Caro gasolio, Assotir chiede interventi per evitare il contraccolpo sull'autotrasporto

CONDIVIDI

mercoledì 12 ottobre 2022

"Scongiurare l'ennesimo, durissimo, contraccolpo sul settore dei trasporti". Assotir, l’Associazione Italiana delle imprese di Trasporto, lancia un appello al prossimo Governo affinché vengano messe in atto misure per contrastare la brusca impennata che i prezzi del gasolio hanno subito in poche ore.

"In appena 5 giorni, dal 7 ottobre a oggi - sottolinea Anna Vita Manigrasso, presidente nazionale dell’associazione - il prezzo del gasolio è aumentato di ben 20 centesimi al litro".

L’associazione ritiene che a questo punto non si possa più rinviare l’aggiornamento delle tariffe minime, "ferme a febbraio nonostante la violenta impennata del costo del carburante".

Una dinamica speculativa alla base dei rincari?

Secondo la Presidente Manigrasso la corsa dei prezzi sembra dovuta a una dinamica speculativa: “È vero che l’OPEC+ ha deciso di ridurre di due milioni di barili di greggio al giorno la produzione, ma il gasolio che i distributori stanno vendendo in questi giorni è stato acquistato diverse settimane fa, a prezzi nettamente più bassi. Inutile sottolineare che, quando si tratta di abbassare i prezzi, gli interventi sono molto meno celeri”.
Ci sono altri fattori che, secondo l'associazione, inducono a ritenere che l’aumento del gasolio sia frutto di una speculazione: “Il Governo deve anche indagare sul fatto che i prezzi della benzina stiano subendo un andamento differente: ormai sono abbondantemente più bassi di quelli del diesel. Anzi, la forbice tra i due carburanti – osserva ancora Manigrasso - anche in questa nuova fase di aumenti, si allarga a favore della verde, per motivi che rimangono del tutto non chiariti”.

Secondo Claudio Donati, segretario generale dell’associazione, la situazione caro-gasolio rende necessario l'intervento sui valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio, l’insieme delle voci di costo sostenute dalle imprese che determinano un costo di riferimento al chilometro e servono a determinare il compenso di una tratta.
“La legge - prosegue il segretario Generale - prevede che il Ministero aggiorni ogni tre mesi questi valori. Quelli attualmente in vigore risalgono invece a febbraio. In un periodo in cui i costi stanno aumentando trimestralmente, il ministero ha saltato ben due aggiornamenti, quello di maggio e quello di agosto. Un oggettivo regalo alla committenza, un danno altrettanto grande per i trasportatori”, conclude Donati.

Tag: trasporto merci, costo gasolio

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Randstad for Driving: a Tortona nasce l'Academy per formare nuovi autotrasportatori

La formazione dei nuovi autotrasportatori "Randstad for Driving", l'Academy per la formazione di autotrasportatori promossa da Randstad, Gruppo Gavio e Agenzia Piemonte Lavoro, ha ufficialmente preso...

Gruber Logistics investe in un futuro più sostenibile con 50 camion elettrici

Espansione della flotta con 50 camion elettrici entro i prossimi due anni per Gruber Logistics, l'azienda di trasporti altoatesina. L'azienda sta seguendo una strategia multimarca e i camion...

Intermodalità: TX Logistik estende l'offerta di trasporto ferroviario in Europa

TX Logistik, società controllata da Mercitalia Logistics, sta ampliando la sua offerta di trasporto ferroviario con l'aggiunta di due nuove rotte settimanali di andata e ritorno tra...

Embargo gasolio russo: i rischi per l'autotrasporto italiano

Allarme per una possibile nuova impennata dei prezzi dei carburanti. È scattata, infatti, il 5 febbraio la nuova sanzione contro Mosca per l'attacco all'Ucraina: l'embargo ai prodotti...

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Nuova flotta per Autotrasporti Pigliacelli: 50 IVECO S-WAY in consegna

Autotrasporti Pigliacelli, azienda che si occupa di trasporto nazionale ed internazionale, ha ricevuto cinquanta IVECO S-WAY. La cerimonia si è svolta presso la sede del cliente a Veroli, alla...

Autotrasporto: la Serbia chiede all’Italia l’abolizione dei permessi per i camion

Abolizione reciproca dei permessi di transito per i camionisti che percorrono le tratte che collegano l'Italia alla Serbia. Lo ha proposto al ministro Matteo Salvini il suo omologo serbo Goran...