Brennero, Anita: ancora disagi nel trasporto ferroviario merci, necessario sospendere i divieti in Tirolo

CONDIVIDI

venerdì 10 giugno 2022

Anita si rivolge nuovamente al Governo per richiedere la sospensione dei divieti di circolazione in Tirolo. L'associazione ritiene che sia a rischio l’interscambio di merce tra l’Italia e l’Europa per l’intasamento della linea ferroviaria del Brennero

Dopo il precedente appello, l'associazione torna sulla situazione del trasporto ferroviario di merci nella tratta del Brennero.

Come evidenziato da una nota pubblicata da Mercitalia Intermodal e indirizzata agli operatori del trasporto ferroviario di merci, spiega l'associazione, a causa dell’apertura di cantieri sulla rete ferroviaria tedesca previsti dal 13 giugno fino alla fine del mese di agosto, "si innescherà una crisi infrastrutturale sistemica che comporterà considerevoli disagi al settore del trasporto ferroviario di merci da e verso la Germania, con giornate nelle quali potrà circolare solamente la metà dei treni utilizzabili".

Ad aggravare ulteriormente la situazione, secondo Mercitalia Intermodal, concorre anche la difficoltà di approvvigionamento dei pezzi di ricambio per i locomotori e i carri ferroviari.

Anita: fluidificare il traffico stradale di merci

Anita ha chiesto, attraverso una nota indirizzata al Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini ed alla Viceministra Teresa Bellanova, di fare pressione sull’Austria e sulla Commissione UE affinché venga agevolata ogni situazione utile alla fluidificazione del traffico stradale di merci sull’asse del Brennero, fino al completo ripristino dell’operatività del trasporto su ferro.

In particolare si richiede l'eliminazione delle seguenti limitazioni:

  • il divieto di transito notturno
  • i divieti di circolazione del sabato mattina
  • il sistema di dosaggio a Kufstein
  • il divieto settoriale di determinate tipologie merceologiche
Tag: brennero, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica agroalimentare più sostenibile ed efficiente grazie all'accordo Aspi - Coldiretti

Sviluppare iniziative tese al rafforzamento dell’infrastruttura logistica strumentale e funzionale alla filiera agroalimentare, promuovendo modelli di efficientamento del trasporto merci, in...

Un piano strategico per decarbonizzare l'autotrasporto: lo chiedono Anfia, Anita, Federauto, Unatras e Unrae

Adottare un piano strategico per affrontare la decarbonizzazione del trasporto merci su gomma che sia "ambizioso, realistico ed economicamente sostenibile dal sistema Paese". Lo chiedono le...

Il trasporto ferroviario delle merci tra sfida energetica e PNRR: chiusa l’edizione 2022 di Mercintreno

Le nuove sfide che la crisi energetica apre per il sistema del trasporto ferroviario delle merci, il ruolo dell’innovazione come opportunità per rispondere all’aumento di domanda...

Ceccarelli Group inaugura un nuovo hub a Tolmezzo

Ceccarelli Group, azienda friuliana di trasporti e logistica aderente alla rete ASTRE Italia, inaugura venerdì 25 novembre nuovi spazi al Consorzio di Sviluppo Economico – Carnia...

LC3 Trasporti, Iveco e Edison Next mettono su strada i primi camion a idrogeno

Sulle strade d'Italia presto viaggeranno i primi veicoli commerciali pesanti articolati alimentati a idrogeno. Il progetto è frutto di un accordo tra LC3 Trasporti, azienda eugubina del...

FerCargo chiede "un patto per le mercintreno" per lo sviluppo del sistema in un contesto intermodale

Le esigenze del settore ferroviario, messo a dura prova dalle contingenze internazionali, sono state al centro dell'intervento del'associazione FerCargo all’edizione 2022 di Mercintreno. Dagli...

Possibili chiusure programmate per il traforo del Monte Bianco: allarme di Conftrasporto

Nuove possibili chiusure programmate per il traforo del Monte Bianco.  La galleria potrebbe interdire l'accesso ai veicoli tre mesi all’anno per 18 anni. La misura, secondo il presidente...

Sulla strada muoiono 2 camionisti ogni 3 giorni: Conftrasporto chiede il rispetto della norma di responsabilità condivisa

Nel 2021 sulle strade italiane sono morti due camionisti ogni 3 giorni: +44% rispetto al 2020 (dati Aci). Il dato ha spinto il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè a chiedere...