scania e le specifiche operative, toccando con mano le soluzioni della gamma e-mobility già disponibili oggi per l’ambito urbano.

Per quanto riguarda, invece, la crescente domanda di mezzi che possano abbracciare contesti operativi regionali, la commercializzazione dei trattori stradali 44 ton e il generale ampliamento della gamma e-mobility avverranno nel corso del 2023.

L'associazione MOTUS-E, impegnata per favorire e accelerare la transizione verso la mobilità elettrica, ha curato un approfondimento incentrato sull’evoluzione dello scenario di elettrificazione del trasporto merci. In quest’ottica, il progetto europeo seguito dal tavolo di lavoro per il trasporto con HDV e LDV, denominato “Progetto ZET – Zero Emission Truck”, si prefigge l’obiettivo di costruire una roadmap di elettrificazione del trasporto merci realizzabile al 2030. Considerando le necessarie tappe normative, gli investimenti pubblici e privati necessari e le infrastrutture di ricarica a supporto, l’associazione punta a ingaggiare le istituzioni attraverso eventi dedicati a Ministri parlamentari sull’elettrificazione del trasporto merci, nell’ottica del Nuovo piano generale dei trasporti e della logistica (PGTL).

 

Nuovi programmi per assistenza e manutenzione per supportare i clienti

“L’elettrificazione del trasporto pesante è partita dall’ambito urbano e la curva di adozione che ci immaginiamo raggiungerà il 50% delle nuove immatricolazioni nel 2030 – spiega Enrique Enrich, presidente e amministratore delegato di Italscania –. Scania continua a sviluppare e proporre nuove soluzioni che possano concretamente soddisfare le necessità operative, economiche ed ambientali dei suoi clienti e della società”, conclude Enrich.

Per rispondere alle necessità dei clienti, oltre a nuovi programmi di formazione per l’assistenza e la manutenzione dedicati alla rete Scania, sono stati introdotti servizi sempre più legati all’analisi dei dati relativi alla missione e alle performance dei mezzi.

Nello specifico, l’ambizione di Scania consiste nell’offrire soluzioni sempre più complete che mirano a massimizzare uptime, efficienza energetica e gestione del veicolo, attraverso anche l’introduzione di connessioni digitali tra i principali attori della gestione della flotta rese possibili da una piattaforma digitale rinnovata, MyScania, e a nuovi punti di contatto digitali tra l’autista, il cliente e il mondo Scania.

 

Tag: italscania, camion elettrici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

IAA Transportation 2022: Ford Trucks espone in anteprima il nuovo camion 100% elettrico

Ford Trucks ha presentato in anteprima alla IAA Transportation 2022 il nuovo veicolo 100% Elettrico. Il neo-nato camion 100% elettrico di Ford Trucks è stato dotato di features di ultima...

IAA Transportation 2022: Daimler Truck presenta l'eActros LongHaul a batteria

Un concept prototype dell'eActros LongHaul di Daimler Truck è presente nei padiglioni della fiera Iaa Transportation 2022. La casa costruttrice ha rivelato ulteriori dettagli tecnici relativi...

Decarbonizzazione: Transport & Environment chiede lo stop ai camion inquinanti entro il 2035

In vista della revisione della proposta della Commissione Europea attesa per novembre, che dovrebbe rafforzare gli obiettivi di riduzione della CO2 per i veicoli pesanti, Transport & Environment...

Iveco Group: nel 2023 arriva Gate per il noleggio di veicoli elettrici pesanti e leggeri

Nella seconda metà del 2023 Iveco lancerà Gate (Green & Advanced Transport Ecosystem), società che fornirà un servizio di noleggio a lungo termine e...

Mercedes-Benz Trucks: Amazon testerà il camion elettrico eActros LongHaul

Amazon e l'operatore logistico Rhenus testeranno nel mondo reale il camion elettrico di Daimler eActros LongHaul nel 2023.Gli operatori, in particolare, dovranno testare la ricarica in...

Volvo Trucks: al via produzione in serie di camion elettrici da 44 tonnellate

Volvo Trucks avvia la produzione in serie di veicoli elettrici pesanti da 44 tonnellate. La produzione in serie riguarda la gamma di camion per impieghi pesanti Volvo FH, Volvo FM e Volvo FMX. Questi...

Scania inaugura la nuova sede del dealer SACAR a Fiumicino

Cresce nel Lazio la rete Scania. Inaugurata la nuova sede del dealer SACAR a Roma (Fiumicino). Il 29 dicembre 1976 SACAR firmò il mandato di concessione per la commercializzazione del marchio...

Ford lancia E-Transit Custom, il furgone completamente elettrico

Ford Pro ha presentato E-Transit Custom, la versione 100% elettrica del furgone del segmento dei van da una tonnellata.Ford ha combinato la tecnologia avanzata dei veicoli elettrici con...