Porto di Genova: dichiarato il fermo dell'autotrasporto

giovedì 2 novembre 2017 09:37:36

CNA/FITA, Confartigianato trasporti, FAI/Conftrasporto e Trasportounito hanno dichiarato il fermo dei servizi di trasporto su gomma nel Porto di Genova nei giorni 2 e 3 novembre. "Tempi di attesa al carico insostenibili in molte aree operative del Porto di Genova, lunghe code nei pre-gate terminalistici, blocchi d’area estemporanei, fermi camion tassativi per cambi turno". Sono questi i limiti operativi che le associazioni individuano come causa "dell’impossibilità, per le imprese di autotrasporto, di programmare viaggi e consegne, gravi perdite di produttività e la diffusione irresponsabile di irregolarità sui tempi di guida e di riposo e della sicurezza stradale".

Gli Autotrasportatori dicono basta. Così non è possibile lavorare, l’esasperazione è troppo forte e La sensazione - si legge in una nota - è di non avere alcuna forma di attenzione da parte della comunità portuale è inaccettabile. Nonostante il nostro impegno continuo e responsabile nel chiedere risposte alle Istituzioni ed anche direttamente ai responsabili dei terminal che stanno generando le maggiori criticità – dicono i rappresentanti associativi - non abbiamo ottenuto risposte concrete e soluzioni, anzi con l’aumento dei traffici la situazione sta peggiorando sempre di più”.

“I problemi non si risolvono da soli e l’impegno ad eliminare le attese, i blocchi ed il congestionamento di camion deve essere condiviso responsabilmente da tutti gli operatori della port comunity, - conclude la nota - perché l’attività degli autotrasportatori è fondamentale per lo sviluppo dei traffici e dell’economia del nostro porto e non è più ammissibile che le nostre aziende siano costrette ad operare in questo modo, nel più importante scalo italiano, cresciuto e affermatosi in virtù della sua efficienza operativa”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Autotrasporto

Altri articoli della stessa categoria

Camion: 2018 positivo per autocarri (+5,1%) e autobus (+36,7%), flessione per i trainati

venerdì 18 gennaio 2019 16:43:14
A dicembre 2018, sono stati rilasciati 2.263 libretti di circolazione di nuovi autocarri (-18,1% rispetto a dicembre 2017) e 1.288 libretti di circolazione di...

Camion, obiettivi Ue CO2: mancano i punti di ricarica per i veicoli ad alimentazione alternativa

giovedì 17 gennaio 2019 10:14:42
In Ue è grave la mancanza di infrastrutture di ricarica e rifornimento per veicoli elettrici e di altro tipo in tutta l'UE. Lo comunica l'Associazione...

Cartello camion: le associazioni avviano azione per ottenere il risarcimento

mercoledì 16 gennaio 2019 12:13:16
Un'azione risarcitoria collettiva per il recupero del sovrapprezzo imposto dal cartello dei produttori di autocarri, già sanzionati il 19 luglio 2016...

Camion, revisioni officine private: per Anfia, Federauto e Unrae direzione giusta

martedì 15 gennaio 2019 10:28:29
Secondo Anfia, Federauto e Unrae la Legge di Bilancio 2019, di recente approvazione, interviene positivamente sulla materia delle revisioni dei veicoli pesanti...

Lahutte lascia Iveco

martedì 15 gennaio 2019 16:28:01
Pierre Lahutte si è dimesso dal ruolo di Brand President Iveco. Lo ha annunciato CNH Industrial con un comunicato."La Società ringrazia Pierre...